Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

COME SARANNO I CHAKRA DOPO IL TEMPO DI TRANSIZIONE…Monique Mathieu

| 0 commenti

ajna-third-eye

I chakra dopo la transizione saranno differenti

Dopo la transizione, i colori dei nostri chakra cambieranno? Se si, quale sarà il loro colore? Possiamo avere altre informazioni sui chakra e sulla transizione?

Mi dicono:

«Naturalmente, con la transizione, gli esseri umani vivono immensi e profondi cambiamenti a livello del loro essere fisico ed anche del loro essere energetico (l’essere fisico è soprattutto energia, ma concepite unicamente ciò che vedete di voi stessi e l’energia addensata).

Quindi vi state trasformando notevolmente poiché diventate sempre più cristallini. Il processo è iniziato in molti esseri umani. Non potete rendervi conto dell’importanza dei chakra poiché non li vedete (coloro che li vedono probabilmente possono rendersene conto).

I chakra saranno diversi. I centri di percezione saranno più importanti, più forti, perché avranno la possibilità di captare molto di più tutte le energie che verranno loro inviate per un migliore funzionamento dell’essere.

Non dimenticate che i vostri centri di forza principali e secondari, tutti i vostri sensori di energia percepiranno, sentiranno e integreranno delle energie che arriveranno su questo mondo solamente tra qualche mese o tra qualche anno.

Il vostro ottavo centro di forza sarà sempre più attivo, e potrete iniziare a sentire l’energia del vostro nono centro di forza. Questi due centri saranno totalmente operativi quando sarete del tutto entrati nella quinta dimensione.

Solitamente, per l’equilibrio del vostro corpo fisico e dei vostri corpi energetici, avete dodici centri di forza. Per il momento non ne utilizzate dodici, ma quando sarete completi li utilizzerete tutti. Non vi diremo i loro colori perché dipenderanno dall’evoluzione degli esseri. Ci saranno certamente dei colori per questi centri di forza.»

Mi mostrano che alcuni integreranno molta più energia di altri. I colori saranno un po’ miscelati. Vedo il centro di forza cardiaco con del verde, del rosa e del dorato. È uno scintillio di colori che non riesco a descrivere.

Mi mostrano il nono chakra di un bianco scintillante. L’ottavo mi sembra piuttosto di un giallo-dorato, è un colore per me indescrivibile.

«Sarete talmente diversi (iniziate già ad esserlo) che per noi è difficile dare delle informazioni in merito ai loro colori. Vi abbiamo già fornito delle indicazioni.

Diremo inoltre che esiste anche il colore dell’aura, ma è solamente il colore che circonda il vostro corpo fisico. Anche le vostre multidimensionalità energetiche possiedono i propri colori che, spesso, sono collegate con il colore dei vostri centri di forza.»

Davanti a me, vedo un essere umano. La cosa molto strana, è che vedo il suo corpo di materia con i suoi centri di forza attuali, e intorno a questo corpo vedo tutti i corpi energetici con differenti colori. Tutti questi corpi sono inglobati in un immenso corpo di Luce dorata e argentata, con una luminosità che, se lo guardassi con i miei occhi umani, li potrebbe danneggiare.

«Quindi nei vostri corpi energetici vi sono tutti questi strati di differenti colori.»

Mi mostrano dodici strati che corrispondono ai dodici centri di forza.

«Tutto questo sarà evidenziato quando la vostra coscienza sarà molto più risvegliata. Certamente, nel vecchio mondo (quello prima del 2013), molte persone hanno visto i colori dei centri di forza con gli occhi dell’anima, come hanno visto l’aura, ma negli esseri umani certe cose non erano ancora sviluppate come iniziano ad essere attualmente; non potevano quindi percepire ciò che non era ancora visibile con la coscienza e la vista umana, sui corpi e i centri di forza del vecchio mondo».

Vedo ancora un’immagine: vedo come un magnifico albero di Natale con dei bellissimi colori. Alcuni non riesco a definirli! Vedo i dodici centri di forza! Sono assolutamente magnifici!

Se poteste vedervi come vi vedo io, direste: “non è possibile che siamo così belli!”

Nei colori e nell’energia c’è la perfezione!

È come se mi offrissero in dono la percezione di tutto questo. Quello che vedo sono io, siete voi, sono tutti gli esseri umani. Mi dicono:

«Tutto questo va ben oltre gli esseri umani! Ogni vita, sia quella degli animali che quella del mondo vegetale, dispone anch’essa di parecchi corpi che la circondano; ma questo non si manifesta come negli esseri umani.»

Mi mostrano un albero; vedo la sua materia, ma non ha, come hanno gli umani, dodici corpi energetici. Questo albero assomiglia ad una grande quercia. All’inizio vedo un colore bianco, e più guardo verso l’esterno, più vedo dei colori nei toni del verde con un po’ di giallo, per poi ritornare bianco. Tutto questo è molto luminoso e molto bello.

Negli animali ci sono degli strati in più, vale a dire che ci sono più corpi energetici. Ne vedo cinque o sei. Non posso contarli in quanto si miscelano.

«Tutto ciò che vive possiede molti corpi energetici. Gli animali, come gli uomini, possiedono tanti corpi energetici, ma gli uomini ne possiedono di più. Hanno dodici corpi di energia che non fanno parte delle loro immense multidimensionalità ma che corrispondono alla vita nelle successive incarnazioni sui diversi mondi.

Quando le persone non devono più incarnarsi, in nessun altro luogo, non possiedono più tutti questi corpi perché diventati totalmente inutili. Possiedono semplicemente dei corpi di Luce scintillante, ed hanno la capacità e la possibilità di ricrearsi un corpo di materia per una missione adatta a loro; a questo punto, si ricreano automaticamente attorno a loro, i dodici corpi necessari per vivere su dei mondi inferiori, dei mondi con vibrazioni nettamente inferiori a quelle dei loro corpi di Luce.

La vita nell’universo è magnifica, ed è magnifica anche su questo mondo. Della vita vedete unicamente ciò che vi mostrano i vostri limitatissimi occhi fisici! Se poteste vedere nella vostra bellezza, nella bellezza di ciò che siete in quanto esseri di energia, in quanto Esseri di Luce, i vostri problemi esistenziali sarebbero inesistenti. Sareste talmente stupiti dalla vostra bellezza che desiderereste nutrire costantemente questa bellezza con il vostro Amore, affinché diventi sempre più luminosa e bella».

Ciò che mi fanno vedere è veramente meraviglioso! In questa stanza, vedo solo degli Esseri di Luce, vedo solo la vostra bellezza, il vostro splendore. Al centro di voi stessi, vedo anche una grande sfera dorata.

«Questa è una sfera d’Amore che potete offrire in permanenza poiché non si esaurisce mai. Viene costantemente alimentata da tutti i vostri centri di forza superiori che captano l’immenso Amore Luce dai piani più elevati di Luce, e voi non ve ne rendete conto.

Naturalmente, in quanto uomini, potete lavorare per crescere nell’Amore, ma dal momento in cui siete consapevoli che questa sfera d’Amore Luce è in voi, che la manifestate, non avete più bisogno di fare nessuno sforzo per crescere in questo Amore.»

Siete così belli! Desidero che questa immagine rimanga in me perché credo che non vedrò più gli uomini allo stesso modo;credo che quando sarò Monique, ci sarà qualcosa in più quando guarderò i miei fratelli, poiché ho visto ciò che essi sono e spero che questa immagine rimanga con me per sempre. In questo modo, non potrò che amarvi ogni giorno di più; non riuscirò a vedere quel po’ di oscurità che c’è ancora in voi poiché vedrò solamente la Luce, vedrò solamente l’Amore.

«L’Amore ama l’Amore, la Luce ama la Luce! L’Amore si unisce all’Amore, la Luce si unisce alla Luce!»

Comprendo molto meglio cosa significa che siamo tutti Uno. Effettivamente, nell’Amore e nella Luce, siamo tutti Uno.

«In questo luogo siete in un certo numero ma siete tutti Uno per il vostro splendore, per l’Amore che emana da voi, per questa magnifica Luce».

Vorrei soltanto dire grazie di avermi fatto percepire tutto questo! È un regalo, ma è un regalo anche per voi perché vi ho descritto ciò che siete, non dimenticatelo! Vi ho detto quanto siete belli e, quanto Amore possedete nel vostro cuore.

«Non dimenticate mai questa grande sfera che non si esaurisce mai!

Adesso, nella vostra vita, portate spesso la vostra coscienza su questa sfera e lasciate che questa energia Amore Luce esca liberamente da voi per andare ad inondare ogni persona e ogni vita.

Gli esseri umani saranno sempre più consapevoli di quanto vi abbiamo messo a conoscenza. Quando gli uomini saranno consapevoli di ciò che sono, non potranno più esistere le guerre, la violenza, la tristezza e la disarmonia.

Siate consapevoli che tutto è nelle vostre mani! Se vi risvegliate a questa coscienza superiore, siate certi che anche nell’ambiente in cui vivete avrete meno voglia di entrare in competizione. Sarete sereni rispetto a voi stessi, sarete felici, tranquilli e nella gioia.

Domani, e perché no anche oggi, nel vostro cuore e nella vostra coscienza, sarete sempre pieni di felicità, di gioia, di armonia e soprattutto pieni d’Amore”.

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :

  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Chakra

Voto medio su 10 recensioni: Buono

Risveglia i Chakra

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: