Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

CHI E’ IL BAMBINO FERITO DENTRO DI NOI???

| 0 commenti

figli_e_genitori_anziani_800_800

 

Costellazioni Familiari: Chi è il bambino ferito dentro di Noi?

Ognuno di noi sperimenta da piccolo il dolore, la delusione e il sacrificio dei propri genitori, questo ci convince da subito a dover fare qualcosa per loro. Ovviamente siamo piccoli e non possiamo fare niente per cambiare la situazione dei nostri genitori, proviamo ad essere bravi e buoni ma ci accorgiamo presto che questo non basta. Alcuni di noi rimarranno tutta la vita a cercare di essere bravi e buoni, altri, sentendo che è inutile, si ribelleranno. Ma nessuno sarà libero di essere quello che è.

Questa spinta a dover fare qualcosa (ma anche il senso di fallimento per non riuscire a farla) rimane impressa nell’animo del piccolo e anche da adulto permane il desiderio e il bisogno di aiutare i genitori, di dover fare qualcosa per loro. Così prendiamo una posizione che non ci spetta e diventiamo più grandi dei nostri genitori, diventiamo genitori dei genitori.

È sempre così, anche nel caso in cui i figli si allontanano e troncano la relazione con i propri genitori, anzi spesso in quel caso il legame è particolarmente vincolante. La propria posizione all’interno del sistema familiare non ha a che vedere con la distanza fisica, ma con l’intensità e con lo squilibrio con cui siamo legati ai nostri genitori e parenti.

Se tutti i bisogni fossero soddisfatti completamente al tempo giusto una creatura umana, diventata adulta, sarebbe in grado di essere madre o padre in misura piena; se quella creatura, a suo tempo, fosse stata ‘riempita’, una volta diventata genitore potrebbe, a sua volta, ‘riempire’ i propri piccoli.

Ma ormai da millenni questo non avviene, quindi i bambini crescono fisicamente e mentalmente, ma non crescono emotivamente. Così ci troviamo tutti ad essere adulti esteriormente, ma a nascondere dentro di noi un bambino ferito e disperato che cerca continuamente qualcuno che lo veda e lo ami. Ovviamente non troviamo mai qualcuno che possa rispondere ai nostri bisogni come noi vorremmo, di solito il partner all’inizio della storia d’amore ci prova, ma poi nel tempo si stanca e comunque anche se non si stancasse non potrebbe farlo.

Ogni bambino che nasce percepisce immediatamente questa realtà, entra subito in contatto con la parte bambina della propria madre e inconsciamente cerca di sostenerla e aiutarla. Il nuovo nato ha antenne potenti e percepisce la verità di tutto il suo sistema familiare, vuole portare pace dentro al sistema e si adopera per cercare di essere tutto quello che gli viene richiesto nella segreta speranza di salvare la madre, il padre, i fratelli, le sorelle e tutti gli altri. Inoltre, come abbiamo già visto, se ci sono esclusi si carica anche del loro peso.

Tratto dal Libro di Silvia Pallini
Tre Domande per Guarire

FONTE: http://www.latuavitapienamente.com/blogsilviapallini/item/costellazioni-familiari

 

Conoscere le Costellazioni Familiari

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

L'Evoluzione delle Costellazioni Familiari

Voto medio su 3 recensioni: Buono

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: