l'alba del sesto sole

L’INIZIAZIONE DELLA FIAMMA: QUANDO LUI TI HA PENETRATO IL CUORE, E LEI TI HA ACCOLTO NEL CALICE DELLA VITA

| 0 commenti

 

SI…Sto scrivendo di Fiamma, non ci credo neanche io, ma oggi il cuore mi spinge a farlo.
E parlo di Fiamma, quella parte del nostro Se che fino alla quinta dimensione è l’ altra parte di noi nell’androgino (oltre quella, tutto si fonde in Uno). La Fiamma che è incarnata e che cammina come te in questo mondo, ma contemporaneamente, finché non la incontri,nel sottile dialoga con te ad ogni incontro anche quando non te ne accorgi.
Ti ha folgorata vero?
Vedi bambina… tu nata donna ti sei sentita PENETRARE il cuore.
E tu ,uomo, ACCOGLIERE per la prima volta incondizionatamente.
Ecco perché non dimentichi e non puoi dimenticare.
Tu bambina non sei stata più la stessa da quel momento
Ti ha penetrato il cuore e da quell’istante è sgorgato di tutto: amore, dolore, fragilità, forza
L’anima si è impennata come un cavallo imbizzarrito e ti ha gridato “stavolta non mi ignori” .
E più cercavi di gestire tutto questo, di tenerlo sotto controllo , più era assolutamente impossibile riuscirci.
E tu uomo come puoi dimenticare..Ti sei trovato immerso in un CALICE di Amore.
Ovunque ti specchiassi e nei suoi occhi, tutto risuonava di tutto ciò che di più bello sei.
Quel bambino dentro di te finalmente VISTO oltre i limiti: era risorto il guerriero. Si al suo fianco, o solo se avessi potuto esserci, risorgeva quella forza che sempre avevi saputo di avere, quella forza capace di farti conquistare il mondo.
E poi (non per tutti)
Si è spezzato quell’incanto.
Perché?
La tua Fiamma, Anima,
ti ha Iniziata.
Sei sicura che davvero porta quel nome? Puoi saperlo solo tu, ma vedi..Magari le serviva un tramite terreno per iniziarti DAVVERO al tuo cammino di riconciliazione dentro di te e verso di Lei.
Come potevi sapere che cosa cercare davvero se Lei non si fosse presentata.
Come avrebbe potuto sbaragliare ogni tuo alibi, abbattere tutte le tue resistenze se non attraverso di Lei?
Si perché bambina da quella penetrazione il tuo cuore si è aperto, hai sentito con tutta te stessa fin nelle viscere l’Amore che puoi, che scorre nelle tue vene. Ti sei trovata nuda senza più maschere e lo stesso tu bel cavaliere.
In quel calice non c’è orgoglio che regge, il bambino che sei è corso incontro a chi aspettava da sempre, ti ha smascherato, ha buttato all’ aria tutte le tue strategie e tu potevi solo restare li, incantato e nudo di fronte a quella Dea che in cuor tuo hai sempre servito e venerato.
Ed ora che succede?
Quello specchio perfetto ha cominciato a riflettere anche le ombre.
Dal paradiso all’ inferno
Dall’ accoglienza all’ abbandono
Dall’ esserti sentita vista al sentirti invisibile rifiutata?
Parole forti.
Ferite che vengono alla Luce
Si perché la Fiamma illumina e ti indica i crateri della separazione
Finché non li colmi tu
Come puoi sposarTi?

mi chiedo allora
Perché restare lì a litigare di fronte ad uno specchio? Onoralo a pieno
Solo quando davvero ti sei guardato E VISTO ANCHE TU , PUOI Proseguire.

Perche la tua Fiamma ti aspetta, oltre quel corpo: quello magari era solo colui che è stato tramite dell iniziazione.
Finché rifiuti questa idea
Finché ti innervosisci
Nel leggere queste parole
Significa che hai tremendamente paura che io possa aver ragione
E resti aggrappata a quella fotografia con le unghie
Guardati un attimo dall’esterno
Che effetto ti fai?
Se davvero porta quel nome tornerà, no?
Non c’è dubbio
A prescindere che tu ci creda o no
L ‘Amore non ha bisogno di credenze
La paura, si, invece.
Perché senza la credenza, la paura muore e svanisce.
Lasciando posto alla Verità.
Quella che alle volte si teme per ciò che può rivelare,
Quella che non si può controllare
E di fronte alla quale puoi solo inchinarti perché è ciò che c’è di perfetto per il tuo Bene.
Oltre ciò che puoi immaginare.

Eh sì, Hai incontrato altre persone e non è stato nulla di particolare vero?
Perché giudichi?
Volevano mostrarti piccole sfumature che altrimenti non avresti visto
Ogni servitore d’Amore giunge per farti fare un passo ancora e un altro ancora verso l’Altare.

Ti guardi indietro a cercare lo Sposo
Perché?

Vivi Ora.
Lo troverai di fronte
Ne puoi star certa.
Non so quando
Ma è così.
Non può accadere diversamente.
Più prosegui più non interferisci.
Più ti fidi dell’Amore Senza Nome
Più ti connetti all’Amore anche nella forma.
Dialoga con te in ogni istante
Non vincolarlo
Ma apriti ad accogliere
Sue nuove manifestazioni.

Quando pur di non perdere la Corona
Sei disposta a rinunciare al Regno
Ma non a te stessa,
Sei Regina.
Quando pur di essere fedele all’Amore sei disposta a rinunciare al Re
Diventi Sposa di Colui che davvero È.

Sara Surti

*copia consentita solo con citazione della fonte… brano  tratto dal libro di Sara Surti “Il cuore oltre il velo -Apri i cancelli del nuovo mondo”

 

 


 

 

Pagina FB GLI ANGELI E LA VIA DEL CUORE  https://www.facebook.com/sarasurtigliangelielaviadelcuore/?fref=ts

Bacheca FB di Sara  : https://www.facebook.com/profile.php?id=100009070511070&fref=ts

Le Sessioni Individuali

I SEMINARI

http://www.sarasurtilaviadelcuore.com/sara

 

 


Anime Gemelle
Un amore infinito. Il segreto per riconoscere la vera anima gemella
€ 12.91

Grazie...

Condividi

Lascia un commento