Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

IL RUOLO DELLA CINTURA FOTONICA E LA MAGNETOSFERA – UNA STORIA DIVERSA DA YERASON JENIL

| 1 commento

Dal 6-1

Amate anime maestre, mi rivolgo a voi in Spirito, nello stesso Spirito di cui tutti facciamo parte, nella comprensione di ciò che in realtà avviene sui piani oltre il tempo e lo spazio conosciuti nella dualità.
Una buona parte degli operatori di Luce, sono già a conoscenza di ciò che accade ,ora  riportiamo alla vostra memoria alcuni dettagli.
La Terra non è nel centro dell’universo da voi conosciuto, ma ai margini dell’universo; immaginate una mappa spiroidale nella quale la Madre Terra è posizionata all’esterno di questa spirale spazio/geometrica. Vi sono tutti gli altri pianeti di altre migliaia di galassie tutte intorno. Al centro vi è invece il Sole Alcione che ogni 26.000 anni vostri, ritorna nell’orbita del sistema solare e insieme agli altri soli di tutte le altre galassie, riportano sulla terra l’armonia di tutte le altre sfere di coscienza vibrazionale il cui seguito lo conoscete come preparazione per la Grande Ascensione.
In realtà il Sole Alcione è sempre stato li, al suo posto, ma è la galassia che si è spostata in questo asso di “tempo”. Come sapete tutto l’universo essendo in continua espansione, anche la vostra galassia è stata esposta a questa forza di espansione creatrice, dunque la Terra si è trovata quasi a fare i conti con il pericolo di essere risucchiata nelle altre parti dell’universo dove non ci sarebbero stati il sole, la luna e tutti gli altri pianeti che hanno un ruolo ben preciso; tutto è stato disegnato cosi come deve essere. Noi, e gli altri vostri fratelli e sorelle, siamo stati inviati per aiutare la terra e voi in questo grande evento ascensionale. Chi lavora a livelli umani, come guide terrene, chi come guide e maestri dalla dimensione di quinta densità, chi oltre, ma c’è anche chi si occupa della Terra e del suo percorso come essere in divenire Multidimensionale.
Ora, con l’arrivo della convergenza armonica, una nuova attività del Sole Alcione si è potuta ben notare, anche se le svolte saranno comunque diverse da tutte le altre volte. Questa volta, come abbiamo già detto, la Terra non rimarrà distrutta in quanto essa ascende ad un più alto livello vibrazionale, ad una nuova vita e molti di voi con essa. I cambiamenti drastici di sconvolgimento che sono stati in passato, non ritorneranno, voi non siete una razza in estinzione ma in evoluzione e la Grande Coscienza Universale non permetterà la vostra estinzione.
La cintura fotonica è stata aiutata dai fratelli a rimanere ancora attiva per un po di anni che sono finiti con l’arrivo del 2016. La sua attività avrebbe dovuto cedere nel 2012, ma se questo sarebbe accaduto, la Terra si sarebbe spostata. E’ come un corpo di luce della galassia, vedetela cosi, che anch’essa ha subito le sue modifiche a livello ascensionale, in fondo il Grande Creatore sempre all’opera, sa quello che è meglio per voi e per tutti i suoi regni. Lasciate a lui queste “preoccupazioni” dunque.
Uno dei ruoli della cintura è stato quello di far passare e trasformare i raggi provenienti dal Sole Alcione, attutire la potenza di questa immensa energia, in modo che nel vostro sistema solare sarebbe passata in maniera più soft senza creare danni, anche perché si sarebbero sentiti in tutta la galassia.
Inoltre era un  ottimo guardiano per trasmutare le basse frequenze con quelle dell’armonia e l’amore, come era stato previsto nel disegno Divino. Il ruolo nel risveglio, che finiva con il cedimento della magnetosfera terrestre.
Ora, prima del cedimento della magnetosfera, la cintura, ha creato con la sua trasmutazione, questo scudo protettivo della Madre Terra, che altro non è che il “corpo di luce” della Terra. I poli della terra, nord e sud, sono come i vostri poli nord e sud. Dalla posizione dei poli si è esteso il corpo di luce attorno a tutta la terra. Ora, questo corpo lo si potrà notare anche visibilmente nel prossimo futuro, poiché esso splenderà dei colori arcobaleno cosi come lo fa ai suoi poli nord e sud (aurore boreali e arcobaleni). Gli arcobaleni che si possono notare sempre più frequenti e belli, anche doppi o tripli, più grandi o più piccoli, fanno parte dello scudo del corpo di luce della Madre Terra. E’ un po come quando i vostri chakra formano l’unione e cambiano colori da spenti in colori più vivi e più sani.
Le aurore boreali ci saranno un giorno su tutta la terra e noi, vostri fratelli saremmo li con esse.
Ovunque vi è il diamante multicolore, noi siamo li, anche nei vostri cuori.
Amati, l’ascensione è prossima dunque, è quando diciamo prossima, per noi è ora in quanto tempo, spazio, cambiamenti, qui non esistono, ma per voi è prossima. Non abbiamo un quando, non c’è; siete passati attraverso la  quarta dimensione di frequenza che è stata la purificazione, essa continua ancora in maniera diversa per molti, tutto è individuale, ma per molti è giunta l’ora di raccogliere i frutti.
Vi ricordiamo dunque, questa preparazione è stata anche per la Terra, che a livello eterico ha già iniziato la sua nuova vita, quello che è lo scudo attorno ad essa, è la Nuova Gerusalemme che si sta formando, ovvero che il Creatore Padre/Madre di tutte le cose animate e non animate, la sta creando.
Ecco qui entra in gioco anche la spiegazione per voi, è giunta l’ora che consideriate l’importanza del vostro corpo di luce per poter ascendere in questa nuova casa, solo con la vostra Mer-Ka-Ba vi potrete entrare, cosi come la Terra forma la sua ora. “Chi ha orecchie oda!”

Siamo tutti lieti per aver contribuito a questo Grande Piano, siamo lieti di continuare a farlo e vi abbracciamo nei nostri cuori, nelle nostre frequenze di Amore Divino!
Yerason Jenil ed i vostri fratelli!
Florentina
Queste informazioni possono essere liberamente divulgate per intero o in parte, acondizioni che non ci sia alcun addebito per esse e che questo avviso sia allegato alle stesse.
Questo materiale può essere utilizzato a condizione
che tutti i diritti rimangano all’originale possessore dei diritti d’autore.

Un commento

  1. Grazie per questi aggiornamenti Maria Rosaria!! Grazie per il tuo coraggio nel parlare di queste cose. Anch’io penso che intorno al 23 aprile qualcosa di forte sia successo. Al di là delle varie fonti più o meno attendibili, c’è sempre il nostro sentire e questo, perlomeno per quanto mi riguarda, difficilmente si sbaglia. Quel giorno mi sono svegliata sentendo affiorare in me antiche paure, in generale un grande senso di paura. Pur lavorando da molti anni su di me e sulle mie paure continuavo a chiedermi “Ma cosa sta succedendo..???”. E mi veniva costantemente alla mente la conferenza di Gregg Bradren “Risveglarsi al punto zero”, pur non sapendo ancora della possibilità del temporaneo collasso del campo magnetico. E poi la forte LUCE/energia di quei gioni. Mamma mia che luce !! Penso che davvero tutto quanto stia accadendo, così come certi precursori hanno detto, solo in modo più soft e più lentamente del previsto, grazie a molti aiuti dai piani galattici (per fortuna per tutti noi…!) E grazie al nuovo corpo di luce di Madre Terra, come dice questo articolo. Ecco allora forse spiegato lo scudo invisibile di cui si è anche parlato 🙂
    Un abbraccio,
    Sara

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: