Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

NELL’UNIVERSO NON SIAMO SOLI…di Silvia Pedri

| 1 commento

 

10acba6f38baba00198ee12be72d0e07

“Siamo soli nell’Universo?”

Siamo soli. Siamo stelle.

È più vero e reale questo che la solitudine e l’abbandono.

Non siamo e non siamo mai stati soli, figli unici e/o orfani.

 

Il pianeta Terra è un luogo di prove individuali e di battaglie cosmiche.

La civiltà terrestre è fin dalla sua formazione un melting-pot.

Il DNA terrestre è interamente extraterrestre.

Le anime non nascono su un sasso (seppur vivente come lo è Gaia, ogni cosa lo è…). Le anime non nascono nemmeno su stelle (seppure di alta spiritualità come lo è il nostro Sole, tutte le stelle lo sono, hanno il cuore infuocato, noti?;).

Non c’è ragione di immaginarci come “del luogo”. Ne abbiamo la tentazione solo perché la maggior parte di noi (e di conseguenza il condizionamento generale che pervade e imbriglia il pianeta) non ha una percezione più vasta della vita nell’Universo. Certo ci sono anime più antiche, che hanno fatto molta parte del loro percorso evolutivo su questo pianeta e anime più nuove rispetto alla Terra. Ma in fondo tra “terrestri” e “starseed” questa è l’unica differenza.  Ci sono anime con maggiore memoria dello Spirito o delle dimensioni, più elevate della terza, da cui provengono, che ne hanno potente nostalgia e che non possono fare a meno di fare di tutto per ripristinare armonia amore e pace dentro e fuori di loro. Ci sono anime più bloccate in armature di dolore paura e rabbia che non riescono a riconoscere la bellezza loro e la bellezza del Creato e a stento sopravvivono, trascinate e logorate dal sistema. Tra le anime nuove del posto, ci sono le anime indaco e cristallo, che hanno un colore, una luminosità e una consistenza dell’aura particolare. Queste scelgono, al momento dell’incarnazione, di contaminarsi del peggior karma del pianeta per potere meglio fare esperienza e apprendere come servire e poi potere portare, realmente forti e consapevoli, la loro essenza luminosa e innocente, scintilla di altri mondi. Sono angeli in terra, “walking angels” li chiama qualcuno, e sono tanti. Sono il futuro, già manifesto.

Mai come oggi questo pianeta ha mostrato una più ricca varietà, una più ampia gamma di luce, buio, tipologie energetiche, missioni personali, origini cosmiche…

Ogni individuo sulla Terra ha un’origine cosmica e ha alleati di dimensioni spirituali.

Li ha sempre immaginati come angeli e di fatto lo sono.

Sono luminosi, incorporei (hanno corpi ed esistenze anche loro ma non certo goffi corpi materici come i nostri ed esistenze così limitate spazio-temporalmente come le nostre), sono benevoli, sempre presenti. Un alito di vento (spiritus in latino significa soffio), un battito d’ala costantemente ci affianca e ci suggerisce LA cosa giusta da fare, in sintonia col nostro cuore e con l’armonia dell’Universo.

Dopo tutto “angelo” è parola di origine greca che letteralmente significa “messaggero”. Si tratta dei messaggeri dello Spirito, della nostra Anima, della nostra massima verità.

Ogni individuo sulla Terra è in contatto con gerarchie e tipologie diverse, a seconda del proprio carattere, del cammino che percorre e di come lo percorre.

La collaborazione può essere strettissima. Noi evolviamo, siamo sempre più consapevoli amorevoli e felici. Noi siamo portatori di luce (sì, come l’angelo per eccellenza, il primo, “Luci-fero” ;)) E più lo siamo più siamo assistiti e sostenuti. La nostra opera, qualunque sia la nostra origine e la nostra missione, è importante, è una goccia nel mare ma è importante. Contribuisce a salvare il pianeta Terra e tutti popoli “extra-terrestri” che lo hanno creato e che lo abitano.  Ogni gesto resta scritto per sempre nel campo eterico terrestre e universale.

Mai come oggi, in cui il potere della Luce è massimo e il potere delle tenebre ancora agita i suoi ultimi colpi di coda, ogni momento può costituire un salto evolutivo per noi e i i nostri fratelli su questo e su altri sistemi planetari.

L’Universo ha infinita vita, infiniti livelli spirituali. Ma una cosa è certa. Ogni forma di vita è intrecciata alle altre e ogni forma di vita sta evolvendo.

AUTRICE:

Francesca è un’anima cristallo di 40 anni, una delle prime incarnatesi sul pianeta. Lo ha scoperto per caso nel 2014, tramite un terapeuta medium, di comprovata affidabilità. Già nel 2012 ebbe una esperienza di walk-in: da quel momento a poco a poco integrò nei suoi corpi fisico e sottili un’anima molto più evoluta che potenziò ogni sua espressione, sensitiva e creativa. Nel 2015 la sua crescita spirituale la portò a diventare cristallo arcobaleno. E’ uno starseed arturiano di sesta razza, alla sua quarta incarnazione sulla Terra. Riceve informazioni sulla sua Missione e le sue origini in sogno e anche in stato di veglia è in contatto costante coi suoi fratelli, del suo sistema solare arturiano e di altri sistemi. È qui sulla Terra per condividere nuove visioni, semi del Nuovo Mondo.

Per comprensibili ragioni di privacy, preferisce restare anonima. Ma la sua ricerca di vie comunicative, più o meno artistiche, è sempre stata instancabile. Presto uscirà un libro intervista, “Vengo dalla Luce” a cura di Silvia Pedri, dove farà sentire la sua voce nel modo più semplice e diretto. Una voce che ti parla da molto lontano e da molto vicino, da cuore a cuore.

Silvia Pedri, scrittrice e consulente, si occupa di crescita personale e spirituale. Ha pubblicato i romanzi iniziatici “Il Kamasutra dei Koccodrilli – istruzioni per il Nuovo Mondo”, “Il Risveglio della Nuova Umanità” e la raccolta di poesie “La ricerca dell’Anima Gemella” autobiografia in 200 poesie, tutti cartacei e ebook. Trovi le sue grafiche originali su Pinterest e i suoi post giornalieri su fb pagina e profilo. Libri, articoli, consulenze e curriculum completo sul suo sito: www.silviapedri.com

eBook - Il Risveglio della Nuova Umanità - EPUB
eBook - La Ricerca dell'Anima Gemella - EPUB

eBook - Il Kamasutra dei Koccodrilli - EPUB

Un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: