Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

LA LUNA IN ASTROLOGIA…(significati)

| 1 commento

full-moon-and-its-effects-on-astrology

articolo di Sonia di Astriepsiche 

“Sei lunatico!”

Nel sentire popolare questo significa che sei in preda alle tue emozioni ed alla tua irrazionalità.

Non a caso, la Luna, è considerata in astrologia la governatrice delle emozioni di una persona: ci parla del suo mondo emotivo e della sua modalità di stabilire connessioni intime. La Luna è quindi  uno degli elementi più importanti nel definire  un tema natale: insieme al Sole e all’ascendente determina in modo significativo le caratteristiche dell’individuo. In astrologia è chiamata “pianeta”, nonostante sia il satellite della terra, e più precisamente è definita un “luminare”, esattamente  come il  Sole: questo già ci da una indicazione della sua centralità.

L’archetipo lunare mi affascina molto per la profondità di comprensione che mi da delle persone. Conoscere la Luna di un individuo ci consente, infatti, di comprendere il suo mondo emotivo e ci parla quindi:

– della sua sensibilità,

– delle sue reazioni istintive,

– dei suoi bisogni di sicurezza,

– delle modalità con cui desidera essere accolto dall’altro,

– delle sue doti intuitive,

– della sua idea di materno e delle sue modalità di accudimento.

Quando dico “conoscere” la Luna intendo dire che è necessario sapere innanzitutto quale è il suo segno. Dopo aver valutato  questo primo elemento, io prendo in considerazione gli “aspetti” che caratterizzano la Luna del soggetto  (ovvero le relazioni geometriche fra questa e gli altri pianeti)  ed infine la casa in cui la Luna si trova. A mio parere gli aspetti sono più importanti della casa, ma parleremo di aspetti e case in uno dei prossimi post.

Il segno della Luna ci parla del tipo di energia che caratterizza il mondo emotivo della persona. Potremmo dire che mentre il segno del  Sole ci parla dello stile di  AZIONE di una persona e la sua PROGETTUALITA’, la Luna ci parla della sua modalità di REAZIONE e della sua EMOTIVITA’.

Il Sole ci parla della parte più evidente e a volte razionale della persona mentre la Luna della parte più intima, istintiva e spesso nascosta. Queste due “anime” dell’individuo possono essere anche caratterizzate da energie in contrasto fra di loro e questo fa si che il soggetto possa apparire all’esterno molto diverso da come è all’interno.

Io ad esempio sono una Ariete, con una Luna in Cancro: è un po’ come se fossi un guerriero sempre alla ricerca di una nuova sfida, ma che deve farlo venendo a patti con il proprio mondo emotivo più simile a quello di un bambino, con gli occhi sgranati , in cerca di protezione. Mi trovo pertanto a vivere la tensione fra un desiderio incessante di novità,  di rischio, di avventura, di indipendenza, di affermazione personale ed un bisogno altrettanto profondo di proteggermi ed essere protetta,  di essere accudita ed accolta con dolcezza e di accudire a mia volta qualcuno in modo molto “femminile”. Non si può dire che una di queste due parti sia più vera dell’altra: semplicemente sono due parti di me che coesistono e che devono imparare ad armonizzarsi nel modo più produttivo per superare le tensioni che inevitabilmente questo contrasto crea dentro di me. Ogni quadratura fra Sole e Luna porta tensione fra identità ed emotività:  una persona con Sole in Scorpione e Luna in Acquario, ad esempio, vivrà il contrasto fra una identità  alla ricerca di connessione personale profonda, rapporto a volte simbiotico ed intensità esperienziale (Scorpione)  ed un mondo emotivo che paradossalmente lo fa sentire “al sicuro”  quando vive situazioni di indipendenza, libertà, connessione intellettuale più che emotiva e talvolta addirittura di distacco.

La domanda è, quindi, come si gestiscono questi contrasti interiori? Ve lo accenno qui sotto, ma questo sarà proprio uno dei  temi centrali del seminario che si terrà a breve e a cui siete tutti invitati se volete approfondire il tema

 


La “ricetta” dell’astrologia generativa per superare queste tensioni è quella di vivere situazioni che consentono di “tenere insieme” le due esigenze: nel primo caso di vivere avventure, novità e sfide imparando però a farlo creando condizioni di “protezione” , nel secondo sviluppare relazioni che garantiscano da un lato intensità e connessione profonda, ma dall’altro un adeguato spazio di libertà ed indipendenza.

In altri casi, ad esempio con dei trigoni, i due luminari  riescono a lavorare insieme con più facilità, ad esempio quando sia la Luna che il Sole sono in segni dello stesso elemento: Sole Pesci e Luna Cancro, Sole Saggittario e Luna Ariete,  ecc…Per quanto va detto che molti “addetti ai lavori” sostengono che la condizione migliore si verifica quando fra i due luminari non ci sono “contatti”.

Un elemento particolarmente interessante è che, come dicevamo, la Luna ci da anche indicazioni del modo in cui il soggetto  vive il femminile ed ha introiettato il ruolo del materno. Una Luna con buoni aspetti ci fa capire che il soggetto ha avuto una buona relazione con la madre ed ha quindi sviluppato un buon rapporto con la propria parte femminile – che sia uomo o donna (indipendentemente dal suo orientamento sessuale) – e vive pertanto un mondo emotivo più sereno ed equilibrato.

Aspetti difficili (quadrature, opposizioni, quinconce) ci parlano invece di un mondo emotivo più travagliato probabilmente conseguente ad un rapporto più difficile con la madre e, quindi, di maggiori difficoltà nell’acquisire consapevolezza delle proprie emozioni. Per chì è un po’ più esperto di astrologia voglio precisare che -quando si tratta di Luna –  è un errore considerare sempre positivi aspetti come il trigono ed il sestile: contatti fra questo Luminare e pianeti con energia molto diversa come Saturno, Marte, Urano e Plutone talvolta possono essere comunque complessi anche se certamente più facili di opposizioni e quadrature.

La psicologia ci dice che la prima storia di amore di una persona è con la madre e che questa  relazione influenza poi tutte le relazioni successive almeno fino a quando l’individuo non diventa totalmente consapevole (se mai è possibile) delle proprie dinamiche emotive : per questo la Luna è un elemento molto importante anche quando si analizza il mondo affettivo ed amoroso di un individuo. La Luna esprime il modo in cui il soggetto esprime cura ed affetto per chi ama e quindi anche il modo in cui desidera che gli altri si prendano cura di lui. La Luna, quindi, ci da una indicazione circa la parte di affettività “non erotica” del soggetto:  non solo il modo in cui ama i propri figli, ma anche il suo vissuto emotivo nella relazione di coppia per la parte che non concerne l’attrazione sessuale (di cui ci parlano Venere e Marte). In sostanza la Luna ci parla delle relazioni di intimità emotiva.

Ad esempio, la Luna in segni molto indipendenti come l’Ariete, il Sagittario o l’Acquario, ha bisogno di partner non troppo soffocanti che lasciano molta libertà; il bisogno di spazio, in questi casi, è di vitale importanza e non ha senso cercaree di sopprimerlo per tenere in vita una storia d’amore: meglio trovare un sano compromesso col partner.

In linea generale, le affinità fra le Lune seguono gli stessi criteri delle affinità fra elementi, per cui – molto sommariamente –  potremmo dire che le Lune  di Fuoco oltre che essere in sintonia fra loro  (a parte qualche possibile elemento di competitività) trovano il proprio complemento nelle Lune d’Aria per il comune bisogno di movimento. Trovano invece le Lune di Terra un po’ troppo noiose e poco avventurose. Le Lune d’Acqua vivono armonicamente fra di loro e possono esercitare molto fascino su quelle di Fuoco, ma a volte tendono a spegnere il loro entusiasmo che è un elemento che viceversa le attrae molto. Le Lune di Terra invece sviluppano rapporti armonici fra di loro e  con le Lune d’Acqua – mentre è difficile il rapporto con Fuoco ed  Aria – perchè le prime hanno bisogno della presenza fisica e di un’affidabilità che  Aria e Fuoco hanno difficoltà a dare. Anche il rapporto tra le Lune d’Aria e quelle d’Acqua è difficoltoso perchè il bisogno di libertà delle prime cozza con l’esigenza di connessione delle seconde.   Ovviamente però la compatibilità fra persone va vista nel complesso, considerando tutti i pianeti personali e non solo le Lune.

Prima di chiudere, voglio proporre un commento veloce sulla differenza della Luna fra uomini e donne:

– In una donna, la Luna può parlare anche del rapporto della donna con la propria maternità oltre che con la madre;

– In un uomo,  la Luna esprime anche il tipo di femminile da cui è attratto emotivamente. Un uomo con una Luna Ariete o Capricorno, ad esempio, sarà attratto da donne forti ed indipendenti, mentre con una Luna Cancro o Toro, da donne più tradizionali (ovviamente si devono però guardare gli aspetti che possono fortemente influenzare la natura della Luna). Un uomo con una Luna  “difficile” avrà probabilmente bisogno di più tempo per sviluppare un rapporto equilibrato  e sereno con le donne: avrà bisogno di capire prima alcune cose di sè; viceversa  un uomo con una “bella” luna sarà avvantaggiato in questo compito. Per un uomo, accettare il femminile dentro di sè e viverlo armoniosamente è il primo passo per convivere serenamente col femminile fuori da sè.

Negli articoli che ho pubblicato e pubblicherò, vedremo nel dettaglio le caratteristiche della Luna in  ogni segno e per questo vi invito a leggerli cliccando qui e, se non sapete il segno della vostra Luna a cominciare a guardare dove si colloca la vostra Luna cliccando qui.

Vi do appuntamento alla prossima  parte  dell’articolo  con la descrizione delle Lune di acqua, e se non volete perdere le prossime lezioni,  iscrivetevi alla newsletter cliccando qui!

 

SCOPRI GLI ALTRI ARTICOLI SULLA LUNA : CLICCA QUI

 


600_400984552

** Vuoi un consulto personale (Tema natale, previsioni, oroscopo di coppia)? Leggi qui come fare

** Vuoi ricevere la NEWSLETTER GRATUITA per non perderti neanche un articolo e ricevere le mini-lezioni di astrologia? Inserisci qui la tua mail

**Scopri l’astrologia: guarda i corsi disponibili “dal vivo” o “on-line” e resta informato su tutti i seminari e corsi inserendo i tuoi dati qui

 

FONTE: http://www.astriepsiche.it/la-luna-parte-1/

Se Segui la Luna tutto è Permesso ( Al Momento Giusto )
Alimentazione e cura del corpo in armonia con i ritmi della luna e della natura

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

€ 10


Un commento

  1. Grazie… Sole in Ariete e Luna in Cancro anche io…

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: