Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

ESERCIZI DI RIGENERAZIONE e DI COMUNICAZIONE TELEPATICA di Monique Mathieu

| 0 commenti

Telepatia-Maestros-Esotericos

« Mettete le vostre mani in ricezione delle energie e visualizzate vostro Padre il Sole, il Cristo Solare. Provate a vedere la sua immensa Luce come se lo vedeste in pieno giorno in un cielo magnifico. Potete guardarlo, non vi abbaglia, non è pericoloso.

Visualizzate un immenso fascio di Luce che parte dal suo centro e che si dirige verso di voi. E’ un’immensa strada che vi porta a lui, alla sua Energia di Amore, e che lo conduce a voi.
Rimanete qualche istante in ricezione delle energie affinché di essere connessi a questa sorgente di Amore meravigliosa, a questa sorgente di energia che vi genera.
Il Cristo Solare dà sempre la vita a tutti i pianeti del vostro sistema solare, a tutti i satelliti, ma a secondo della distanza e dell’illuminazione che ogni pianeta può sopportare o integrare, il suo livello di aiuto è diverso e tuttavia importante lo stesso.

Provate a sentire la sua energia diffondersi in voi. Provate a connettervi sul cammino della Luce che emana da lui e provate a fare il cammino inverso, cioè di andare da lui percorrendo questo cammino di Luce.

Adesso che siete connessi alla sua energia, visualizzate il vostro corpo di materia. Innanzitutto visualizzerete la vostra colonna vertebrale e tutte le ossa del vostro scheletro. E’ l’albero, e l’albero deve essere solido. Dirigerete l’energia del Cristo Solare, del vostro Padre il Sole sulla vostra colonna vertebrale.

Immaginate una piccola sfera di Luce che è un’energia condensata. Fatela circolare nella vostra colonna vertebrale, vertebra dopo vertebra.

In seguito fate circolare questa piccola sfera di Luce nelle vostre costole, nella vostra gabbia toracica, in tutte le ossa delle vostre membra.

Abbiate adesso coscienza che la vostra struttura ossea è in perfetta salute, che il vostro albero di vita può ancora portarvi molto lontano, in perfetta salute, sul cammino che vi resta da percorrere.

Vestite adesso la vostra struttura ossea con la vostra carne. Inviate molta Luce in tutto quello che veste la vostra struttura ossea. Lavorate sempre con la luce dorata.

Visualizzate tutto il vostro sistema sanguigno. Le vostre arterie e le vostre vene sono i vostri fiumi, i vostri ruscelli interiori. Proiettate la luce dorata in tutto questo sistema sanguigno affinché sia rigenerato.

Vi può sembrare strano che sia sufficiente solo questo esercizio, o il semplice fatto di pensare ad illuminare la vostra struttura ossea con una luce dorata e a inondare il vostro sistema sanguigno con questa luce sia sufficiente. Il lavoro si compie al secondo nel momento in cui lo pensate, molto semplicemente!

Proiettate adesso la luce dorata nella vostra testa, e irrigate in modo particolare il vostro cervello con questa energia.

Sentite l’armonia in voi. Siete in accordo con voi stessi, siete in accordo con l’Universo. In questo istante, non vi sono più pesi esteriori, non ci sono più catene, siete in armonia.

Proiettate adesso la Luce del Cristo Solare, di vostro Padre il Sole, sui vostri corpi energetici come per « purificarli”, pulirli da ogni contagio di pensieri involutivi che avete generato.
Provate a percepire una luminosità attorno a voi, come se delle luci si accendessero attorno al vostro corpo fisico.

Vi sentite completamente bene. Siete perfettamente allineati sul livello dei vostri centri di forza e sul livello dei vostri corpi sottili. Quando siete cosi, non percepite la stanchezza e non percepirete nessuna energia inferiore.

Quando siete in pace con voi stessi, quando siete perfettamente centrati, la vostra capacità di aiuto è molto importante e l’influsso di Amore che proiettate sugli altri è, anche essa, molto importante.

La vostra guida si posiziona adesso davanti a voi. E’ molto luminoso. Opererà sul vostro centro di forza fra i due occhi. Provate ad aprirvi a questa coscienza, all’aiuto che vi dà.
Soprattutto non siate distratti da tutto ciò che può accadere attorno a voi ! Siate semplicemente centrati su voi stessi.

La vostra guida comunicherà per telepatia con voi, e esprimerete ad alta voce la parola o la frase che ricevete. E’ importante farlo ad alta voce. Soprattutto non usate il mentale! Una parola, due parole, una frase…è importante !

« E’ facile fare parlare il vostro cuore, molto più facile di quanto lo supponete. Le vostre uniche barriere sono il mentale e il dubbio. Vi dite a volte: non sono capace di trasmettere, è il mio intelletto, è il mio mentale…Se sareste un poco più liberi, potreste rendervi conto che si tratta veramente di una comunicazione che può venire dal più profondo di voi stessi, dall’Essere Divino che è in voi, una comunicazione che ricevete dai vostri Fratelli di Luce o dalle vostre guide beniamini.

Il contatto telepatico si farà sempre più tra voi, figli della Terra, e noi, i vostri fratelli delle stelle. E’ in questo modo che potrete essere avvisati dei grandi cambiamenti su voi stessi e sul pianeta Terra.

La telepatia è il modo con cui funziona l’Universo. Non ci sono lingue diverse. Nell’Universo, l’essenziale delle comunicazioni si fa per telepatia.

Dovete imparare a comunicare con i vostri fratelli di Luce e a comunicare fra voi. Con la telepatia non potete falsare, siete sempre sulla strada giusta, onesti con voi stessi, onesti con i vostri fratelli.

Soprattutto non vi lamentate, perché questa facoltà che dimora in voi nascerà sempre più, e vi renderete conto fino a quale punto è facile comunicare in questo modo gli uni con gli altri.

Quando comunicherete con la telepatia, vi renderete conto che la fratellanza esiste veramente, che siete tutti uno e che vi amate veramente. »

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :

  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.

 


Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: