Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

30 APRILE -1 MAGGIO la FESTA di BELTANE e il SESSO SACRO

| 0 commenti

costellazioni-amore-sessualita2

I fuochi sono rimasti accesi tutta la notte.. I fuochi sono arrivati fino alle stelle, toccando l’apice del corpo..”
Queste sarebbero state le parole che i Druidi, o i festeggianti avrebbero scritto su fogli d’inchiostro sulla pergamena, queste sarebbero le parole che s’incidono  sulla pietra di Stonehenge, questo è il fiore sacro che è sbocciato nella Notte.

Metà anno è trascorso, eventi, eclissi, lune e soli hanno attraversato il cielo regalandoci quei momenti, quei piccoli scorci di sacralità che ancora non riusciamo a perdere, siamo tremendamente legati alla natura, e anche questa notte, ci sentiamo legati al flusso del cosmo e delle festa.
Festa di origine celtica, Beltane, Fuoco luminoso in Gaelico, fuoco che brucia e irradia con la sua luce il fiore sacro che è in ognuno di noi.
Il fiore sacro è la consapevolezza del corpo, il proprio tempio interiore, la propria anima, qui, in queste stanze segrete scegliamo di accogliere l’ospite del tempo, di fare spazio oltre l’immaginazione, lasciando che “sacro e profano” come lo definirebbero oggi si uniscano in un solo corpo. In un solo gesto. In un solo atto.

Il fiore sacro è il sesso. Come, con chi, quando, questo lo scegliamo noi, siamo noi che lasciamo che qualcuno si addentri nelle nostre segrete stanze, siamo noi che come un fiore di peonia dischiudiamo l’anima pronti a ricevere L’ape che laboriosa si inebrierà di Polline.
Perchè festeggiare e dare così importanza al Sesso?

Il sesso sacro, è l’incontro di due energie, Maschile che crea, Femminile che genera.
Queste due Forze, unite insieme, danno vita alle nozze sacre, le nozze tra il Dio della Foresta e la Signora della Primavera che per l’occasione si è vestita a festa.
Le due energie sono dentro ognuno di noi. Ognuno di noi, deve liberare, sprigionare il sesso, deve lasciare fluire il proprio istinto, deve lasciare che la passione sia travolgente, mano nella mano, palmo contro palmo, ombelico contro ombelico.

Ecco cos’è Beltane.
Non solo un semplice atto, ma un qualcosa che è sacro, unico, speciale. La Magia continua a scorrere in questo giorno.
Estasi e piacere si mescolano.
Passione e vitalità irrompono nell’animo.
Lasciate che fluiscano, lasciate che si irradino nel  vostro corpo.

E ovunque voi siate, sia benedetto il vostro sacro tempio.

La Soffitta delle Streghe

FONTE: http://www.lasoffittadellestreghe.it/shoponline/category/news/page/22/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: