Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

28/08/2016
di camminanelsole
0 commenti

IL CORRIDOIO DELLE ECLISSI DI SETTEMBRE – 01/16.09.2016 – ABBANDONARE IL SENSO DI SACRIFICIO PER RENDERE SACRA LA VITA

copie_14
 
Come ogni settembre, entriamo nel Corridoio delle Eclissi autunnali. Il mese di settembre inizia con un’Eclissi Parziale di Sole in Vergine, in occasione del Novilunio l’01.09.2016 come ho già accennato nell’Astrobollettino settimanale. dove lo Stellium di pianeti in Vergine si apre a contenere la spinta del cambiamento di coscienza, con relativo salto potente e definitivo verso il Nuovo. La Vergine possiede una qualità unica di purezza in tutto lo Zodiaco, accompagnata ad una grande lucidità mentale ed un necessario e sano distacco emozionale grazie ai suoi valori di Terra ma soprattutto al Governo di Mercurio, che qui diventa logica risolutiva per sintetizzare i fattori ed ottenere il meglio possibile.
Ripropongo qui sotto la fotografia del Cielo al momento di questa Eclissi parziale di Sole, visibile in Africa, nello zona del Mozambico, come già pubblicata ieri.
E’ chiaramente visibile una piramide la cui base è formata dal dialogo tra il segno dei Pesci e quello della Vergine ed il vertice nel segno del Sagittario. Le due Eclissi, questa parziale di Sole e quella penombrale di Luna del 16 settembre avvengono lungo l’asse Vergine/Pesci, dove in questo momento risiedono i due Nodi Lunari, portatori delle informazioni dell’attuale viaggio evolutivo umano. Stiamo chiudendo un ciclo molto antico. Il segno dei Pesci, ultimo dello Zodiaco, sta trasmettendo già da ottobre 2015 l’impulso a chiudere, a prendere decisioni drastiche che portino cambiamenti profondi nell’esistenza, con l’obiettivo di ABBANDONARE IL SENSO DI SACRIFICIO, che ormai non paga più, mantenendoci invece nella posizione della vittima inconsolabile, che tende a biasimare tutto e tutti, senza prendersi la responsabilità del proprio stato. E’ arrivato il tempo di prendere una decisione e di mettersi nella posizione di poter fare qualcosa di bello per noi stessi, rendendosi responsabili delle proprie azioni e dell’impatto che possiamo avere nell’esistenza.
Ciò significa RENDERE SACRA LA VITA, con un immenso senso di gratitudine per essere qui ora, in questi tempi speciali, molto delicati e drammatici, come abbiamo sperimentato. Tutto sta cambiando ed il cambiamento possiamo diventarlo noi, se ce lo permettiamo.
Ed ecco la fotografia della seconda Eclissi di Luna del 16.09.2016, alle 21,05, ora italiana:
Questa seconda Eclissi presenta una grande complessità di aspetti – intanto è visibile in tutta la zona europea, africana, asiatica ed australiana – e mette in moto la sensazione di trovare il centro per non essere sbalzati fuori dalla propria esistenza. Oltre all’opposizione persistente dell’Asse Vergine/Pesci, da cui però è uscito nel frattempo Giove, che entrerà in Bilancia il 10 settembre (ovviamente ne parlerò presto!) il Cielo presenta una forte opposizione tra Urano in Ariete a 23° (il fulmine a ciel sereno) e Venere in Bilancia a 21° (ricerca di armonia). Questo scontro tra Fuoco/Ariete e Aria/Bilancia lascia che altri veli illusori e consolatori di compensazione possano aprirsi e sollevarsi, così da non lasciar più spazio ai tentennamenti che ci impediscono di entrare prepotentemente dentro il risveglio. Il quadrato tra Chirone in Pesci, il Guaritore Karmico, e Marte in Sagittario, il samurai in missione per conto di Dio, ci chiede prepotentemente di fare qualcosa con l’energia di luce che ci abita, per non sprecare tutto il Bene che possiamo fare a noi stessi e agli altri. Il meraviglioso Trigono di Terra tra Mercurio in Vergine, Plutone in Capricorno e l’Ascendente in Toro del Plenilunio ci indica chiaramente che ora è possibile ancorare quella determinata luce in un qui e ora che ci sostiene e ci radica. E’ un’occasione unica che si apre per noi. L’Eclissi di Sole del 01 settembre purifica il vecchio, quella di Luna del 16 ci mostra la direzione oltre quel vecchio che avremo purificato durante il Ciclo Lunare da Nuova a Piena. Stiamo ricevendo in mano tutti gli strumenti giusti, o meglio, stiamo risvegliando gli strumenti che già possediamo. Sta a noi, come sempre, esprimere un atto di volontà che ci permetta di essere nel posto al momento giusto perché tutto accada. E che accada nel miglior modo possibile, nel pieno rispetto di ciò che noi siamo e della nostra storia che ci ha reso chi oggi siamo.
Vi terrò aggiornati con ulteriori dettagli perché ci sarà molto da approfondire nei prossimi giorni. Sta per iniziare un mese molto importante per il processo di risveglio, il cui primo risultato è la nascita di nuova gioia nel profondo, nonostante tutto. Accogliamola con la gratitudine di essere vivi, di essere salvi, di essere centrati sul nostro qui e ora. Nulla va mai dato per scontato.
Stefania Gyan Salila

28/08/2016
di camminanelsole
0 commenti

LA PRIMA ONDATA DI ENERGIA E L’ECLISSI DEL 1 SETTEMBRE 2016… COME AFFRONTARLE di Cammina nel Sole

newage1

L’ondata di energia che sta arrivando e che già dal giorno del terremoto di Amatrice se non prima stiamo sentendo tutti..è molto potente…Inoltre quello che spesso non si dice è che l’influenza di un’ eclissi di sole o di luna si ha modo di percepirla molto prima dei giorni a cavallo d’essa…questo per ricordarvi che dentro di voi si stanno già maturando gli input ricevuti dall’onda (onda cosmica più eclissi solare e novilunio dell’1 settembre ) per un primo grande rilascio che potrà avvenire nella vostra vita proprio in questi giorni …qualcosa di molto vecchio si sta per chiudere…Questa chiusura si avverte già da qualche settimana e le sue conseguenze potranno sentirsi anche fino a sei mesi dopo… Siate estremamente attenti a quello che accade in questo periodo (ultimi giorni di Agosto)..portate il vostro sguardo al vostro corpo e alle vostre emozioni…ci saranno prima dell’eclissi del 1 settembre delle avvisaglie all’inizio impercettibili …poi sempre più forti…se soffrite di problematiche renali…cominciate già da oggi a bere acqua a basso residuo fisso e a diminuire drasticamente sale e alimenti altamente proteici…tra l’ altro con il 7/8 settembre inizia il mese dei reni…quindi il rilascio interesserà in particolar modo l’energia dei reni… e sarà legato alle nostre paure più antiche… le paure che ci portiamo dentro da quando eravamo bambini… Se già una decina di giorni prima cominciamo ad aiutarci con l’ alimentazione eviteremo soprattutto a livello fisico rilasci dolorosi (coliche e quant’altro) e se già ci prepariamo alla valenza emozionale del rilascio …esso non ci troverà impreparati..Dunque il momento è davvero potente comporterà dentro e fuori noi cambiamenti davvero epocali…cerchiamo di accoglierli preparati…Affrontiamo questo fine mese step by step…e avviciniamoci al giorno 1 settembre già un po’ alleggeriti di scorie fisiche (tossine)…lasciamo che tutto accada per il nostro sommo bene e rimaniamo tranquilli…Il COMPIMENTO è alle porte…Che la Sorgente Divina ci benedica tutti…

CON AMORE

Cammina nel Sole (Maria Rosaria Iuliucci)

Testi di Maria Rosaria Iuliucci
Riproduzione consentita con citazione della fonte.

27/08/2016
di camminanelsole
0 commenti

1 SETTEMBRE 2016-NOVILUNIO IN VERGINE CON ECLISSI SOLARE PARZIALE – FAR PACE CON LA VITA-ASTROBOLLETTINO

new-moon-in-virgo-25th-august
Mi risulta molto difficile scrivere oggi perché le energie di questi giorni spingono solo al silenzio e al raccoglimento. Se lo faccio è perché il tessuto della Vita rimane comunque meraviglioso, nonostante tutto e non riesco a farlo fuggire senza in qualche modo raccontarlo.
Dunque siamo arrivati a settembre. Sta per finire una delle stagioni più intense degli ultimi anni, che ci ha accompagnato dentro vari vuoti e cambiamenti epocali. Non ci è stato risparmiato nulla. Chi ha potuto, è rimasto in osservazione, grato di riuscire a farlo. Questo mese sarà pieno di eventi astronomici ed astrologici forti e chiarificatori, grazie ai quali sempre più sapremo di quale natura è la luce che brilla in noi. E potremo decidere se continuare a dimenticarci di lei, lasciandola a produrre una fioca luce, prendendocene la responsabilità, senza cercare capri espiatori, o se invece farla brillare, esprimendo tutte le potenzialità che richiamano la nostra attenzione per venire espresse.
Cominciamo subito il mese con il Novilunio nella Vergine, con eclissi solare parziale (visibile in Africa, nella zona del Mozambico ed Oceano Indiano), alle 11:03, ora italiana. In quel momento la Luna ed il Sole saranno a 9°, 21 della Vergine. Qui sotto l’immagine. Lo Stellium di pianeti in Vergine, di cui avevo parlato anche nello scorso Astrobollettino, polarizza tutto il Cielo e crea un’opposizione, ormai attiva da tempo, con Nettuno e Chirone retrogradi in Pesci congiunti al Nodo Evolutivo di partenza, la Coppa Celeste che contiene l’Acqua delle memorie antiche da sciogliere e lasciare andare.
Questa opposizione sta lavorando sulla costruzione del Nuovo. I Pesci sono l’ultimo segno, rappresentano la fine di un ciclo. La Coppa delle memorie posizionata lì dallo scorso ottobre 2015 fino al prossimo maggio 2017 ci chiede di raccogliere tutto il nostro passato, i ricordi, i pesi e gli oneri, tutto ciò che è collegato con le identificazioni egoiche che ci tengono imprigionati dentro limiti e restrizioni claustrofobiche e di versarli nel Fiume della Vita, arrendendoci al Divenire. Anche se le circostanze esterne in questo momento richiamano paura e terrore, è tempo di superare la clausura del Cuore e permettergli di aprirsi all’abbraccio. Di questo parlano i 5 corpi celesti nella Vergine, dove si trova la Coppa rovesciata. L’Acqua delle memorie antiche è stata riversata dentro il Grande Ordine Divino di cui la Vergine è simbolo, e ora la rugiada del mattino nutrita dai movimenti stellari può riportare nuova Vita dentro di noi. Tutto questo avviene rispettando un grande silenzio interiore, dove possiamo ritrovare la pace dell’unità interiore, perché tutto è perfetto comunque, anche se la mente urla di no. Solo il silenzio, la contemplazione, la meditazione, possono condurci lungo questo viaggio così intimo, perché le tensioni sono ancora forti. Saturno e Marte vigilano dal Sagittario, il Fuoco della missione di vita, affinché tutti noi, uno ad uno, possiamo finalmente prenderci la responsabilità che ci compete. Se vogliamo cambiare il mondo, è necessario cambiare noi stessi. Non si può più prescindere da questo, ormai.
Vediamo come vivono questi intensi giorni di cambiamento i Dodici Segni Zodiacali:
ARIETE –  vi siete da tempo seduti lungo la riva del fiume e ora state vedendo passare le situazioni che in passato vi avevano creato disagio. Avete sicuramente sapute investire bene e avete scommesso sul cavallo giusto, cioè voi stessi. Ancora qualche giorno per scrollarsi di dosso la fatica e poi sarete come nuovi
TORO – l’opposizione di Lilith si continua a sentire, soprattutto in presenza di un Cielo che non è certo dei più facili. Avete bisogno di fermarmi a respirare, di prendervi spazio e tempo, anche se le incombenze esterne sembrano negarvelo. Scegliete chi vi fa star bene e non fatevi remore nel lasciar qualcuno indietro
GEMELLI – siete sprofondati dentro un silenzio di osservazione, perché non vedete una direzione chiara da seguire. Nell’indecisione, meglio non fare nulla ed attendere che le tensioni si sciolgano. Soprattutto non sforzatevi di trovare soluzioni in questo momento. Esse vi si paleseranno davanti al momento giusto
CANCRO – i transiti attuali stanno mettendo in luce una nuova forza in voi, un ardire sconosciuto nel percorrere le vie dell’ignoto. Prendete al volo ogni occasione, come se non ci fosse un domani, cavalcate l’onda del cambiamento, non importa dove vi farà atterrare. Il vostro momento è adesso, quindi approfittate
LEONE – vi trovate in un momento di sospensione, dopo un enorme moto di fermento. Siete in attesa di vedere come le energie su cui avete investito nell’ultimo intensissimo mese andranno a disporsi, perché da lì. da quel posizionamento, la vostra vita potrebbe cambiare in maniera radicale. Sognate il vostro sogno
VERGINE – riposatevi, perché gli enormi movimenti planetari che vi interessano potrebbero mettere a dura prova il sistema nervoso. Cercate di osservare le Regole D’Oro del vivere sano, mangiando il giusto e delegando il lavoro. E’ un momento estremamente delicato che vi sta accompagnando dove ancora non vi siete mai avventurati
BILANCIA – arriva un respiro di sollievo che vi aiuta a riappropriarvi di un senso di armonia e bellezza da tempo latente a causa delle forti tensioni emozionali. Vi siete sentiti molto esposti ultimamente, ma così avete imparato a gestire la vostra forza ed intraprendenza, scoprendovi nuovi. E questo non è che l’inizio
SCORPIONE – siete uno dei pochi segni che riescono ad avere il massimo dai transiti attuali. Non è semplice neanche per voi nel quotidiano, perché le tensioni arrivano ovunque, tuttavia vi sentite a vostro agio, perché siete abituati alle tempeste interiori che navigate da sempre. Gustatevi il momento e prendete tutto ciò che vi viene offerto
SAGITTARIO – la Forza è ormai una qualità a cui vi state abituando. Vi stupite ogni giorno di come la Vita perfettamente si sviluppa intorno a voi, creando disegni mirabili che a volte vi commuovono. Siete voi che state facendo tutto il lavoro, avendo creato pace e amore dentro di voi da cui potete attingere in ogni occasione
CAPRICORNO – al momento siete un Guardiano della Soglia che sorvegliate le situazioni e le persone, facendo in modo che tutto si svolga nel modo più ordinato possibile. In mezzo al caos, qualcuno deve mantenere il controllo e voi siete in prima linea. Riconoscetevi il merito di saper gestire la tensione
AQUARIO – finalmente riuscite a vivere un periodo di distensione, nonostante tutto, e vi potete riappacificare con l’Esistenza. State conoscendo il ritorno dei risultati positivi di tutto il lavoro fatto ultimamente. Abbandonate la rabbia, abbandonate il giudizio. Gustatevi la vita, assaporate il momento e rendetelo eterno
PESCI – continua il processo di svuotamento del passato. In questo mese lo sentirete ancora più forte, visto che il Sole è in opposizione, ma non preoccupatevi. Ciò che va è l’energia stagnante che vi tratteneva altrove rispetto a dove è tempo di andare, incontro ad una nuova vita, un nuovo voi, fuori dal bisogno e dentro la potenzialitàBuona settimana a tutti!
Stefania Gyan Salila

FONTE:http://ashtalan.blogspot.it/2016/08/astrobollettino-280803092016-novilunio.html

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: