Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

LA NUOVA TERRA…MERAVIGLIOSE CONSIDERAZIONI

| 0 commenti

nuova-terra

Nel mio peregrinare in rete alla ricerca di articoli in linea con il mio sentire e scrivere mi sono imbattuta in questo meraviglioso scritto che mi ha colpito per la sua semplicità e “lungimiranza” …. ve lo propongo  davvero con piacere…e mi auguro che piaccia anche a voi…alla fine dell’articolo  troverete il link del blog da cui ho tratto l’articolo  e la relativa  pagina FB

Cammina nel Sole

RITO DI PASSAGGIO

Ci troviamo in un periodo di transizione e di passaggio.

Siamo alla fine di anno particolarmente intenso in cui abbiamo visto le energie della paura e della rabbia accentuarsi, sopratutto riguardo ad alcuni eventi drammatici che ci hanno emotivamente provato.

Siamo agli inizi di un nuovo anno in cui una nuova visione di futuro si affaccia evidenziando la necessità di trasformazione e cambiamento di energie fin troppo stagnanti e che ora devono essere liberate. Ognuno di noi può vedere una netta separazione tra una società improntata sulla vecchia strategia della paura che tiene le persone soggiogate e ferme nella loro crescita e tra una nuova società in cui ognuno è responsabile di se stesso ma anche della crescita dell’ umanità stessa. Non mi dilungo nel commentare il primo aspetto perché fin troppo le notizie quotidiane danno energie e supporto a tutto ciò, ma la mia intenzione è proprio dare valore al secondo aspetto e cioè iniziare a creare una consapevolezza, un movimento energetico, una nuova coscienza che inizi a vedere e vivere le cose in maniera differente in tal modo possa essere un monito a cui le persone possono attingere speranza e forza per creare una nuova società e Nuova Terra.

Tutti sappiamo che il modo di vivere e gli standard sociali imposti fino ad oggi non hanno più basi per continuare a reggersi e ad imporsi perché l’umanità è arrivata ad un bivio. Un ciclo è finito e ora deve necessariamente iniziarne uno nuovo. Se consideriamo il fatto che noi stessi siamo la società e che tutti con le nostre scelte nel quotidiano facciamo la differenza è e sarà semplicemente questo che farà sì che una nuova era e una Nuova Terra inizi.

Sembra troppo banale e semplice ma proprio per questo è efficace e realizzabile.

Sempre più persone si sono rese conto di ciò e già nella loro vita hanno apportato cambiamenti di ogni tipo. Dalle scelte alimentari (basta cibo spazzatura, ma cibo vivo e nutriente), scelte ideologiche (basta condizionamenti tramite mass-media o altri vecchi sistemi, ognuno di noi si deve responsabilizzare per tutto ciò che pensa e dice e liberarsi da giudizi o imposizioni esterne), scelte di vita (optare per recuperare il contatto con la natura, per l’ascolto interiore, per praticare tecniche che ci permettano di rilassarci e riconnetterci con noi stessi) e scelte spirituali (liberarci da tutti i falsi credo che invece di sviluppare la nostra crescita ed evoluzione ci bloccano con limiti e imposizioni dettati più che altro da imposizioni e interpretazioni creati da altri uomini).

Tutto questo è già in atto.

L’umanità è sempre più divisa in queste due energie presenti in questo momento.

Da una parte le persone sono schiave di un sistema che per anni ha controllato tramite la paura, l’imposizione, la manipolazione e il condizionamento e dall’altra sempre più persone hanno iniziato un cambiamento e una nuova presa di coscienza in cui ci si è presi la responsabilità della nostra vita e si è iniziato a fare delle scelte che cambiano il nostro stile di vita nel quotidiano ma che avranno anche risonanza nel cambiamento globale.

E’ questo il periodo del rito di passaggio.

Tutti noi possiamo fare una scelta di vita che oltre ad influenzare la nostra stessa vita inciderà sull’evoluzione dell’umanità e del pianeta stesso.

Queste due differenze si accentueranno sempre di più perché spingeranno le persone a decidere definitivamente come impostare la loro scelta di vita. Alla fine di tutto ciò avverrà una netta separazione tra la vecchia terra che continuerà una sua evoluzione legata alle esperienze che ancora quelle anime avranno necessità di compiere per evolvere allo sviluppo successivo e la Nuova Terra con la creazione di una nuova società. La nostra responsabilità nella creazione di questa nuova modalità di scelta di vita, oltre all’impostazione della nostra nuova quotidianità, creando un presente fatto di scelte consapevoli e coerenti con il nostro intento, è anche quella di creare un nuovo archetipo di terra. Per archetipo intendo una creazione di un ideale di società o di vita che ognuno di noi vorrebbe per il mondo stesso. Tutti sappiamo la potenza delle nostre creazioni, dei nostri intenti e della nostra volontà. Si tratta solo di sintonizzare delle energie in un obbiettivo comune e far sì che sempre più persone si connettano con questa fonte primaria di informazione affinché questo nucleo cresca sempre di più, fino a collassare in una nuova consapevolezza.

Questo è un compito e una responsabilità per tutti quelli che sentono che il cambiamento è in atto, noi siamo gli artefici creatori e a noi aspetta il compito di farlo.

Personalmente nella mia visione della Nuova Terra, immagino un pianeta ricco di natura e animali che convivono perfettamente in perfetta armonia. I colori, i profumi e le percezioni sono molto più accentuati e ogni cosa è emanazione di vita e di sensazioni che il nuovo essere umano riuscirà a percepire e condividere.

Il nuovo essere umano sarà molto più evoluto la sua vibrazione energetica sarà molto alta perciò i corpi saranno molto sottili. L’alimentazione sarà di prana e la comunicazione avverrà telepaticamente ma anche empaticamente. Ognuno sarà in grado di interagire con gli elementi e potrà crearsi un luogo dove vivere in base alla propria volontà creativa.

Nella Nuova Terra non esisterà più l’individualismo ma si vivrà in un mondo di collaborazione e condivisione. Tutti faranno ciò per cui sono orientati o appassionati a fare e ogni creazione verrà fatta in armonia e verrà condivisa con tutto il gruppo. Non ci saranno leggi o governi che imposteranno o controlleranno. L’uomo nuovo sarà responsabile di se stesso ma anche della comunità stessa. L’uomo nuovo vivrà con nuovi principi e priorità per cui sarà egli stesso il primo ad avere piacere nel collaborare e nel costruire per la comunità. Tutti troveranno amore e piacere nel condividere ed aiutare il prossimo.

Questa è la mia creazione della Nuova Terra. Forse ad alcuni sembrerà molto pittoresca ma se guardiamo indietro nella storia e notiamo quanti progressi sono stati fatti durante i vari secoli, ci rendiamo conto che non ci sono limiti nella nostra evoluzione. Dipende da noi.

Ecco ho voluto condividere questa mia mia visione, affinché sia di stimolo ad ognuno di voi per IMMAGINARE, CREDERE E CREARE la nostra Nuova Terra !

Tutti noi siamo i creatori e tutti noi assieme possiamo fare la differenza !

Buon rito di passaggio a tutti !!

Sephirot

FONTE: http://www.illuminazionespirituale.it/http:/www.illuminazionespirituale.it/rito-di-passaggio/

PAGINA FB: https://www.facebook.com/Illuminazione-Spirituale-197742690556808/

eBook - Illuminazione Spirituale - EPUB

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: