l'alba del sesto sole

QUANDO LA COSCIENZA RISPLENDERA’ NELLA SUA VERA VESTE di Cammina nel Sole

| 0 commenti

ALLA FINE L’ULTIMO “DEMONE” DA GUARDARE IN FACCIA SARA’ LA PAURA …li abbiamo guardati tutti …uno ad uno… la rabbia …l’invidia… il rancore… il senso di colpa …tremende espressioni di un ego ipertrofico che in dieci lunghi di purificazione è rimasto l’ombra di se stesso…Tutte queste emozioni legate alla nostra terra interna  sono sfumate …sono rientrate …si sono ridimensionate…sono diventate naturali …giuste… normali e nei limiti…e così abbiamo fatto pace con quella parte di noi che per vite e vite avevamo celato a mondo e a noi stessi… è vero ci stiamo ancora lavorando …ma possiamo dire che il grosso è stato fatto..In fondo non ci arrabbiamo più come prima e l’erba del vicino può essere sempre più verde tanto non ce ne  importa  più un accidenti… ma c’è un ma …c’è qualcosa ancora che ci tiene prigionieri…c è qualcosa che riguarda quel velo che ancora ci accomuna al velo terrestre …c è un emozione che non abbiamo ancora guarito che non abbiamo ancora liberato e lasciato andare… quell’ emozione che non ci permette di fare il salto nel vuoto..che non ci permette ancora di volare …e quell’emozione si chiama PAURA …La purificazione in questo decennio ha fatto insieme a noi  e attraverso di noi un lavoro colossale… ha smembrato un ego tronfio di se stesso… immenso e sofferto ma non ha finito ancora perchè non ha raggiunto quel punto dove tutti i veli crolleranno al cospetto della verità e quel velo è la PAURA di saltare e di lasciare andare gli ultimi attaccamenti alle cose… alle persone …alle emozioni…ai ricordi …quella paura che si autogenera all’infinito e che non ci permette ancora di risplendere…completamente …Ecco …il lavoro che ci aspetta nei prossimi anni è proprio questo…abbiamo alleggerito il grosso della zavorra ora intraprenderemo il nuovo viaggio ricco di magnifici doni solo con la consapevolezza che per saltare e volare finalmente liberi dobbiamo abbandonare la paura …non sarà un lavoro gravoso come negli ultimi dieci anni…perchè tanto e stato già fatto…ma dovremo aggiustare il tiro…Fin quando la terra avrà il suo velo…lo avremo ancora anche noi…più trasparente… meno denso… soggetto a brecce continue ..ma affinchè i rispettivi veli crollino completamente  … la paura che governa sovrana dovrà essere vinta …perchè solo allora AVREMO FINITO …solo allora la coscienza risplenderà nell’unica sua vera veste …aldilà della matrice…Che La sorgente Divina ci benedica tutti

CON AMORE

Cammina nel Sole (Maria Rosaria Iuliucci)

Testi di Maria Rosaria Iuliucci
Riproduzione consentita con citazione della fonte.

Grazie...

Condividi

Lascia un commento