Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

SESSUALITA’SACRA, AMORE, SPECCHI

| 0 commenti

10710743_10203834842369027_9137789831557160386_n

Ringraziamo Daniela per questo articolo molto interessante sulla sessualità sacra ,in questo blog ne parliamo raramente,ma questo messaggio  affronta l’argomento  in maniera molto semplice e  comprensibile per tutti

Qui potete trovare la pagina FB di Daniela: https://www.facebook.com/Animessere-Corpo-e-Spirito-145091255585623/?fref=ts

Qui il suo BLOG :http://www.animessere.com/

 

Da Daniela (Animessere)tantra is love

 

 

La Sessualità è una parte fondamentale della vita di ogni essere vivente, persino delle piante!

 

Eppure per secoli il Sesso è stato svuotato del suo Sacro significato, del suo potere creativo, rigenerativo, e trasformativo.

 

Etichettato con il marchio dello squallore, e le religioni in questo hanno avuto un ruolo fondamentale, investito da un senso di colpa e caricato di Tabù, ha finito per sviluppare violenza nell’uomo a causa della repressione e del giudizio di una fondamentale parte di Sè, la parte più pura e libera.

 

Si perchè, l’energia Sessuale è Pura e Libera Creatrice, è l’origine delle cose, persino l’universo potrebbe essere nato dalla stessa energia esplosiva, se pensiamo alla teoria del Big Bang. Pura energia che si manifesta in un corpo, unica forza paragonabile ad un’estasi, immensa e pura. La cosa peggiore che si può fare a se stessi è rinnegare tale energia, lottare contro di essa, fingere che non esista, rimproverarci per il volerla esprimere o addirittura pensare che ne siamo superiori! Già.. perchè non vi è nulla di Superiore, l’Energia Sessuale è quella che Crea, che fa vibrare il tuo corpo, che lo porta in giro, che ti fa essere vivo e che ti permette di respirare, se tu non avessi quella energia saresti morto. Non c’è nulla di superiore.

 

Alcune discipline come il Tao o il Tantra, ad esempio, parlano molto bene del potere costruttivo dell’energia sessuale, infatti, se vi è una sana vita sessuale (mi riferisco anche alla masturbazione), il corpo manterrà più a lungo la sua vitalità e salute.

 

La Sessualità vista anche come valore spirituale!

tantra-goddess

Di fatti, un vero praticante Tantra o Tao sceglie con Amore IL proprio Compagno di vita, Amante e Amato, il solo con cui condivide tale energia, si dona con Amore e Devozione e riceve allo stesso modo, senza paura o timore, si crea tra i due Amanti un tale livello di Empatia, Amore e Connessione che non è possibile desiderare altro, ed ecco la Coppia Sacra, il Matrimonio Mistico, una totale esperienza di vera e pura Spiritualità e Meditazione, attraverso l’atto dell’Amarsi.

 

Entrambe le discipline ritengono di fondamentale importanza la pratica della ritenzione, per diversi motivi ma il più importante sarebbe che ad ogni eiaculazione, corrisponde una dispersione di energia che dopo il corpo dovrà recuperare. Di fatti il Tao ammette (consiglia) l’eiaculazione solo per procreazione. Il Tantra è dello stesso avviso, ma.. a differenza del Tao, ammette che questo non è sempre possibile per tutti, in quanto le ripercussioni fisiche della ritenzione forzata potrebbero essere peggiori della dispersione stessa, per sé ed anche per l’Amata. Una tale quantità di energia, repressa, se non si sa ben convogliare potrebbe causare malattie linfatiche, al cuore, ai reni, allo stomaco, non ultima la salute psicofisica.

 

Dunque l’esperienza Sessuale è più vasta e ricca di quanto pensiamo, e se la guardiamo da un punto di vista Spirituale non si può viverla con superficialità ed indiscriminatamente, e poi ci sono tappe e percorsi che non si possono saltare nella foga di emanciparsi dai desideri.

 

Mi è capitato di sentir dire “vorrei arrivare al punto di non avere più esigenza di masturbazione e di raggiungere l’orgasmo o eiaculazione quando ho un rapporto sessuale” .. di solito rispondo “Ok Ego… il tuo corpo invece cosa vuole?” Perchè si vuole rinunciare al corpo quando siamo ancora vivi? Perchè lo si vuole punire? Un giorno saremo morti e desidereremo avere un corpo, ne sono certa, dunque perchè non ADESSO!?

 

Non si tratta di una banale esperienza ginnica, è molto di più! E’ l’esigenza della tua Essenza di Esprimersi in modo Creativo e di fondersi con l’altro attraverso il corpo, per ricreare l’estasi! Se poi tra due Amanti vi è anche una Speciale Alchimia, se si tratta di Amore, le cose si complicano, se permettiamo all’Ego di entrare in tutto questo, perchè si innescano paure e manie verso l’altro, ma anche verso noi stessi.

 

resizeL’Amore è una prova grandissima… l’Amato ci mette davanti a tutti i nostri limiti e ci chiede di superarli, è uno specchio dal quale non si può fuggire.. e se Amiamo, se davvero siamo in Connessione con quell’Anima, allora tutto ciò, questa lotta non è più una lotta e basta diventa anche uno specchiarsi calmo… cosciente e consapevole, nell’Amore incondizionato l’uno per l’altro, un meraviglioso modo di Crescere ed Evolvere.

 

Per ESSERE occorre sia la luce che l’ombra, non si può essere integri se si rinnega la propria ombra, se lotti con lei non puoi vincere perchè è grande quanto la tua luce, come sopra così sotto, non puoi sconfiggerla, puoi solo integrarla, Amarla ed abbracciarla (Peter Pan in questo insegnava 😀 ).

 

“Due” Entità Spirituali in Due Corpi Sacri, che si Congiungono e si Donano Reciprocamente Amore, Rispetto e Devozione, sperimentando le loro Essenze, Ascoltando, Sentendo, Vivendo nella maniera più naturale, Intensa e Calma la Manifestazione Sacra, Fisica, Spirituale, Alchemica dell’Amore Cosmico. L’ultimo Grande Specchio, la relazione con la persona che Amiamo e con cui condividiamo la nostra Esistenza.

Con Amore… A te.

Daniela (Animessere)

FONTE: http://www.animessere.com/blog/sessualita-sacra-tao-e-tantra-e-amore-e-specchi/

L'essenza del Tantra

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

I Segreti del Tantra

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: