Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

22 APRILE 2016…LUNA PIENA IN SCORPIONE… PERDONARE A NOI STESSI E AGLI ALTRI I SEGRETI E I TRADIMENTI…

| 0 commenti

scorpiomoonzodiac

Venerdì 22 aprile in Cielo la Luna si attiva nel Plenilunio a 2° dello Scorpione, segno del Sacro Ciclo della Morte e Rinascita, in opposizione al Sole a 2° del Toro, segno della Vita che scorre e travolge ogni cosa nel suo divenire.

Come sempre il Plenilunio è un momento di confronto tra forze complementari ed opposte ed è un richiamo a non valutare le voci superficiali della personalità che ci portano a cercare una compensazione esterna, ma a portarci al centro, valutando gli eventi esterni dal punto di vista dall’Anima, in maniera quanto più possibile distaccata.

Chiunque avrà dei pianeti opposti nella propria mappa, cioè due o più corpi celesti che al momento della nostra nascita si guardavano da due estremità dello Zodiaco. Le case coinvolte e i pianeti che danno forma a quella forza ci dicono dove siamo chiamati a portare unità, guarendo una potente lacerazione che ci portiamo dentro da eventi lontani nel tempo, sia appartenenti alla nostra stirpe che per memorie di vite passate.

Ogni Plenilunio ci riporta lì, in quel punto da guarire, con una diversa qualità a seconda del segno in cui la Luna si trova. La qualità a cui abbiamo accesso quest’anno con la Luna in Scorpione è estremamente particolare perché essa si trova a circa 6/7° di distanza dalla Luna Nera a 26° della Bilancia, il segno delle Relazioni. Ecco dove ci troviamo: nella guarigione dei segreti che hanno colpito la nostra coppia, per un motivo o l’altro. Tutto quello che non è mai stato detto, ciò che ci si aspettava di sentire, i muri che da lì sono nati. Per chi è single da tempo tutto questo si riflette nell’eventuale difficoltà di lasciarsi andare dentro una nuova storia, nel comprendere quali muri si siano eretti dentro di noi per sfiducia, o paura di soffrire o di essere abbandonati. Non importa risolvere ora. L’importante è comprendere la difficoltà e riuscire a guardarla con onestà. Questo sì che è un gesto d’amore verso noi stessi. Perché è da lì che nasce il perdono.

Ci sono dei vuoti dentro di noi causati dal nostro Giudice Interiore di una vastità alienante. Ci sono dei punti di auto-giudizio che fanno nascere un immenso senso di inadeguatezza e di vergogna paralizzante. Come dico sempre, ci vuole coraggio per affrontare le crudezze interiori auto-create dal lancinante desiderio di essere visti ed amati e adesso è arrivato il momento di tirarlo fuori questo coraggio, perché ormai sono giorni che stiamo rimescolando nel passato, anche molto lontano, per portarvi perdono. Perdonarsi perché siamo stati traditi, perdonarsi perché abbiamo tradito. Questa è una tematica molto forte, ci scuote fino alle fondamenta perché è una delle ferite del nostro Bambino Interiore a cui reagiamo irrazionalmente, è chiaro.

Trovate lo spazio dentro per tirar fuori i vecchi ricordi. Non sto dicendo di doverli spiattellare all’altro per sollevarvi la coscienza, ma semplicemente state dentro quel senso di colpa, o per chi ha subito, star dentro il senso di umiliazione. Sentite nel profondo dove esso vuole portarvi e cosa vuole insegnarvi. Offrite simbolicamente un fiore a quel dolore, visto che questo Plenilunio è chiamato la Luna dei Fiori. E lasciatevi lavare da lacrime se sgorgheranno, o dalla Luce immensa dell’auto-perdono. Riconoscete quella parte che vi ha spinto a tradire, che è essersi presi uno spazio proibito, rompendo un voto, una promessa, tradendo una fiducia. Chiedetevi: ma cosa stavo cercando io in un altro? Non cercavo forse una completezza? ma dove la potrò mai trovare se non nel riuscire ad amare me stesso? Stavo seguendo qualche strano ricordo? O qualche mia antenata ha abbandonato il marito e io, in qualità di discendente, sto replicando lo schema? Vedete, non è una semplice questione. Essa nasconde tanti risvolti.

Così chi ha subito il tradimento: perché avete inconsciamente scelto un partner che tende alla fuga, a cercare altrove soddisfazione, anziché risolvere le questioni urgenti della coppia? Che non vi ha rispettato, almeno non per quello che volevate voi? State forse portando avanti un copione di vittima/salvatore/carnefice? Quanto vi state amando? Quando vi sentite degni di ricevere amore?

Una puntualizzazione: per tradimento o segreti si intende non solo aver compiuto adulterio, ma anche il non essere stati in grado di dare nutrimento alla relazione, per incapacità sentimentale, o per immaturità, o qualunque altro motivo, finché la relazione si è spenta, lasciando il posto ad una placida (speriamo!) quotidianità.

E così per i single: quali sono le chiusure che mettete in atto? Ecc.

Ovviamente tutto questo vale solo se non siete soddisfatti della vostra attuale situazione sentimentale. Chi è single e pienamente soddisfatto, che ben venga! Anche chi è a conoscenza di varie scappatelle ma ci convive perché anche in questo caso si è trovato un certo equilibrio reciproco.

Quello che conta è il senso di essersi perdonati, perché la Luna Piena in Scorpione fa emergere tanti sensi di colpa, a cui è importante non reagire, ma respirarci dentro (come dico sempre), per elaborare un senso più profondo, che è quello di guardarci da un punto di vista distaccato, per ammirare il disegno d’insieme, che è il Disegno Originario che ci ha portato qui, a vivere un’esperienza.

Stefania Gyan Salila

FONTE: http://ashtalan.blogspot.it/2016/04/22-aprile-2016-plenilunio-in-scorpione.html

PAGINA FB : https://www.facebook.com/Stefania-Marinelli-127930147406031/?fref=ts

Di che Segno Lunare sei?
Lo Zodiaco della Luna
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: