Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

LUGLIO E AGOSTO 2016…MARTE E MERCURIO IN QUADRATURA : L’UNIONE DEGLI OPPOSTI di Akash

| 0 commenti

6a0133f538e9e4970b0168ebed83ab970c-500wi

Per qualche settimana, mercurio in leone e marte nel segno dello scorpione si dispongono in quadratura, portando tutti noi a dover affrontare i nostri blocchi interiori creati da ferite non rimarginate ma anzi, nascoste e mai curate. Per l’astrologia classica la quadratura è un aspetto negativo, portatrice di problemi e grandi difficoltà. Nell’ astrosofia e nell’astrologia psicologica, la quadratura può benissimo essere definita come stimolante e dinamica. Quando si configura questo aspetto, le due energie rappresentate dai pianeti in gioco, sono attive contemporaneamente; se fossero energie amiche, il loro effetto sarebbe positivo, ma trovandosi in due segni tra loro dissonanti, la cosa si fa più difficile. Marte in scorpione è un’energia oscura, mefistofelica, luciferina che proviene dalle viscere. Mercurio in leone è la luce, la creatività e la luminosità del nostro essere. Come possono convivere la luce ed il buio? La vita e la morte? Quando è presente l’una, non può esserci l’altra ma la quadratura le fa vivere contemporaneamente. Ecco da dove arriva la difficoltà. Con questa configurazione celeste, è in corso una battaglia tra il Re degli angeli Metatron ed il Re degli inferi Lucifero. Chi è Metatron? Metatron, conosciuto come il Re o il Principe degli Angeli, interagisce direttamente con l’umanità soltanto in periodi di grande importanza cosmica e fin dall’antichità è associato all’arcobaleno. Lucifero è un Angelo caduto dal cielo in continua lotta contro la luce divina per trovare la sua piena libertà e autonomi. Chi vincerà? Questo dipende da noi e dalla frequenza vibratoria che sceglieremo da qui in avanti. Mercurio ci spinge ad usare la nostra luce divina divenendo co-creatori dell’Universo, innalzando la vibrazione corporea attraverso l’espressione della nostra vera identità e sviluppando il talento con cui siamo nati. Noi non siamo solo acqua informata dalle vibrazioni potenti del Sole, nostro padre celeste, siamo anche informati dalla materia oscura. Dagli ultimi studi della NASA, pare che la materia oscura sia un’energia intelligente, molto più potente dell’energia finora studiata e conosciuta. Ha un suo modo intelligente ed autonomo di esprimersi ma ancora incompresa. Quindi: Visibile ed invisibile, come coniugarli? Ancora una volta, aumentando la nostra frequenza, permettendo ai nostri sensi di percepire quello che finora non abbiamo mai visto ed udito. La quadratura ci spinge a fare questo, ci stimola a coniugare parti opposte, in contrasto le quali, una volta fatte diventare collaborative, sviluppano in noi un potere mai visto. Con questa configurazione, abbiamo la possibilità di ampliare i nostri sensi, la nostra percezione e le nostre capacità creative. L’unica via per arrivare al salto dimensionale che questo periodo storico richiede all’umanità, è quello di entrare nel campo dell’accettazione presente nel 4° chakra, il Cuore. Tutto deve transitare qui per diventare armonioso. Accettiamoci anche per quello che non ci piace di noi, perché è proprio l’unione degli opposti che crea la vita.

Ogni segno affronta una paura reagendo in un certo modo. Il consiglio è di trovare un punto di equilibrio:

Ariete: la paura di perdere la vostra identità vi spinge a mettervi in mostra e a reagire in modo più aggressivo del solito. Cercate di comprendere le ragioni degli altri

Toro: la paura di perdere le certezze vi spinge a chiudervi in “casa”. Cercate una via di mezzo e rinunciare a qualche cosa in favore di una maggior condivisione.

Gemelli: la paura di non essere preso in considerazione vi spinge a mentire. Cercate di comprendere che la comunicazione crea il vostro destino.

Cancro: la paura di non sentirvi all’altezza vi spinge a chiudervi. Comprendere che il vostro talento è utile solo se applicato nella vita.

Leone: la paura di non riuscire a diventare indipendente, vi spinge a essere chi non siete. Però è proprio chi siete che vi può, invece , rendere liberi.

Vergine: la paura di chiedere aiuto vi spinge a fingervi forti, ma la vera forza sta nell’avere il coraggio di chiedere aiuto.

Bilancia: la paura di perdere qualcosa o qualcuno vi porta a spersonalizzarvi. Non si può dire sempre si e mettere ordine nelle relazioni è rigenerante.

Scorpione: la paura di valere meno degli altri vi spinge a costruirvi un’immagine che non vi appartiene ma il vostro successo dipende proprio da chi siete in realtà.

Sagittario: la paura del vuoto crea in voi una fuga dalla realtà. Prendete da quel vuoto, dall’invisibile, la vostra ispirazione per vivere meglio.

Capricorno: la paura di perdere potere vi spinge a manipolare le persone, ma è proprio nel lasciare andare che invece, troverete la gioia.

Acquario: la paura di avere potere vi spinge a subire nelle relazioni ma sono proprio le relazioni che vi danno potere per fare meglio nella vita ed avere successo.

Pesci: la paura di cambiare vita vi costringe a subire la routine quotidiana, ma modificando la routine quotidiana, potete però cambiare la vostra vita.

Akash

FONTE: http://akash.it/marte-e-mercurio-in-quadratura-lunione-degli-opposti/

Pagina FB : https://www.facebook.com/francesco.ballarini.71

 

I Transiti
Cosa sono, come si interpretano, come influiscono sull’uomo

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 24

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: