l'alba del sesto sole

TZOLKIN MAYA- 26 AGOSTO 2017- INIZIO DELL’ANNO SEME GIALLO CRISTALLO – LA NUOVA COSCIENZA – OLLIN

| 0 commenti

Siamo entrati nella nuova frequenza che ci accompagna per un anno dal 26 di luglio del 2017 al 24 di luglio del 2018. Siamo nell’anno del SEME GIALLO CRISTALLO KIN 64 – PORTALE GALATTICO DI ATTIVAZIONE. Oggi, questo allineamento cosmico, tra Sirio, la Terra e il Sole, definisce il taglio tra il vecchio e il nuovo ciclo che ci da la possibilità di abbracciare un nuovo cammino. I tagli non sono mai netti, per integrare la nuova energia serve un tempo, soggettivo in ognuno di noi, ma sapendo di cosa si tratta, abbiamo la possibilità di allinearci e sfruttare l’onda al meglio.

Il Seme è un’energia che rappresenta un qualcosa che contiene già tutto ciò che serve a un individuo di qualunque specie, per svilupparsi, arrivare alla maturità e sentirsi completo. Questo è il potenziale dell’energia che entra oggi  e che ci permette di accedere a una conoscenza che risiede già dentro di noi. Il portale galattico si è aperto e ora dipende da noi RICORDARE e riportare alla luce l’esperienza che la nostra Anima sta continuando a fare nei secoli dei secoli. Siamo Anime viaggiatrici, siamo connessi con la saggezza ancestrale, quella dell’Universo di cui la Terra è parte.

Il Seme Giallo ci dà una grande opportunità: seminare la nuova coscienza nelle nostre vite, creare una nuova realtà, un nuovo inizio, facendo fruttare tutte le esperienze passate, facendoci scegliere cosa tenere, cosa cambiare, cosa lasciare andare, cosa iniziare. Non è più tempo di rimanere con le mani in mano, ciò che continuiamo a rimandare da tempo e sappiamo che le resistenze non ci permettono di fare, ciò che desideriamo ma non ci siamo mai permessi di osare, insomma tutti i sogni nel cassetto è ora di tirarli fuori e lavorare per raggiungerli. FALLO ORA…dice il Seme…hai già tutto ciò che serve…. non esistono errori, la strada che più ti fa vibrare il cuore è quella giusta ed è ora di dargli una possibilità.

E’ ora di diventare adulti, di prenderci cura del nostro bambino interiore, di essere responsabili sapendoci ascoltare, mettendoci al servizio di qualcosa di più grande: questo è il TONO CRISTALLO, la frequenza che distingue quest’anno seme, che ci richiama a guardare oltre il nostro orticello, ad agire per uno scopo globale, planetario. Ognuno di noi può apportare qualcosa ed è arrivato il momento che le tante parole e filosofie si manifestino in azioni per il bene comunitario. Questo Pianeta ci appartiene, è casa nostra e ce ne dobbiamo prendere cura, con lui anche l’intera umanità e tutti gli organismi che vi abitano. Questo è il tono cristallo, ci chiede di salire di livello di coscienza a guardare dall’alto, da un luogo con un orizzonte più ampio. Nessun problema può essere risolto dallo stesso livello di coscienza in cui si è formato, ma solo elevandoci a un livello superiore esiste la soluzione. Questo è il principio dell’evoluzione e dello scopo dei conflitti e problemi che ci ritroviamo a dover risolvere.

Quest’anno è un vero dono. Siamo pronti, non dubitiamone. Siamo pronti per fare la differenza nella nostra vita. Lavoreremo per questo. Solo avremo da stare attenti perché nel seme esiste una parte ombra che ci può intrappolare e impedire l’espansione: essere incerti, non prendere iniziative, bloccare il germogliare del seme, dar ascolto alle resistenze, rifiutare l’espansione, il risveglio e la crescita, avere una visione di Sè limitata. Quando ci troviamo a sentire queste emozioni e resistenze sapremo che si tratta della parte ombra e che possiamo scegliere di non ascoltarle o lasciare che passino per poi tornare nella luce.

Riconoscendo questa parte del potenziale del seme, è fondamentale riflettere bene su alcuni punti: farsi le domande giuste, comprendendo che il terreno è finalmente fertile per far crescere qualunque cosa. Le domande possono essere formulate così: cosa mi impedisce di germogliare? cosa sta limitando la mia vita?cosa posso aprire per far crescere il mio seme?che credenze limitano la mia espansione?

Il lavoro su di noi è già un grande servizio al mondo intero…le piccole azioni quotidiane ci rendono migliori e possono far crescere il nostro intorno. Spesso bastano poche attenzioni per alimentare i sorrisi e l’amore di chi ci sta vicino. Credo che tutti dovremo iniziare a uscire un pò dalla nostra piccola quotidianità e sentirci parte di qualcosa di più grande che viene retto e guidato da forze superiori che vogliono sempre e solo il nostro bene.

Quest’anno la forza superiore vuole che fioriscano nuovi fiori, nuovi amori, nuove passioni e che le Anime si liberino e si possano esprimere, ritrovando la propria dimensione e donandola agli altri. Ci da la forza per superare le paure e le resistenze e diventare rose profumate.

 

Cavalchiamo l’onda. Fallo Ora!

In Lak Ech!

Francesca Ollin Vannini

Fonte : https://www.semidiluceblu.it/2017/07/25/tzolkin-maya-inizio-dell-anno-seme-giallo-cristallo-la-nuova-coscienza-ollin/

 



Grazie...

Condividi

Lascia un commento