Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

2 Maggio 2016…TEMPESTA SOLARE IN ATTO

| 3 commenti

Vento-Solare-Campo-Magnetico-Terrestre

Siamo in piena tempesta solare G1 (minor) ma con attuale indice K6  …le G1 normalmente hanno un indice k5….La terra dal giorno 30 aprile  sta attraversando una regione di spazio piena di campi magnetici di polarità negativa che hanno reso possibile l’apertura di una crepa nella nostra magnetosfera dove il vento solare solare si è incuneato permettendo cosi che si formassero aurore boreali davvero spettacolari (vedi spaceweather.com)…Certo è che ultimamente questa nostra magnetosfera è molto delicata   🙂 e per chi mi segue non aggiungo altro….Ovviamente siccome la tempesta è in iter molti di voi ne staranno risentendo…L’unico consiglio che posso darvi è di bere molto e di evitare attività fisiche stressanti…Ci stiamo preparando al cambio di energia del 6 maggio dove avremo l’ingresso della terra yin e tanto altro…questa tempesta rappresenta il preannuncio delle nuove energie cosmiche in arrivo…

Cammina nel Sole (Maria Rosaria Iuliucci)

Testi di Maria Rosaria Iuliucci
Riproduzione consentita con citazione della fonte.

Dentro il Sole

 

3 commenti

  1. Perdonami ma non è del tutto esatto nello specifico quanto ti riporto
    “piena di campi magnetici di polarità negativa che hanno reso possibile l’apertura di una crepa nella nostra magnetosfera dove il vento solare solare si è incuneato permettendo cosi che si formassero aurore boreali davvero spettacolari ”

    Le aurore boreali sono causate dall’interazione di protoni ed elettroni che sono le componenti del vento solare con la ionosfera terrestre. La magnetosfera fa in modo che si verifichino ai poli magnetici. Un eventuale crepa o variazione nella magnetosfera genererebbe fenomeni diversi. Nel primo caso, molti di noi morirebbero, nel secondo caso le aurore potrebbero essere visibili sino e fin oltre la scozia.

    Mi sembra un pò tirata la necessità di bere molto e di evitare attività stressanti, le tempeste solari possono creare anomalie nelle comunicazioni, ma a questi livelli sono davvero minime e di queste dimensioni, avvengono comunemente senza creare sensazionalismi.

  2. Rispondo all’altro tuo commento che non ho piu trovato… Purtroppo non sono d’accordo con te perchè la tua visione è ancora legata al paradigma tipicamente scientifico e tridimensionale…materialmente è come tu dici …ma il sole risponde a leggi che vanno ben oltre la fisica della materia come noi la conosciamo…Noi non abbiamo bisogno di nessuna CME per sentire dentro di noi quello che accade al sole…perche noi siamo parte integrante del sole e quello che accade al Sole accade anche a Noi……A me non interessa essere seguita …io scrivo e nessuno si è mai risentito delle traduzioni …inoltre non mi trovo con la tua traduzione…ma cmq non importa la tua sicurezza è una tua garanzia …mi chiedo perche tu che sei cosi cosi preparata in materia non scrivi di quello che sai…c’e tanto bisogno di voci fuori dal coro…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: