Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

16/01/2017
di camminanelsole
1 commento

GENNAIO 2017… L’ATTIVAZIONE TRA PESCI E VERGINE DEI NUOVI PARADIGMI DELLA COSCIENZA-LE MATRICI DEL CUORE CREATIVO

In questa metà gennaio di una nuova ritrovata energia di flusso, i pianeti nel Cielo astrologico vanno a formare particolari configurazioni che ci guidano dentro viaggi profondi di grande cambiamento, sradicamento di antiche modalità di interpretazione della realtà e desiderio di radicarsi dentro un senso spirituale di alto livello, che sappia fornirci risposte concrete alle nostre problematiche umane di esseri tesi al benessere, ma con una ancora grande paura di crearselo a causa di uno scarso allenamento nel farlo, poco amore per sé e a volte disperazione per i progetti naufragati.
Questo è il paradigma che sta finendo, ed il motivo per cui ci sentiamo ancora persi. Siamo ancora attaccati ai frammenti della vecchia modalità di creazione della realtà e lo siamo con tutto noi stessi, come se sentissimo che, mollando quelli, scomparissimo in una nera voragine.
Ed è quello che accadrà effettivamente. Solo che a scomparire saranno tutti quei sé con cui ci siamo identificati finora che hanno sempre rappresentato quella parte che maggiormente conosciamo, è vero, quella con cui abbiamo viaggiato per la maggior parte del tempo in questa vita. Non necessariamente però si tratta del nostro lato più evoluto e sereno. Quest’ultimo è quello che tenta di risalire in superficie, aiutato da tanti stimoli di energia fluida e potente.
Il primo giorno del 2017 ho percepito un netto stacco energetico. L’atmosfera era cambiata e tutto stava assumendo un’altra colorazione. Mi sono sentita circondata da flussi di colore blu e verde smeraldo, che tradotto in linguaggio Aura-Soma corrisponde alla Bottiglie del Cuore, la n. 3, collegata con l’Arcano Maggiore dell’Imperatrice, a sua volta collegata con Atlantide. Da una citazione di Mike Booth, direttore di Aura-Soma, le bottiglie collegate ad Atlantide trattano tematiche che riemergono dalle profondità dell’animo per essere ricordate e lasciate andare. Liberare i pesi dal cuore.
Ed ecco che nel Cielo astrologico troviamo una congiunzione di Venere e Nettuno in Pesci (in linguaggio Aura-Soma la bottiglia n. 3 identifica Nettuno), dove Nettuno è anche la Grande Madre Cosmica e Venere la grazia che di cui quest’ultima è portatrice. I due pianeti sono preceduti dalla Coppa dell’Acqua della Memoria (il Nodo Lunare Sud) che contiene le informazioni da lasciar andare, da svuotare, per fare spazio a tutto il nuovo che ci aspetta nella fase calante della Luna, attualmente in Vergine, che diventa come un faro di logica ed intelligenza brillante che ci guida fuori da un sentiero fangoso. Volgiamo dunque lo sguardo in avanti, lasciamoci alle spalle le vecchie parti di noi. Adesso è il momento di farlo e anche se sembra impossibile e difficile, apriamo uno spazio dentro da dove sgorga quella decisione fondamentale che ci porti dall’altra parte di noi. Là, in opposizione a questo intensissimo Stellium nei Pesci troviamo una sensazione di nuova integrità. C’è un risveglio potente in atto, sospinto da un Trigono (aspetto che descrive un beneficio in arrivo) nei Segni di Terra, legati al senso di costruttività. Il 17 gennaio Marte e Chirone saranno congiunti in Pesci allo stesso grado (21°), attivando una presa di coscienza potente che ci spinge alla ricerca di un senso spirituale, come ho accennato sopra. E’ un movimento planetario che attiva la volontà a costruire una realtà che finalmente ci rispetti. In quel momento di precisa congiunzione di Marte e Chirone, la Luna in Vergine forma un aspetto di sostegno con Plutone in Capricorno, che è il principio che scava nel nostro profondo. La visione dei Pesci, la Vita del Cuore che emerge per essere compresa ed abbracciata libera dai pesi del passato, viene radicata dalla Mente costruttiva (Luna in Vergine) e radicata a livello cellulare (Plutone in Capricorno). L’altro lato del Trigono di Terra è formato da Sedna in Toro, l’asteroide simbolo del risveglio della parte nobile dell’umanità. Luna in Vergine, Plutone in Capricorno e Sedna in Toro sono i tre punti della base della piramide su cui in questo inizio anno si sviluppa un nuovo cammino, nutrito dall’Acqua della nostra antichità, che stiamo purificando ulteriormente. Come sta scrivendo ultimamente Maria Rosaria Iuliucci nel suo blog camminanelsole, a fine mese inizia una nuova fase di energia e potremo lasciarci alle spalle definitivamente le fatiche sperimentate nel processo di pulizia affrontato in passato. Questi movimenti di transizione servono per arrivare là nella maniera migliore possibile. Il paradigma si attiva comunque. E lì, è in noi, è stato scremato, ripulito, lucidato. I transiti planetari ci stanno aiutando a diventarne consapevoli per allinearci ad un nuovo strumento che ci siamo guadagnati, che abbiamo scelto di utilizzare incarnandoci proprio in questa epoca particolarissima ed unica nella storia dell’umanità, in base a quello che viene riportato da tanti Esseri di Luce. Allargare lo sguardo per includere immagini costruttive mai prese in considerazione prima, che ci permettano di spostare l’attenzione dai conflitti interiori, così che possiamo sentirci più comodi dentro di noi. Osare contemplare se stessi in situazioni di grande manifestazione è una bella sfida, è il divertirsi ad essere se stessi.
Stefania Gyan Salila

Il Cielo di Noi Due
Intimità, Amore e Sessualità secondo le prospettive della Moderna Astrologia Evolutiva
€ 29.5

15/01/2017
di camminanelsole
1 commento

IMPARARE A ESSERE UMANO di Francesca Ollin Vannini

Entrare nelle emozioni, navigare e rischiare di affondare, rimanere senza respirare, pensare di morire….poi all’improvviso ti rendi conto di essere tu quel mare e non vi è nessuna mano che ti può salvare, allora devi solo iniziare a nuotare, osservando le paure di non potercela fare….non fermarti, perchè lì troverai la Verità che cerchi nella parte più scura con l’umiltà più grande…e allora scopri che l’AMORE esiste…non fuori di te ma dentro molto dentro…e che per farlo uscire devi arrivarci e affrontare le paure, gli ostacoli, l’illusione, il bisogno….allora scoprirai che il linguaggio dell’amore è il SILENZIO…. l’amore non si dice e non si parla….l’amore fa paura perchè ti spoglia nudo, si vedono le cicatrici e le ferite, si vede la vulnerabilità e i difetti….si vede la bellezza in ogni suo aspetto, ma non quella convenzionale che ti hanno insegnato, poichè qui veniamo a imparare a essere umani, e l’umano è bellissimo nella sua imperfezione, nella sua natura duale, senza maschere ne giudizio ma solo la consapevolezza che siamo tutti questo.
Quante volte ci siamo nascosti, abbiamo indossato una maschera, abbiamo colpevolizzato gli altri delle nostre pene e problemi, l’abbiamo fatto tutti. Quante volte ci siamo arrabbiati, non abbiamo scelto, abbiamo fatto soffrire per la nostra mancanza di coraggio nel dire, nel lasciare andare, nell’affrontare…l’abbiamo fatto tutti.
Quante volte ti sei allontanato da qualcuno o qualcosa che ti aveva accompagnato tanto tempo, qaunte volte ti sei vergognato per ciò che sentivi, qaunte volte ti sei nascosto e hai mentito.
E mentrre facevi tutto questo parlavi di amore….
Posso andare avanti infinitamente….ma so che non serve…so che tu che stai leggendo sai di cosa parlo…siamo tutti così tutti quanti, anche se lo nascondiamo…allora smettiamo di fingere e troveremo la Verità e diminuiremo la sofferenza. Allora comprendiamo che siamo tutti uguali in questo…che dietro tutto ciò c’è un meravilgioso silenzio che si chiama AMORE, amore verso noi stessi e così staremo amando il resto dell’Universo.
Questo piano ci insegna questo, con dure prove da superare, dure illusioni da cui uscire, ma l’abbiamo scelto proprio perchè qui, abbiamo la possibilità di fare un Dottorato dell’amore…e se ci riusciamo viviremo il Paradiso in Terra e in qualunque altro posto sceglieremo dopo…ne vale la pena no?
Francesca Ollin Vannini


15/01/2017
di camminanelsole
4 commenti

COSA ACCADRA’ DOPO IL 28 GENNAIO 2017 ???GLI EFFETTI DELL’ENERGIA YIN DEL CUORE SU DI NOI

 

In molti mi chiedete cosa accadrà dopo il 28 gennaio …E’ ovvio che ci sarà un cambio di energia molto forte con l’ingresso dell’ energia yin  del cuore  …si passera dalla “pancia al cuore” per essere chiari e maccheronici così che tutti potete avere il polso della situazione …Si farà un balzo pazzesco… è come se all’improvviso…da una grotta buia ed oscura si passasse all’aperto in piena luce …ed i nostri occhi faticheranno non poco ad ambientarsi ….E malgrado i portali di questo mese   (1, 10,11,19 e 28 gennaio) date legate ai circuiti di tipo frattale della purificazione e all’innalzamento vibrazionale stiano facendo su di noi e con noi un grandissimo lavoro di decompressione tale da permetterci di arrivare all’ uscita della grotta senza rimanere accecati…di sicuro il passaggio non passerà inosservato …Si entrerà nella terra del CUORE ..un paesaggio sconosciuto a molti…e si attiveranno molte guarigioni legate alle relazioni d’amore (familiari… amicali… amorose) che riguarderanno tantissimi di noi …il cuore comincerà ad aprirsi e ad espandersi senza timore …e lo farà secondo le energie cosmiche in ingresso unite agli input evolutivi delle onde galattiche… lo farà secondo tappe note…rispettando comunque date ben precise … equinozi… solstizi ed eclissi a loro volta identificativi di stati di avanzamento di grande trasformazione …Il cuore si deve purificare dagli ultimi residui della vecchia energia legati ancora alla transizione (tempo del non tempo) durata nel suo clou più doloroso e faticoso più di 10 anni e deve arrivare al nuovo ciclo solare puro e completamente vuoto…una meravigliosa tabula rasa in grado di far spazio ai nuovi codici che arriveranno sulla terra a partire dal nuovo ciclo solare 25…codici finalmente legati all’espressione dei nostri nuovi talenti in relazione alle essenze di ognuno di noi …codici che ci trasformeranno dalla testa ai piedi se solo avremo fatto in noi tutto lo spazio per gli input in arrivo legati sempre di più al nuovo mondo …E il viaggio continua cosi come la purificazione (la purificazione terminerà con l’ingresso del nuovo nuovo ciclo solare 25 che dovrebbe iniziare tra l’estate e l’inverno del 2017…la data d’inizio precisa del ciclo solare 25 la sa solo la FONTE)…. Che la Sorgente Divina ci benedica tutti …

Con Amore

Che la Sorgente Divina ci benedica tutti…

CON AMORE

Cammina nel Sole (Maria Rosaria Iuliucci)

Testi di Maria Rosaria Iuliucci
Riproduzione consentita con citazione della fonte.

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: