Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

IL CRISTO NEL NUOVO ESSERE di Florentina (Yerason Jenil)

| 0 commenti

indigo

 

Amati, vi vogliamo ora fare vedere attraverso la vostra stessa fede, ciò che la Terra nei vostri tempi sta vivendo e ciò che voi state vivendo; ricordarvi attraverso i vecchi scritti, che siete sulla via, che siete nel “posto” giusto ognuno di voi.
Il posto giusto sono le frequenze di Amore che molti avete raggiunto, sono le speranze di un mondo migliore , sono le visioni positive degli altri ancora, ma sono anche le sofferenze che molti ancora provano attraversando la fine di questa purificazione, e sappiamo che leggete queste righe altrimenti non sareste qui a vibrare insieme a noi.
Non aspettate di essere perfetti per cercare di migliorare sulla via verso la perfezione divina. Solo dall’imperfezione si può diventare perfetti e della perfezione abbiamo già parlato e abbiamo detto che ogni imperfezione è perfetta nel caos di Dio. Il caos è la forza della creazione, il rebus da risolvere che tocca a voi, pagine sul libro della vostra vita che tocca a voi scrivere.
Cancellate dalla memoria della mente antica ogni rifiuto verso la comprensione di voi stessi e del prossimo e circondatevi solo di anime con le quali percepite che vibrate in sintonia.

“Vedete tutte queste cose? In verità vi dico, non resterà qui pietra su pietra che non venga diroccata” (Matteo 24)…”per il dilagare dell’iniquità, l’amore di molti si raffredderà…”

E da ogni angolo della Terra si uniranno in corro gli angeli che porteranno la Fiamma del Dio Vivente.
Una realtà costruita con pietre senza valore, è destinata a crollare.
Ma quali sono le pietre? Non per forza sono le case o i palazzi o i grattacieli, sono le fasulle costruzioni che sono state costruite nella mente dell’uomo, costruzioni di un mondo come un castello di sabbia in riva al mare.
Ecco che ora è il tempo delle onde che porteranno via questo castello, ogni illusione che esiste sui piani bassi si perderà nel mare della purificazione. La stessa cosa vi dico sulla paura, essa pure è una pietra che si va a sgretolare, il terrore di un pianeta che si deve schiantare sulla Terra, il terrore di un mondo con siccità o un mondo glaciale, vi posso elencare tutti i timori che vi sono in questa realtà finta e non finirei più, ma a cosa vi serve tutto ciò? Forse per abbandonare la fede ed entrare nelle frequenze della paura?
La terra non risponde alle stesse leggi fisiche che conoscete. La Terra non può essere spazzata via, è stata fatta una promessa e cosi è.

“E se i guai non fossero abbreviati, nessun vivente si salverebbe; ma a causa degli eletti quei giorni saranno abbreviati. Allora se qualcuno vi dirà: Ecco il Cristo è qui o: E là, non ci credete. Sorgeranno infatti falsi cristi e falsi profeti e faranno grandi portenti e miracoli, cosi da indurre, se possibile, anche gli eletti. Ecco, io ve l’ho predetto.”
Ecco che voi cercate il Cristo, la chiarezza del cristallo, la chiarezza in voi. Ditemi se cercate altro. Tutti voi cercate voi stessi e l’Universo vi fa scontrare continuamente con i vostri stessi specchi, le vostre paure ed angosce che continuate a tenere sulle spalle, mentre alzate lo sguardo al cielo sperando in un arrivo esterno che vi sollevi il peso.
L’anima cristallina e pura è in voi, il bambino che cercate è Lui. Laddove nel profondo del vostro “Cuore Cristico” vi è il cristallo Arcobaleno. Tutti voi cercate questo e non ve lo ricordate. E se vi dico che state ancora sognando e che vi state per risvegliare? Ogni vostra ricerca vi porta a dover fare i conti con la naturale esistenza delle Leggi Divine che si basano solo sull’Amore e laddove non vi è l’Amore come frequenza, nulla vi risuona fino in fondo come chiarezza ed il vostro diamante sta li nascosto in attesa di essere spolverato.
Il Cristo è in tutti voi. Non lo cercate negli uomini, non sta nei vestiti della carne ma nei vestiti dello Spirito in ognuno di voi. Ed è già qui da sempre mentre siete voi a dover vedere questo, a voi tocca il lavoro da fare per uscire dal sogno e poter vedere chiaramente nella totale limpidezza chi veramente siete, allora Lui vi “parlerà” attraverso le vostre stesse emozioni e nessuno vi potrà più dire che il mondo sta crollando e nemmeno farvi paura, poiché Lui vi sostiene nell’Amore, l’unica vera forza.
Le energie che vi purificano sono energie cristalline che da Lui provengono e dalle armate Celesti che vi hanno sempre teso la mano. Questa trasformazione nei vostri corpi è il Suo ritorno. Una grande occasione per tutti senza differenza, un’occasione senza precedenti.

“Come la folgore da oriente e brilla fino a occidente, cosi sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Dovunque sarà il cadavere, ivi si raduneranno gli avvoltoi.”
Il cadavere è l’ego, la falsa realtà e tutto ciò che essa ha creato in voi. I vivi non sono vivi, se non si risvegliano nella Luce Divina, essi si trascinano come dei robot, ma non sanno cos’è la vita.
I morti moriranno di una seconda morte, (Ades), ma come nell’Amore Immenso del creatore nessuno muore in realtà, vi abbiamo già detto che “i morti”, ovvero coloro che fanno le guerre, coloro che distruggono ciò che l’Amore e la Natura ha creato,  si reincarneranno e ricominceranno daccapo.
Questo prevede la purificazione del Grande Piano Divino. Dove lo sporco non viene lavato, esso affonderà sempre più, mentre chi si avvicina sulla via dello spirito, radunerà intorno a se gli angeli che lo guideranno.

“Dal fico poi imparate la parabola: quando ormai il suo ramo diventa tenero e spuntano le foglie, sapete che l’estate è vicina.”

Siete voi il fico, l’albero possente che trova casa attraverso le radici nella Terra, dalla quale si nutre di acqua e siero della vita, che trova aria e luce per i suoi rami verso il cielo, che resta immutato nel suo posto, fedele al centro dove è nato e nessun vento lo può buttare a terra. Le sue foglie sono le qualità verso l’Amore e l’estate è il vostro ricordo, il vostro risveglio.
In un sogno dove vi sono castelli di sabbia, un sogno che sembra reale, tutto intorno a voi può dirvi che è reale e tutto vi inviterebbe a guardarvi intorno e cogliere quella realtà, ma la realtà che non si perde nel mare della tempesta è solo dentro di voi e li vi è la vostra Rinascita.

In Amore e Luce e sotto la supervisione di Lord Sananda,
Vi abbracciamo Yerason Jenil
Florentina
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: