l'alba del sesto sole

LA DANZA DELLA TERRA….(E LA TERRA TREMA)..di Francesca Ollin Vannini

| 1 commento

La Terra sta tremando: in Messico la chiamiamo la danza della Terra e abbiamo imparato il suo significato. Ogni organismo vivente  ha un modo di esprimersi, di crescere, di piangere, di trasmettere, di processare, di evolvere. Imparare a comprendere il linguaggio di ognuno è come imparare le mille lingue del Mondo ma, il mio Maestro sempre mi diceva: “Non importa sapere le parole con la mente, quello che veramente importa è connettersi alla frequenza e così parlerai e comprenderai qualunque lingua”. All’inizio io non capivo cosa volesse dire, poi ho sperimentato…comprendere le lingue umane non è diverso dal comprendere quelle di altri tipi di organismi, dai pesci, ai gatti, ai cani arrivando ai Pianeti e alle Stelle., basta spegnere la mente e connettersi alla frequenza che arriva al Cuore e si traduce automaticamente.

La Terra sta parlando…la sua danza è più antica del Mondo, infatti è già passata per cambiamenti molto radicali con movimenti molto bruschi, forse noi non ricordiamo perchè la nostra memoria attuale non arriva così lontano, ma basti osservare che 5.000.000 di anni fa il Sahara era un meraviglioso Oceano sub tropicale mentre 5.000 anni fa una foresta tropicale ed ora il più grande deserto terrestre. Per far avvenire questi cambiamenti ci sono state grosse scosse, non solo di Terremoto. Questo metodo che ha la Terra per evolvere non è sicuramente ciò che desideriamo per noi oggi, per questo ci sentiamo indifesi, impotenti, rabbiosi davanti a questi eventi che superano il nostro controllo. L’essere umano allora, si sente ciò che realmente è…figlio della Natura incontaminata, così è stato creato e così può essere distrutto dalla sua stessa Madre, che con tutto l’amore che esiste, non avendo una mente, non agisce con nessun intento, solo E’, nella semplicità del suo Essere.

Importante dire che questi cambiamenti radicali, sembra siano sempre corrisposti a un evoluzione profonda del tutto, giacchè si dice che “il minimo battito d’ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall’altra parte del mondo”, il famoso effetto farfalla confermato dallo scienziato Edward Lorenz. I sistemi sono tutti interconnessi. Allora la domnda è: ” Che cosa sta succedendo al Mondo?”. Dopo tanti articoli, profezie, documenti e parole su questo cambiamento globale, direi che sta avvenendo ciò che la terra è pronta a fare nel suo processo evolutivo, non scordiamoci che è un organismo vivente che, come noi, sta crescendo attraverso l’esperienza.

 

Il mio Maestro dopo una brutta esperienza in Messico con un forte terremoto anni fa, mi disse: ” Quando la terra balla, tu balla con lei”. Queste parole le sento scorrere dentro la mia testa ogni volta che so di un terremoto, ci ho messo tempo per comprendere cosa volessero dire, perchè ero semplicemente terrorizzata dalla mia impotenza davanti alla distruzione e al movimento senza controllo del suolo. La mia rigidità mi portava a vivere degli attacchi di panico continui e una grande sofferenza.

 

La Terra sta liberando energia, un energia che ci appartiene, che fa accellerare questo processo, il suo come il nostro, ci mette in condizioni di ritornare a unirci davanti a questi eventi che portano sofferenza ai nostri fratelli e sorelle. Ci portano a togliere i veli dai nostri occhi, quei veli che ogni giorno ci impediscono di vedere la Verità, ci impediscono di sentire il nostro cuore e la compassione, il più antico sentimento umano che il benessere della nostra Era ci ha fatto dimenticare. In un Mondo materiale dove dobbiamo trovare un equilibrio tra Spirito e Materia, chissà forse, abbiamo ormai passato troppo tempo sconnessi dalla semplicità del nostro cuore, in questo cambiamento quantico, dove tutto diventa un caos per ricreare ordine, non sappiamo più dove andare..senza renderci conto che l’ìunico posto davvero al sicuro è dentro di noi.

 

Preghiamo per i nostri fratelli e sorelle, agiamo per aiutarli, prendiamo coscienza di come siamo connessi a questi eventi, cosa sta provocando dentro e fuori di noi, cosa dobbiamo cambiare nelle nostre vite per migliorarci, per offrire più sorrisi e dolci azioni verso noi stessi e gli altri e così, migliorare il Mondo. La Terra sta spurgando, sta facendo uscire ciò di cui non ha più bisogno, accompagnando questo momento in cui, tra venti solari e tempeste elettriche, congiunzioni planetarie che toccano le parti più viscerali di ognuno di noi, lei vuole guarire e se entriamo nella sua frequenza comprenderemo, che ci sta chiedendo di seguirla per salvarci, perchè lei ci ama, lei ci ha sempre amato come i suoi figli prediletti, l’amore incondizionato di una Madre non finirà mai..questo è il suo insegnamento, ora sta a noi farne il miglior uso possibile.

Francesca Ollin Vannini

Fonte : https://www.semidiluceblu.it/2017/01/18/la-danza-della-terra/

Pagina FB : https://www.facebook.com/semidiluceblu/?fref=ts

 

 

Quando la Terra Trema
Sopravvivenza, emozioni e scienza tra fukushima e l’Emilia
€ 16

Grazie...

Condividi

Un commento

  1. Pingback: DANZIAMO CON L’UNIVERSO…di Cammina nel Sole |

Lascia un commento