Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

IL PORTALE DEL 07:07 (2016) – SEMPRE PIU’ CENTRATI SULLA GUARIGIONE di Stefania Marinelli

| 0 commenti

starofdavidmerkabastargate9
 
Questa è l’immagine del Cielo astrologico – l’orario è casuale, le 04.15 del mattino. La cosa interessante è vedere il rettangolo e le rette in esso contenute che coinvolgono il segno del Cancro e della Vergine con gli opposti Capricorno e Pesci. (vedi immagine in calce all’articolo)
Secondo l’Astrologia Antica l’Asse Cancro-Capricorno forma un canale di ingresso e uscita delle anime verso e da questo mondo.
L’Asse Vergine-Pesci è quello che attualmente ospita i due Nodi Lunari Nord e Sud, i punti che indicano il cammino evolutivo della coscienza umana.
Sono noti i valori magici del numero 7: il tempo da questa parte della Terra viene diviso per 7, con i giorni della settimana. I colori sono 7 e le note sono 7, i chakra, le ruote energetiche del corpo, sono 7, ecc. 7 è anche il codice numerico su cui si basa il Libro della Rivelazione che parla della Profezia sulla Nuova Terra.
Ogni anno il 07:07 rappresenta un bel punto di potenza.
Mi sono fermata a riflettere questa mattina perché mi sono sentita irrequieta. E allora mi sono ricordata ed ho guardato. Questo è quello che ho visto. Si apre la possibilità di lasciar andare gli attaccamenti ai patti inconsci fatti con la famiglia, per liberarsi così di pesi non nostri e poter intraprendere finalmente il Cammino. Continua il movimento descritto nel post di due giorni fa ma va ancora più nel profondo e diventa pura Magia da effettuare con un atto di volontà, un piccolo rito che ognuno inventa per sé. Una dichiarazione d’intento di lasciar andare tutta la storia che ci siamo presi addosso inconsciamente. Possiamo farlo a occhi chiusi con la mano sul cuore, lasciando che le parole escano spontaneamente, con amore.
Il Cielo offre costanti opportunità di crescita, punti nel tempo che ci servono per uscire dal vecchio. L’energia che sta arrivando ora si sente ed è fortissima. Chi vuole, può allinearsi e lasciarsi cullare da una frequenza sempre più celestiale che ci possa aiutare a centrarci sul qui e ora. Per vivere meglio tutto quello che verrà, per renderci conto che lo stiamo creando noi per il nostro sommo bene.
Stefania Gyan Salila
IMG_1315
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: