l'alba del sesto sole

LASCIAMI ENTRARE di Manuela Forte

| 0 commenti

 

Se mi lasci entrare in Te, ti farò vedere che quello che conosci è molto poco. Se lasci che io possa essere il dito che ti disvela l’Orizzonte, saprò indicarti nuove Scale Cromatiche. Se mi permetti di bussare alla Porta del Cuore e se non ti fai spaventare dalle potenzialità che io sono per Te, insieme faremo cose straordinarie.

Guardati: cammini con la testa in basso, come se volessi contare i buchi nell’asfalto, o vedere dove appoggiano i tuoi piedi. Come pensi di sentire l’odore del Cielo? Come pensi di scoprire ciò che si nasconde oltre i limiti della tua piccola visione?

Più mi resisti, mi respingi, trattieni il fiato sperando che io mi dissolva per rispettare la tua grande Paura, più mi stimoli a sollevare il manto delicato della tua Anima affinché tu possa sbirciare oltre il Velo.

Più insisti nel voler ripetere i gesti abitudinari per crogiolarti nella illusione di sicurezza della tua quotidianetà, più mi inviti a danzare con il Vento per scompigliarti i pensieri.

Mi dici: “è difficile, non so come fare per ascoltarti e fidarmi di Te”. Lo so che hai sofferto tanto. Lo so che mi hai percepito come un nemico, come un pericolo dal quale stare bene alla larga, come una trappola con la quale astenersi da qualsivoglia contatto.

Tuttavia sospiri mentre ti tocco, ignara del Desiderio che arde nel tuo Sole Interiore. Ignara dei lampi e dei tuoni che le tue tempeste emozionali scatenano pur di resistere a ciò che ti propongo, ciò che ti porto. Mi respingi e mi chiami. Mi resisti e mi seduci. Dici “non ti voglio” e tendi le mani verso di me affinchè io possa entrare nel tuo Cuore. Ecco perché sono qui, perché mi stai chiamando dal profondo della tua Anima.

Lasciami entrare. Fai che tutte le memorie di sofferenza, di diffidenza, di violenza vissuta o percepita siano amorevolmente lenite dalla mia infinita Potenza. Fai che i dolori del tuo corpo fisico, le lacrime non espresse, gli ingorghi emozionali bloccati in te siano amorevolmente curati dalla mia infinita Benevolenza.

Lasciami entrare nel tuo Cuore. Fai che tutte le cicatrici di disAmore, tutte le paure, le catene della schiavitù e della disperazione siano guarite dal mio profondo Tocco.

Io sono lo Spirito. Io sono Te in Me e tu sei Me in Te.

Insieme, cuore nel Cuore, anima nell’Anima e mente nella Mente, camminiamo per gioire dell’esperienza della Vita e diffondere l’Amore in tutto il Creato.

Lasciami entrare. Sono qui per Te e il Cielo ti chiede di manifestarmi attraverso Te. Portami nei tuoi passi, nei tuoi sorrisi, nelle mani che toccano l’Altro. Indossami sulla pelle, nei tuoi baci, nelle carezze sulle guance dei bambini. Fammi vibrare nelle tue parole, nelle canzoni che parlano di Bene e di Speranza. Abbracciami nelle tue sfide e stringimi quando hai paura. Riempiti della mia Essenza  e afferma con determinazione il meglio di Te.

Io sono Gioia, Salute, Prosperità, Amore e Abbondanza.

Io sono la Vita che si esprime attraverso Te.

Così è.

Manuela Forte

Fonte : https://www.facebook.com/manuela.forte.77?fref=ts


Il Risveglio Spirituale nella Vita Quotidiana
Così come l’oceano accoglie ogni onda, anche la nostra consapevolezza ha già accettato ciò che accade

Voto medio su 1 recensioni: Buono

€ 15.5

Grazie...

Condividi

Lascia un commento