Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

CHI SONO LORO??? ESSERI DI LUCE… ANGELI…GUIDE… UNA NUOVA CONCEZIONE SPAZIO-TEMPORALE

| 0 commenti

10369000_253482478108701_6608573402418735596_o

Quando ho letto l’articolo di Michela Ruffini…ho subito compreso la portata del suo messaggio…che personalmente condivido in TOTO…facendomi ricordare  la fine del secondo tempo di un film gioiello  “INTERSTELLAR”che se non visto…ne consiglio la visione…Ecco  Michela e il suo sentire che va aldilà della tridimensionalità…un sentire di un ‘anima indaco…Grazie

Qui il Blog di Michela :michelaruffino.weebly.com

Qui il suo gruppo su FB: https://www.facebook.com/groups/1082341201778567/

CHI SONO “LORO” ???

La domanda che spesso mi son posta e mi è stata rivolta è: chi sono ‘Loro’? I Maestri di Luce, gli Angeli, le Guide, perché ci aiutano?

Questo è un argomento delicato poiché riscontro difficoltà nello spiegare a parole ciò che percepisco con una parte di me che ha poco a che fare con l’intelletto.

Dirvi “Loro siamo noi” è riduttivo e crea confusione, ma è esattamente ciò che è. La chiara percezione interiore di questa affermazione dipende dal nostro livello di coscienza. La mia Guida spirituale mi ha sempre detto <<‘Loro’ siamo noi su un altro piano>>. Ma che significa?!

Mi sono arrovellata a lungo su questa cosa finche’ la comprensione di un altro fenomeno mi ha rivelato la risposta su quanto mi domandavo. Partendo dal presupposto infatti che la percezione del karma e delle vite che si susseguono e’ una convinzione della terza dimensione dove vige la legge dello spazio-tempo, e dunque considerando che in Verita’ le vite sono assolutamente parallele e contemporanee, ho avuto questa intuizione: se esistessero in un’altra incarnazione una me prostituta, un guerriero, un vigliacco, un eroe, un prete, una serva, etc., allora dovrebbe esistere una me su un altro piano di esistenza che sta ‘più avanti’, o meglio, ‘più in su’, che in sostanza vive meglio ed e’ risolta. Quella me mi sta chiamando, mi lascia indicazioni, mi invia amore, sostegno, quella me sta cercando di riportare tutti i suoi frammenti di sé, ovvero di me incarnata su vari piani fra il quale quello di Michela Ruffino, per ricongiungerci all’Uno. Quella me mi istruisce sul da farsi, e quella me è tutt’uno con Loro (i Maestri, gli Angeli, i fratelli delle dimensioni superiori, etc), poiché nel ‘suo’ piano di esistenza non esiste la separazione, la dualita’, tutto trascende, e Loro sono un’ Unica Essenza.

Allora mi sono chiesta: perché incarnarsi? Se esistesse una Me Divina, che trascende tutte le cose, felice nella ‘sua’ dimensione, che senso avrebbe vivere nelle carne e nelle tribolazioni? Mi son ricordata allora del motto “il problema è la soluzione”. E’ proprio qui la chiave. La mia Me Divina è fusa con Dio. Dio ha reso tangibile, attraverso una grandioso esperimento, che l’unico Dio che esiste è l’Amore: si è separato da se stesso, si è messo nella carne e in tutto ciò che siamo in grado di concepire o meno, e si è dimenticato di essere Dio. Esperite tutte le strade possibili e immaginabili, dal potere alla sofferenza, dalla magia alla guerra, dalla povertà alla ricchezza, ha dimostrato che l’unico modo per ricordarsi di essere Dio è l’Amore, dunque l’Amore è l’unico Dio che esiste

Noi tutti, veniamo da lì. E questo lì va riportato qui, nel nostro quotidiano, affinché lì e qui non sia un sopra e un sotto, un alto e un basso, un meglio e un peggio. Noi possiamo essere l’anello di congiunzione fra ‘lì e qui’ attivando una ulteriore dimensione che tutto raccorda e che è dentro di noi.

Ogni volta che noi in questa realta’ apprendiamo una lezione su noi stessi, allontaniamo l’Ego dai nostri pensieri, parole, emozioni ed azioni, stiamo risanando qualcosa o qualcuno, una parte di noi che sta affrontando la medesima esperienza. Ed avendola risolta liberiamo noi stessi, e tutte le parti di noi incarnate, dal dovere di replicare ancora per bilanciare l’energia.

Chiunque stia facendo esperienza di questo livello di Coscienza al quale si ha accesso con la Retta Via, la pratica dell’Amore, sta facendo sì con la testa, adesso. A coloro che non capiscono o sentono che queste parole non siano sufficienti per capire, dico <<Continua a cercare! Non ti fermare. Viaggiare fa parte del Viaggio!>>.

Un abbraccio luminoso

Michela

"riproduzione consentita con citazione della fonte"

Michela Ruffino, Consulente Olistico

michelaruffino.weebly.com

entra a far parte del mio gruppo facebook Cuore e Scarponi

 

L'era della Luce

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

"Angel"

Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: