Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

LE PERSONE ASSORBONO E RILASCIANO ENERGIA PROPRIO COME FANNO LE PIANTE

| 0 commenti

 

aura16

Un gruppo di ricercatori biologici,  presso l’Università di Bielefeld,  ha fatto una scoperta rivoluzionaria che dimostra che le piante possono assorbire una fonte alternativa di energia da altre piante. Questa scoperta potrebbe anche avere un impatto importante sul futuro della bioenergia e infine fornire le prove per dimostrare che le persone traggono energia dalle altri individui più o meno allo stesso modo.

I membri del team di ricerca biologica del professor Dr. Olaf Kruse, hanno confermato per la prima volta che una pianta, l’alga verde Chlamydomonas reinhardtii, si impegna non solo nella fotosintesi, ma ha anche una fonte alternativa di energia che può attingere da altre piante. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista online Nature Communications,  della rinomata rivista Nature.
I fiori hanno bisogno di acqua e luce per crescere e le persone non sono poi così diverse. I nostri corpi fisici sono come spugne, che assorbono l’ambiente circostante. “Questo è esattamente il motivo per cui ci sono alcune persone che si sentono a disagio in contesti specifici del gruppo in cui vi è un mix di energia e di emozioni”, ha detto lo psicologo e guaritore d’energia Dr. Olivia Bader-Lee.
Le piante vengono impegnate nella fotosintesi dell’anidride carbonica, acqua e luce, in una serie di esperimenti. Il Prof. Dr. Olaf Kruse e il suo team coltivavano delle microscopiche specie di alga verde Chlamydomonas reinhardtii e da questo hanno osservato che di fronte ad una carenza di energia, queste piante monocellulari possono attingere energia dalla pianta vicino. L’alga secerne enzimi (cosiddetti enzimi cellulosa), che ‘digeriscono’ la cellulosa, scomponendola in componenti più piccoli di zucchero. Questi vengono poi trasportati nelle cellule e trasformati in una fonte di energia: l’alga può continuare a crescere. “Questa è la prima volta che un tale comportamento è stato confermato in un organismo vegetale”, dice il professor Kruse. “Le alghe possono digerire la cellulosa e questa scoperta contraddice ogni libro di testo precedente. In una certa misura, quello che stiamo vedendo sono piante che ‘si cibano’ di altre piante”. Attualmente, gli scienziati stanno studiando se questo meccanismo si può trovare anche in altri tipi di alghe. I risultati preliminari indicano una risposta positiva. “Quando gli studi di energia diventeranno più avanzati, nei prossimi anni, si potrà finalmente vedere che questo vale anche per gli esseri umani”,  ha dichiarato Bader-Lee. E aggiunge: “L’organismo umano è molto simile ad una pianta, trae energia necessaria per alimentare gli stati emotivi e questo può essenzialmente stimolare le cellule o causare aumenti di cortisolo e nelle cellule a seconda del livello emotivo”.
Bader-Lee suggerisce che il campo della bio-energia è ora in continua evoluzione e che gli studi sul mondo vegetale e animale saranno presto tradotti e dimostrati. Ciò che i metafisici hanno sempre saputo dell’energia è che che l’uomo può guarire l’altro semplicemente attraverso il trasferimento di energia proprio come fanno le piante. “Gli umani possono assorbire e guarire attraverso gli altri esseri umani, animali e qualsiasi parte della natura. Ecco perché stare in mezzo alla natura è spesso esaltante e stimolante per tante persone “, ha concluso.
Ecco cinque strumenti da utilizzare per cancellare il tuo spazio e prevenire scarichi di energia durante il rilascio di energetico della gente:
Rimani concentrato e immagina le tue radici ben radicate a terra. Centrati all’interno del tuo sé spirituale (al posto del tuo analizzatore o ego) ci sembra di capire subito quando qualcosa si è mosso nel nostro spazio. Se sei completamente radicato, puoi facilmente liberare l’energia delle altre persone e le emozioni con il tuo cavo di messa a terra e con la tua intenzione.
Essere in uno stato di non-resistenza. Tutto quello che resiste blocca l’energia. Se ti senti a disagio intorno ad una certa persona o in un gruppo, non andare in resistenza per proteggere te stesso, questo servirà solo a mantenere l’energia bloccata nel tuo spazio. Spostala in uno stato di non-resistenza immaginando che il tuo corpo diventi chiaro e traslucido come un vetro trasparente o acqua. In questo modo, se qualcuno getta un pò di energia negativa su di te, questa ci passerà attraverso[…]
Ognuno di noi ha un’aura energetica che circonda il corpo. Se noi non possediamo questo spazio personale siamo vulnerabili all’energia negativa. […]

Fai una pulizia energetica. Il colore oro ha una vibrazione ad alta frequenza che è utile per spazzare via l’energia negativa. Immagina una doccia con la bocchetta d’oro nella parte superiore della tua aura (alcuni piedi sopra la tua testa) e accendila, permettendo all’energia oro chiaro di fluire attraverso il tuo spazio di aura e poter liberare la tua messa a terra. Ti sentirai immediatamente pulito e rinfrescato.
Richiama la tua energia. Quando abbiamo la nostra energia nel nostro spazio c’è meno spazio per fare entrare l’energia di altri. […]

Crea un’immagine di un colore oro chiaro, oppure immagina il sole. Così facendo attirerai tutta la tua energia dentro di te. Quindi portala già attraverso la parte inferiore della tua aura e del tuo corpo, così facendo libererai la tua energia nel tuo spazio personale.

Autor: Michael Forrester

Fonte: http://clearmindz.blogspot.com/2014/08/people-can-draw-energy-from-other.html

letto su : http://blog.saltoquantico.org/energia-scienza-aura-piante/

 

 

Guida Pratica alla Percezione dell'Energia

Voto medio su 1 recensioni: Buono

L'Energia che Guarisce

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: