Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

GIUNTI A QUESTO PUNTO ,LEGGIMI SOLO SE SEI PRONTO di Alessandra Ruta

| 0 commenti

“Diventiamo adulti o continueremo ad attrarre genitori”

Cit.

Oggi mi voglio rivolgere direttamente a te, a te che stai leggendo. A te che ti misuri quotidianamente nella materia e che attraverso di essa sviluppi la tua essenza.

Questo tempo ti ha messo a dura prova, quante cose sono accadute, quante?! Quanto hai dovuto metterti in discussione e quanta fatica e dolore hai vissuto e attraversato.. ma adesso ti domando, come ti senti? Quanto hai duramente sopportato per giungere fin qui? Ti sei concesso di essere sempre coerente con il tuo sentire comportandoti di conseguenza? Hai onorato te stesso seguendo la tua anima fino in fondo, costasse qualsiasi cosa, con coraggio e fiducia? Hai lasciato che tutto il tuo passato che ha segnato dolorosamente la tua vita venisse a galla, vivendolo per l’ennesima volta?

Ecco, se di tutto questo si tratta, sappi che ora sei libero!

Segui la luce che da tempo si è accesa dentro di te e così come il faro per le barche, lasciati guidare verso casa, perché è li che stai tornando.

La nostra essenza rappresenta la nostra casa.

Sei ciò che sei e fai quello che vuoi dunque!

Sei libero poiché hai lasciato cadere ogni zavorra, ogni peso che non ti apparteneva e che da tempi lunghissimi portavi con te credendo fosse tuo.

Sei libero perché ti sei concesso di vivere per l’ennesima volta situazioni antiche ma senza paura, piuttosto con la fede nel cuore che fossero l’unica strada per la Verità e per la Libertà. In fondo non c’è modo di ostacolare un cammino di Verità, perché essa ha una sola voce e quando emerge lo fa senza chiedere il permesso. La verità è dirompente e o la ascolti e la assecondi rinascendo in quella fiamma divina di cui sei emanazione, oppure muori, muori schiacciato da quei pesi che ti carichi addosso senza i quali ti sentiresti nudo. Proprio così: nudi nasciamo e nudi camminiamo così è nella verità, di altro non abbiamo bisogno. L’Universo è completo e perfetto così come è, e non se ne sta ad aspettare niente e nessuno. Lui va avanti e lo fa inesorabilmente, spetta a noi in quanto parte di esso seguire…camminando al suo stesso ritmo, diventandone alleati.

Sei ciò che sei e fai quello che vuoi.

Sei nel cammino che ha un’unica direzione, la tua essenza. Non fermarti proprio ora. So che sei stanco, sfinito!

Respira

Radicati

Accogli

Ama e accetta te stesso per come sei e fallo totalmente.

Ti accetti? O c’è ancora quella parte bacchettona che ti dice cosa devi o non devi, che stai sbagliando o perdendo tempo?!

Puoi iniziare a non darti delle definizioni? Tu SEI unico, assoluto e perfetto, punto.

L’immagine che ho visualizzato di un imbuto nel quale scorre acqua mi ha parlato di questo: “Segui, lascia andare ogni cosa per quella che è, per come è, non lottare, sarebbe inutile, ti faresti del male. Accogli!”

Finalmente dopo le tante ferite curate, riaperte e rimarginate ancora e ancora, ti riscopri adulto, puoi contare su te stesso lo sai? Più SEI più SEGUI…più la vita inizia ad accadere attraverso di te. Sperimentalo, adesso è il momento, segui l’intuito, lasciati condurre da quella voce che possiedi e TAC si compierà il miracolo.

E’ tutto pronto! Giorni fa ho avuto una splendida visione: “tre uomini al galoppo sui loro cavalli che all’improvviso aprono le ali e si alzano in volo mirando dritti verso il cielo….”

L’uomo nuovo è pronto per iniziare la sua nuova vita.

Tu sei quell’uomo

Ama

Scegli te stesso e il tuo sentire sempre e nonostante tutto

Sei ciò che sei e fai quello che vuoi.

Sei libero di volare.

Con amore,

Alessandra Ruta

Fonte : https://sultettoconale.wordpress.com/2017/06/19/giunti-a-questo-punto-leggimi-solo-se-sei-pronto/ 


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: