l'alba del sesto sole

L’EQUILIBRIO DEL SISTEMA PLANETARIO di Monique Mathieu **da leggere**

| 0 commenti

 

In tempi di catastrofismi e predizioni apocalittiche nessuno mai ha espresso un sentire cosi illuminante in merito all’avvicinamento di un pianeta al nostro sistema solare e ai suoi effetti… Vi chiedo di leggere con attenzione la parte finale della canalizzazzione della Mathieu dove viene espresso un concetto sull’equilibrio del pianeta terra e sull’astrale di  grande impatto ma profondamente “logico” nella sua armonia… (Cammina nel Sole)

“Parlate molto di Nibiru. Esso fa parte dei dodici pianeti che, normalmente, dovrebbero ruotare intorno al vostro Sole.

Attualmente, non ce ne sono dodici. Il numero dodici è inoltre un numero sacro.

Questo nuovo pianeta può sicuramente provocare delle difficoltà; tuttavia sappiate che i Grandi Esseri, la cui missione è quella di proteggere il pianeta Terra, possono evitare quegli squilibri che potrebbero provocare Nibiru o altri pianeti se si avvicinassero al sistema planetario.

Non è previsto che ci sia un capovolgimento dei poli fisici; l’inversione dei poli magnetici è iniziato da moltissimo tempo, perché così deve essere, ma la cosa più temibile per il pianeta Terra, è tutto ciò che fate voi in esso e su di esso, riguardo alle trivellazioni e a tutte le profonde mutilazioni che gli provocate.

Quelli che potreste prendere come dei pianeti che si manifestano nel vostro sistema solare, possono talvolta essere delle immense astronavi pianeti; esse non disturberanno in nessun caso il vostro sistema solare e tutti gli altri pianeti.

Ciò che dovete comprendere è che quando un pianeta entra nel vostro sistema solare, disturba tutti gli altri pianeti. Tutto funziona in modo perfetto, ogni cosa è al suo posto. Se non ci fosse una mano protettrice invisibile che impedisce gli sconvolgimenti provocati dall’astro che penetra nel vostro sistema solare, non solo la Terra sarebbe sconvolta, ma lo sarebbero anche la Luna, Marte, Venere e gli altri pianeti; tutti i pianeti del vostro sistema solare potrebbero, in un solo istante, non avere più la stessa orbita e lo stesso posto rispetto al Sole. La Terra potrebbe ritrovarsi molto lontana dal Sole e non essere più inondata dai suoi raggi, dalla sua luce, e per questo non sarebbe più possibile la vita per qualunque tipo di umanità, come non lo sarebbe per i regni minerale, vegetale, animale e umano.

Vorremmo farvi comprendere che oltre a ciò che percepite, oltre ai pianeti che vedete in modo molto limitato, oltre a questa umanità, oltre a ciò che siamo noi e a ciò che sono i vostri Fratelli Galattici, ci sono delle forze immense, delle Coscienze di Luce molto elevate, la cui missione è quella di gestire il sistema solare, di proteggere tutti i pianeti affinché non avvengano catastrofi o sconvolgimenti; essi proteggono la Terra e tutto il vostro sistema solare affinché l’equilibrio si mantenga. Se Nibiru entrasse nel vostro sistema solare o se si avvicinasse troppo, sconvolgerebbe i pianeti che gravitano attorno al Sole e questo sarebbe drammatico per molti di loro.

Il piccolo pianeta che chiamate Venere si è introdotto, in un certo modo, nel vostro sistema solare milioni di anni fa. Questo ha sconvolto moltissimo Marte, così come la Terra; alcuni continenti si sono staccati, i mari si sono innalzati più in alto delle montagne, si sono creati dei laghi salati, soprattutto in Perù, quindi questo ha causato immensi sconvolgimenti sul pianeta Terra che era scarsamente popolato; esistevano degli esseri umani, ma erano molto meno numerosi che all’epoca attuale. Ci sono stati enormi danni e molti morti sia nel regno vegetale, nel regno animale, come nel regno umano.

Adesso, questo sarebbe molto più catastrofico, perché il vostro piccolo pianeta porta sette miliardi di individui; tutto ciò creerebbe uno shock terribile, anche riguardo alla partenza delle anime e darebbe molto lavoro agli esseri che, sul piano dell’astrale, hanno la missione di accogliere tutte le anime che sono in partenza dalla Terra dirette verso il loro nuovo piano di esistenza.

Immaginate quattro, cinque, sei o sette miliardi di individui che, in un solo istante, abbandonano il piano della Terra! Queste partenze sconvolgerebbero i piani dell’astrale, perché non ci sarebbero abbastanza esseri ad accogliere tutte le persone della Terra per condurle verso il nuovo piano di esistenza. È molto importante che tutto venga fatto nell’equilibrio, è per questo che le Grandi Coscienze, i Grandi Esseri di Luce, vegliano affinché questo equilibrio non si rompa.

Quando l’equilibrio si rompe, sia a livello di ciò che siete in quanto esseri umani, sia nel vostro modo di vivere su questo pianeta o semplicemente nel pianeta stesso, questo può causare grandissimi danni. Quando l’equilibrio si rompe, in voi si generano quelle che chiamate disarmonie o malattie. L’equilibrio deve essere costante, tutto può funzionare solamente attraverso l’equilibrio, quindi deve essere cercato in permanenza”.

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :

  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.

eBook - Il Piano Astrale
Suo aspetto, suoi abitanti e fenomeni parapsicologici
€ 4.99

Grazie...

Condividi

Lascia un commento