Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

IL PLENILUNIO DEL SOLSTIZIO D’ESTATE: UN NUOVO INIZIO

| 0 commenti

saule-creatrix

Lunedì 20 giugno alle 13.02 ci sarà il plenilunio a 29°32’, ultimissimo grado del sagittario. Il plenilunio, per chi non conosce gli aspetti tecnici, è la formazione di opposizione, uno di fronte all’altra, che la luna fa con il sole. La luna non brilla di luce propria ma, per essere visibile, riflette quella del sole e nell’opposizione la manifesta per intero, riportandola sulla terra con una maggior delicatezza, quasi una carezza sul viso. I nostri occhi possono così osservarla senza filtri, senza che sia necessaria una protezione dalla potente luce che invece di giorno il sole esprime, soprattutto in questo periodo. La luna ci rende palese e comprensibile quello che il sole ci vuol dire, quello che in questo momento ha necessità di trasmetterci come informazione vibratoria. La luna piena esprime il significato nascosto dell’energia del sole, quella più sensibile, più emotiva, quella “femminile”.

Se consideriamo che dopo poche ore ci sarà anche il solstizio d’estate con l’ingresso del sole nel segno del cancro, il plenilunio può benissimo essere associato a questo evento. Il solstizio d’estate: ovvero quando il sole è al suo massimo punto di espressione, di manifestazione della sua forza. Mai come in questi due giorni, il sole ha tanto vigore come nel resto dell’anno. La luce supera di gran lunga il buio, la notte è ridotta ai minimi termini. Ognuno di noi ha un risveglio e vive intensamente la propria soggettività, la propria individualità, la propria creatività; sente di Esistere, di Essere!! Il plenilunio ci fa comprendere chi siamo e quale strada intraprendere. Si sente tanto questa energia rinnovatrice, indirizzata alla persona, all’anima e allo spirito, mettendoli in comunicazione con la nostra parte più intima. Questo plenilunio, proprio perché a ridosso del solstizio d’estate, crea un nuovo inizio, una rinascita e ci accompagna verso una nuova dimensione, già aperta con la croce del novilunio scorso, proiettandoci verso una nuova vita. Non dimentichiamo che contestualmente saturno transita in modo retrogrado nel segno del sagittario e lavora per indicarci la Via Maestra. Quando il sole poi entra nel cancro e si trova nel suo massimo punto espressivo, paradossalmente va sotto il controllo della luna, pianeta che governa il segno del cancro. Ma guarda un po’! quando il sole domina il cielo, è la luna che gli “dice” cosa fare; ecco perché il plenilunio è importante, perché da il via ad una rinascita che avrà il suo punto maggiore col prossimo novilunio in cancro. Ma il plenilunio si verifica in sagittario, segno della direzione di vita, della fiducia in sé stessi e negli altri, segno della mente superiore e della crescita spirituale. Non possiamo rimanere fermi, non è consentito guardare indietro, è richiesta una Fede che ci porti verso la “Terra Promessa”, un mondo migliore perché ognuno di noi diventa migliore e perché ognuno di noi ha la possibilità di trovare ed esprimere il proprio talento, la propria vocazione.

Questa luna piena in sagittario sviluppa l”Innocente”, colui che ritrova la fiducia in sé stesso, negli altri e nella vita. La speranza, l’ottimismo e l’apertura spingono l’Innocente a perdonare e a dare nuova fiducia, anche se deluso. La Sfiducia è solo una conseguenza della Paura. Per trovare la fiducia, soprattutto in sé stessi, ognuno di noi deve superare la paura; su questo ci stà già lavorando il buon Marte in retrogradazione in scorpione. Tutto è perfetto, tutto è come deve essere. Diamo fiducia all’Invisibile, diamo fiducia a noi stessi.

Come il plenilunio influenza ogni segno:

Ariete: l’ariete inizierà ad essere più dolce, avere più morbidezza e rispetto di sé e degli altri. Ascolterà quello che gli altri hanno da dire e comprenderà le ragioni delle loro azioni prendendosene cura. Per questo, avrà paura dell’ingratitudine e dell’egoismo che le persone potrebbero avere nei suoi confronti.

Toro: il toro inizierà un nuovo percorso contraddistinto da una ritrovata forza di volontà, autoaffermazione, coraggio, abnegazione, autodisciplina, capacità di scegliere e di tagliare. Avrà paura di essere debole, di essere impotente di fronte agli eventi della vita, di fronte ai problemi.

Gemelli: iniziare ad avere più senso pratico, sviluppare l’autonomia, imparare la concretezza anche organizzando la propria vita ed i propri spazi. Sarà capace di rimboccarsi le maniche e di prendersi la responsabilità della propria vita. Affronterà la paura di essere usato, sfruttato, abbandonato e tradito.

Cancro: inizia la fase di una maggiore fiducia in se stesso, essere speranzoso di fronte ai fatti problematici della vita affrontando tutto con ritrovato entusiasmo e maggior leggerezza. La paura da affrontare è un velo di pessimismo, sentirsi vittima degli eventi rifiutando i conflitti.

Leone: iniziare una vita basata sulla gioia di vivere, vivendo in modo pieno il presente e con la capacità di mettersi e mettere sempre tutto in discussione senza irrigidirsi. Essere liberi dal giudizio altrui. La paura che si può presentare è quella di vivere una vita noiosa, in solitudine diventando troppo apatici.

Vergine: iniziare la fase della comprensione che nasce da una maggior conoscenza, una maggior consapevolezza, saggezza e serenità. Osservando in maniera imparziale gli eventi della vita, ritrovare una visione oggettiva della realtà. Avere paura di sbagliare, di essere incerti sul da farsi e vivere nella confusione emotiva.

Bilancia: iniziare l’autorealizzazione che passa anche per un successo materiale. Avere più potere decisionale, più autorevolezza, autostima e valore di sé. Creare una vita di successo. La paura della perdita di controllo sugli eventi della propria vita e di ricevere attacchi esterni.

Scorpione: l’inizio di una trasmutazione alchemica, di una connessione con il mondo invisibile che porta ad un maggior potere interiore, ad una energia magnetica molto più forte. Il confronto con il mondo invisibile che porta ad una nuova Fede capace di trasformare la realtà modificando la propria coscienza. La paura che sia tutto inutile, che non ci sia niente da fare con conseguente perdita della fede e della speranza.

Sagittario: inizia la fase dell’imparare a lasciar andare le cose che non servono più. Maggior presenza nel qui ed ora, che consente di osservare la realtà in modo chiaro e di poter intervenire ed eliminare quello che produce malessere e malattia. La paura della fine, del fallimento, della morte.

Capricorno: iniziare ad essere creativi, sviluppando una immaginazione e visione del futuro, utilizzando la fantasia e l’ispirazione. Progettare, ideare, esprimere sé stessi in modo autentico producendo risultati concreti. Diventare consapevoli di essere i creatori della propria vita. La paura del giudizio altrui, dell’incapacità di realizzazione e della mancanza di originalità.

Acquario: Iniziare ad essere curiosi, ricercando il senso e il significato della propria vita, per trovare un posto nel mondo. Ricercare la propria utilità sociale, quali sono i propri limiti ma anche i propri mezzi. La paura di bloccarsi, di sentirsi imprigionato.

Pesci: inizio della fase della Passione, della fusione con l’altro, dell’amore, abbandonandosi all’estasi. Trovare l’unità interiore divenendo l’amante di se stessi, apprezzandosi e rivalutandosi, producendo una ritrovata autostima. La paura della separazione, di perdere l’amore ritrovato.

FONTE : http://akash.it/il-plenilunio-del-solstizio-destate-un-nuovo-inizio/

Pagina FB :  https://www.facebook.com/francesco.ballarini.71

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: