Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

SONO DENTRO IL CAMBIAMENTO DI QUESTO MOMENTO EPOCALE…(l’esperienza di una lettrice )

| 1 commento

cambio

Ho sempre sentito parlare di Cambiamento, ho letto tantissimo in merito a questo e ogni giorno su facebook trovo dei link copiati e incollati da persone che forse, come me fino a poco tempo fa, potevano solo immaginarlo o desiderarlo, ma quanti conoscono e vivono veramente il suo significato? Anch io non avrei mai immaginato di riportarvi questa mia esperienza.
L’APOCALISSE. É iniziato tutto con un blocco creativo, ho fatto diversi trattamenti energetici perché non mi capacitavo di aver perso quello che io considero un dono la mia capacità di essere connessa  e di intuire. Sono rimasta in ascolto, pensavo di saperlo fare bene, certa anche della mia maturata consapevolezza, d’altra parte é dall’età di 7 anni circa che sono introspettiva
Il blocco si è trasformato pian piano in TEMPESTA, anche a questo ho trovato giustificazione, gli ormoni alla mia età, si sa, fanno i capricci. Intanto mi sentivo di aver perso la bussola, ho costruito relazioni che mi hanno destabilizzato e alle quali ora sono grata.La tempesta si è poi trasformata in MARASMA, ero sempre più combattuta, non vedevo con chiarezza. Di tutti i trattamenti fatti, uno in particolare ha agito da spinta in modo incredibile ma l’ho capito nelle settimane successive. Quella seduta di Reiki con domanda finale, ” chi sei e cosa vuoi essere?”, è stata la scossa elettrica che mi ha portata all’Apocalisse dove ora mi trovo.
Posso dirvi che sto vivendo una crisi interiore senza precedenti, tralascio i dettagli che tengo per me, mi sento come se avessi perso la guida interiore, come se non sapessi più chi sono, dove voglio andare e cosa voglio fare, è un turbamento psichico e fisico senza precedenti, una stanchezza che non passa ma aumenta, un enorme dispendio di energie ma nel contempo sono felice, ho voglia di danzare perché sento che sto arrivando all’essenza e questo mi da forza, fiducia e gioia, non ho paura.
È molto faticoso si, senti la necessità di destrutturarti, deprogrammarti, di radere al suolo tutto quel sistema di credenze e aspettative che ha funzionato fin ora ma che, ormai, non è più in sintonia con ciò che avvertì. Si ha bisogno di aiuto in questi casi, non puoi immaginare quanto quelle strutture siano radicate e occorrono gli strumenti adeguati per poterlo fare, una guida che te li fornisce e che tu userai, non certo qualcuno che con un soffio ti dice “lascia andare” e ti fa credere di averti “smontata”.
Personalmente ho scelto gli strumenti della scienza , aiutandoli ,ogni tanto, con pratiche olistiche.
A tutte le persone che mi dicono, ” …ma perché Non stai più facendo….”,
oppure, ” …ma non è da te…”, etc, rispondo, siamo esseri in evoluzione e se pensi che io possa essere sempre nello stesso stadio evolutivo, offendi me e offendi te stesso.
Sono trascorsi circa 10 mesi dai primi segnali, ora posso scrivere,
SONO DENTRO IL CAMBIAMENTO

Stefania EN Astregola Faedda

 

Un commento

  1. Hai perfettamente toccato la corda giusta ed è stato come se avessi in parte trascritto quel che ho passato e che in parte sto portando avanti ancora adesso..

    Troppo spesso mi sono sentito come sotto i miei stessi ferri chirurgici senza sapere se stessi facendo bene o se mi stessi solo creando specchietti per le allodole, buttando via la mia energia mentale generando sinkhole di pensieri e bombe d’acqua emozionali e anche se siamo nel bel mezzo di questa purificazione mi sembra sempre di stare a raccogliere i pezzi per poter andare avanti..

    Anch’io fin da piccolo ho capito che quel che propinavano le masse come new Age o cose da guru indiani non potevano essere spazzatura , come il 90% del DNA che non se ne conosce la funzione, era troppo strano… D’altronde vivere come autodidatta spirituale dapprima sembrava una passeggiata all insegna del gioco e Dell ignoranza, ma soltanto con l’avvicinarsi del 2015/16 poi ho avuto l’esperienza inconfutabile di un processo superiore in atto…

    Sono veramente felice di aver letto la tua esperienza, che tuttora come a me fa venir voglia di dire: ne ho abbastanza, l’evoluzione non è solo l’avanzare Dell età, o il capolinea darwiniano, la stiamo facendo adesso! Ne siamo dentro!!

    Ed è qualcosa di talmente nuovo e mai avvenuto prima da meritare l’attenzione del mondo intero!

    Un abbraccio

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: