Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

E’ LO SFINIMENTO CHE TI PORTA A DIRE “BASTA!!!”…(la verità vi renderà liberi)

| 2 commenti

liberi

Ho ricevuto una lunga mail  da una mia lettrice della mia pagina di FB  Cammina nel Sole  che dopo aver letto il mio post di ieri http://camminanelsole.com/io-ne-ho-viste-cose-in-questi-giorni/ mi chiede… questo:

“Ascolta cara, il mese è pesante e liberatorio, e la pulizia incombe forte e rimbalza dentro come una palla impazzita

Forse non è meglio cercare di mandare via lontano parole che potrebbero essere poi il via di energie negative?

Chiedo”

Questa è stata   la mia risposta :

Io credo che in questo momento  bisogna avere il coraggio di essere se stessi fino in fondo nel bene e nel male…Gesù disse “la verità vi renderà liberi”…e allora che ben venga…la verità a galla per tutti noi e dentro ognuno di noi…La purificazione è soprattutto  questo …svelarti  all’infinito affinchè tu ti liberi…di quello che hai trattenuto dentro per tutte le tue vite  …Tutto accade per la tua liberazione e per il tuo sommo bene …e la REGIA DIVINA non “fa sconti” a nessuno…ti porterà all’estremo della tua creazione…te la farà vedere in faccia… tutta… nel bene e nel male…e solo se vedrai tutto il  tuo male …solo se ti sfinirà nelle tue profondità…e lo comprenderai…solo allora guarirai…e lo accoglierai a braccia aperte…e ci farai pace…E’ lo sfinimento che ti porta a dire BASTA!!!! è solo quello che ti farà cambiare rotta …perchè solo una persona che non ne può più…capisce che è arrivato il momento di voltare pagina…e di essere finalmente se stessa senza più remore…Sono sempre stata molto calma come è la mia natura ma ti assicuro che adesso…sento che bisogna essere se stessi…non invito a dare di matto…anzi…ma …invito alla liberazione dalla compressione di una vita…e noi persone spirituali troveremo il modo di farlo senza creare danni…il “percorso di una vita” ci servirà proprio a questo ad una liberazione consapevole…mediata …giusta…Se riusciremo in questa grande opera … saremo in grado di dare una mano anche a coloro che chiedono di essere aiutati  in questo momento…ma  non hanno gli strumenti per farlo…Che la Sorgente Divina ci benedica tutti

Con Amore

Cammina nel Sole (Maria Rosaria Iuliucci)

Testi di Maria Rosaria Iuliucci

Riproduzione consentita con citazione della fonte.

 

2 commenti

  1. Credo che andare fino in fondo e scoprirci diversi da come ci immaginavamo, alla fine dei giochi sia una Grazia! Potremmo scoprire che la nostra rabbia, dovuta a risentimenti o problemi mai risolti proprio per paura di trascendere, invece diventi >coraggio< di guardare in faccia la nostra ombra, la stessa "forza" trasformata diventerà nostra alleata… Inutile fuggire l'ombra c'inseguirà sempre, anche anche se è alle nostre spalle ce la porteremo sempre dietro… a volte però ce la troviamo dinanzi e allora che fare? E' quello il momento giusto per dialogare con questa "forza", qualunque essa sia… forse la ritenevamo negativa a causa di pregiudizi o tradizioni falsate da interessi personali, pensavamo che esternarla facesse più male, ci facesse sembrare cattivi…ma come facciamo a saperlo se non l'abbiamo guardata in faccia, non l'abbiamo lasciata esprimere? Il nostro malessere, il disappunto, l'attimo d'ira e quant'altro non risolto lascia un magone che ci porteremo dietro, non alleviando così il dolore profondo, il senso di sconfitta, di inadeguatezza, etc… naturalmente non trovando naturale sfogo la "forza" diventerà somatizzazione… La verità ci rende liberi, sani e sereni!
    Fuggire a noi stessi non serve a farci sentire meglio… ma è bene che ogni tanto apriamo quello stanzino chiuso a chiave (perché altri non vedano)… dobbiamo sempre rispondere a noi stessi… quindi alla fine non ci conviene neanche… se la vogliamo mettere a "soldoni"!!
    Un abbraccio di LUCE

  2. Gonfio come un palloncino in un castello di carte, davanti allo specchio… Giocai a scacchi con pedine esponenziali, senza mai una vittoria definitiva..d’altronde.. E sempre alla stessa partita, senza uno sfidante che collabora. Ed ora senza la voglia di continuare a ponderare strategie di vittoria.. Sono in una partita che da dipendenza nel tempo…..e ahimè é l’inerzia della risoluzione che mi porta avanti..la scia di briciole. Credendo di risalire la montagna mi ritrovai a vorticare.. vedendomi scivolare via certezze e risultati,in una turbinante valanga..esausto. Ma grato, perché la fede é supportata dalle sincronicità e da chi come te vuole aiutare chi ha una creazione ambiziosa e insaziabile.. Pace e amore. Grazie

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: