Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

7 APRILE 2016… NOVILUNIO IN ARIETE..NOI EROI DEL “TEMPO DEL NON TEMPO” di Cammina nel Sole

| 1 commento

 

1

Ci sono tanti fattori cosmici che possono influire sulla nostra vita …l’energia del  sole che è la nostra fonte principale di vita e  poi abbiamo l’energia della luna e dei pianeti  che osserviamo e studiamo …per riuscire a fare delle previsioni attendibili …oltre questi bisogna tenere in considerazione anche altri fattori per cercare di avere una visione di insieme del momento  più allargata con un quadro della situazione più preciso e dettagliato…Bisogna considerare le energie cosmiche legate agli elementi  naturali che secondo la medicina cinese sono la terra.. il legno …l’acqua… il metallo e il  fuoco  e cercare di fare un parallelo con la luna che in questo momento illumina il nostro cielo…La luna nuova di queste mese nel segno dell’ariete legata alla primavera  determinerà come tutte le lune nuove  un nuovo inizio…una fiducia ritrovata nel futuro ..una speranza che da tempo alimentiamo  in una resurrezione  completa dopo anni di grandi sofferenze… dobbiamo però considerare che  una luna nuova che sorge il 7 aprile giorno legato alla terra yin   e a un mese legato alla terra yang (vedi calendario cinese dei diecimila anni per entrambi i dati ) ……sicuramente ci parla di un nuovo inizio legato alla nostra terra interiore e dunque  al nostro corpo fisico e alle sue profondità più nascoste …è una luna altamente purificativa…Inoltre una luna nuova in un segno di fuoco che segue l’ingresso  il 5 aprile  del mese legato all’energia dello stomaco …può rappresentare  una potente detonazione  …per coloro che non sono preparati…ricordiamo che la luna è strettamente legata alla terra e ne rappresenta il nutrimento secondo l’elemento legato ai segni dove transita…Il giorno 7 dunque ognuno di noi in particolar modo a livello fisico…risentirà profondamente di questo ingresso e mi farà piacere se mi scriverete e me ne darete conferma…il fuoco della luna in ariete  lo esalterà come una scintilla di fiamma primigenia…e noi ci ritroveremo all’improvviso e da un giorno  all’altro con qualche cosa di antico che riguarda la nostra fisicità  più pregnante ed i nostri pensieri più ricorrenti da risolvere e da rivivere…Sono certa di questa cosa come sono certa che tutte le lune nuove primaverili e in particolar modo quelle dell’ariete rappresentano una profonda scossa energetica  per i nostri corpi sottili che trasmetteranno un ‘informazione molto potente al nostro corpo fisico…Non vi parlerò di astrologia perchè in questi giorni in molti qui sul mio blog lo faranno e dunque circoscrivo   l’informazione a quello che accadrà al nostro corpo…e ai nostri stati d’animo …La luna nuova in ariete che entra in un mese dedicato all’energia della  terra yang (stomaco)ovviamente  metterà in luce molte   problematiche legate allo stomaco e al duodeno (prima  parte dell’intestino  tenue)  e  mi parla sicuramente di infiammazioni di questi organi…ci sarà un ritorno delle gastriti e delle coliti cosi come di  molte problematiche agli organi  riproduttivi sia maschili che femminili…una recrudescenza della sintomatologia legata all’herpes per coloro che ne soffrono  e un ritorno di forti allergie difficilmente controllabili… I nostri pensieri e le nostre emozioni diventeranno molto più sentiti anche se  nel contempo tenteremo di razionalizzarli pensando e ripensando  talvolta ossessivamente al da farsi per uscire fuori da situazioni che pensavamo finalmente risolte…e tutto sarà vissuto in un clima  dove la sonnolenza e la stanchezza saranno sovrane …Questo risveglio primaverile tanto atteso passa attraverso energie molto profonde e dense  che stentano a farci decollare …questa volta cerco di dirvi come stanno le cose realmente  per non ricadere in previsioni troppo fiduciose  ed eclatanti che poi risultano non  veritiere…La realtà in questo momento è ancora legata alle profondità dell’intestino tenue e quindi il risveglio e la resurrezione ci saranno…ma lo spurgo e la separazione degli elementi puri da quelli impuri …processo   legato all’intestino tenue  (siamo in un anno legato all’intestino  tenue secondo la medicina cinese) sarà lento e laborioso e quindi dovremo aspettare agosto per poter cominciare a ragionare e  sentirci meglio…in quell’epoca secondo le mie previsioni la curva dei raggi cosmici dovrebbe di nuovo risalire in maniera evidente per raggiungere il suo apice di nuovo nel mese di settembre http://camminanelsole.com/marzo-2016-i-raggi-cosmici-cominciano-a-risalire-cosa-potrebbe-accadere-di-cammina-nel-sole/ …Sapevamo che quest’ anno conosciuto soprattutto  come  l’anno del compimento sarebbe stato un anno molto impegnativo…quindi proseguiamo certi che tutto quello che ci accadrà sarà solo e unicamente per il nostro sommo bene … armiamoci di pazienza e di buona volontà …passerà anche questo periodo…e potremo rendere di nuovo grazie a  Dio per  l’ennesima zavorra lasciata andare …Siamo eroi… questo è certo…eroi  del “tempo del non tempo” (Maya)…che attendono impavidi l’ingresso della loggia yin del  cuore nel 2017…che segnera inoltre l’inizio di un nuovo ciclo solare …il venticinquesimo… e cosi ci ricorderanno i nostri figli e i nostri nipoti…come coloro che hanno fatto la storia e hanno cominciato a mettere le prime timide basi di un nuovo mondo  e visto gli albori di una nuova umanità……Che la Sorgente divina ci benedica tutti

Con amore

Cammina nel Sole (Maria Rosaria Iuliucci)

Testi di Maria Rosaria Iuliucci
Riproduzione consentita con citazione della fonte.


LIBRI DI ASTROLOGIA SULLA LUNA

 

Il Sacro della Luna

Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere

Simbologia della Luna

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Un commento

  1. il disonore non è nel cadere, ma nel non rialzarsi…. i grandi pugili restano in piedi una manciata di secondi in più, vincendo la paura, il dolore, il corpo e se stessi: vincendo il titolo è dura, ma ce la metteremo tutta, ieri come oggi, oggi come domani…. grazie per la mappa… ti abbraccio chantal solange

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: