Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

L’ONDA (COSMICA) NON SI FERMERA’ di Sara Cabella

| 2 commenti

Cosmic Wave

L’Onda non si fermerà. Continuerà a erodere e smussare tutto ciò che troppo pesante ti allontana dal Cuore pulsante. Mentre scioglie e lava è inevitabile il dolore.Il lavorio delle cellule che si muovono vorticosamente fino a lasciare scoperta la carne di un’ Umanità Nuova,consapevole,connessa,creatrice della propria realtà.La sofferenza che senti è solo lo stridore che setaccia quello che deve rimanere.Passare attraverso le reti ha il costo dell’instabilità e dell’assenza.Comporta un cambiamento materico che si traduce in quello che tu percepisci come dolore psichico e fisico. Ma in realtà è un Miracolo. Crea una trasformazione stabile di quello che è la realtà materica del tuo corpo.Si riattiva in milioni di neuroni, cellule, strutture  sufficientemente sottili da riprendere contatto con i Varchi da creare un Sistema nuovo che non risponde più alle regole della materia solamente. Non ti opporre al dolore. Questa è l’unica richiesta! Smetti di lottare contro la Vita :abbracciala lungo le correnti del tempo e del suo scorrere.Non potrai portare nulla con te di quello che è stato.Questo è il processo che tu stessa Umanità ti sei scelta e che ora non ti piace più: non potrai portare niente con te di quello che è stato!Entra nel Momento Presente ,buca la pellicola che ti si presenta sempre uguale davanti agli occhi. Ora è il Tempo:l’unico Tempo possibile ,l’unico Tempo che esiste. Tu hai così tanto bisogno di Te Stessa umanità e ti sei amata così tanto in fondo alla Notte dei Tempi che griderai e non arresterai il tuo passo fino a quando non ti sarai ritrovata. Integra pulsante miracolosa.

Con immenso Amore Dal più profondo dei Tempi .

Sara Cabella

Gruppo FB : https://www.facebook.com/CerchioDonneGenova/?ref=page_internal

 


2 commenti

  1. Grazie del post, grazie “Cammina Nel Sole”.

  2. Penso che L’Infinito amore che ci sta offrendo quest’Onda guardi a ciò che diverremo e ci accompagna lungo il percorso, spesso per stare meglio bisogna stare peggio, i cambiamenti comportano sempre nuove sfide, non possiamo cavarcela a buon mercato. La farfalla per uscire dal bozzolo fa fatica, ma quello sforzo immane fa fuoriscuire una sostanza che le servirà per volare, senza essa non potrebbe farlo.
    Buon volo a tutti dunque. Silvia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: