Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

USCIRE DAI MOMENTI BUI

| 1 commento

ignoto

Uscire dai Momenti bui

di Michela Ruffino

A lungo durante il mio percorso di Risveglio mi sono sottoposta a grandi e profonde oscillazioni di umore. Momenti bui, drammaticamente bui, mi assalivano da dentro. Ho pianto molto, mi sono giudicata, ho visto tutto nero, ogni volta sembrava che la vita dovesse finire in quell’istante o di lì a poco. E così non è stato. Quei momenti sono arrivati e sono sempre finiti! All’inizio del mio cammino terminavano per stanchezza, poiché mi addormentavo dopo un pianto o necessariamente dovevo adempiere a qualche obbligo vitale e famigliare. Col tempo, invece, ho imparato a ripetermi con sempre più forza che la Mente mente e pertanto in quegli istanti nessun ragionamento porta alla luce. Il Cuore aveva una voce debole. La Mente urlava alla tragedia, allo scempio, all’inutilità della vita, al fallimento. Pian piano tuttavia ho imparato ad imprimere un Atto di Volontà su me stessa. Quel momento non era reale e pertanto andava interrotto! L’Ego grida all’irresponsabilità non appena si cerca di mettere a tacere i suoi bilanci, i suoi pro e contro dove i contro sembrano essere più grandi dei pro, al suo incessante giudicare. Io ho ricevuto questo mantra: “tutto questo non è reale, tutto ciò che esiste veramente è l’amore e pertanto quando non sono nell’amore non sono nella realtà”. Quindi accendo la radio, faccio un disegno, vado a giocare coi cani: interrompo il chiacchiericcio mentale sul nascere perché non voglio ritrovarmi nel momento buio. E poi, quando splende il sole dentro, ritorno sul momento buio, con la mente del Cuore, cerco di vedere cosa lo aveva fatto scattare: svalutazione, paura, una prova, un vecchio meccanismo? E faccio analisi. Per lungo tempo ho fatto analisi con carta e penna, ho trasformato paure in desideri (tecniche che insegno ai miei clienti e allievi – vedi il prossimo evento a Roma), ma la mia grande salvezza e stata Lei, colei che mi ha insegnato a domare i demoni e che ogni settimana e sempre, mi accompagna nel mio ulteriore percorso Evolutivo.
Nella perfezione dell’Universo benevolo, sapendo che ho domato il mio demone, mi arrivano sempre più casi di persone che vivono queste forti oscillazioni, dovute proprio al Risveglio, alla coscienza che si smuove dentro e vuole uscire dal torpore. Paradossalmente la crisi è buon segno, poiché tutta la rabbia, la tristezza, l’insoddisfazione, la paura, la noia, la melanconia, tutto l’irrisolto viene a galla per essere visto. Queste ondate di profonda devastazione ci portano a distruggere il vecchio per far emergere il nuovo.
I Momenti di buio sono sacri, sono come strappi sulla nostra falsa identità.
Da un momento buio mal gestito si rischia purtroppo il momento dell’euforia, dove in verità si fa ritorno all’Illusione di una vita che ci fa dormire e non vivere. Ma questo è un altro capitolo.

Un abbraccio luminoso!
Michela

EVENTO  DI MICHELA SU FB: https://www.facebook.com/events/575738669241544/

Riproduzione consentita con citazione della fonte
Michela Ruffino, Consulente Olistico
michelaruffino.weebly.com
entra a far parte del mio gruppo facebook Cuore e Scarponi

 

Uscire dalla Depressione

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Un commento

  1. Carissimi mi sono arrivate in privato molte testimonianze di condivisione nonché richieste di aiuto per superare i momenti bui. Alcuni di voi mi hanno chiesto chi è LEI…appena menzionata nell’articolo…
    “Lei” è la mia guida spirituale, una persona in carne ed ossa (non una voce…) che mi ha aiutato ogni settimana nel mio percorso evolutivo (e lo fa tuttora). Intendevo dunque dire che non bastano libri, esercizi, seminari, ma è molto importante avere una guida con la quale specchiarsi ogni settimana svolgendo un percorso costante. Io prima leggevo, partecipavo a seminari, ma il momento di benessere durava poco, capivo….ma poi ero in grado di prendermi in giro da sola… Davanti ad una Guida l’ego invece non ha scampo…e allora iniziano le vere prese di coscienza, la pratica, i salti quantici e tanto altro. Questa è la mia esperienza, ci credo e la ripropongo.
    Per questo a mia volta sono diventata una guida per gli altri, non una scrittrice, non una seminarista, anche se amo entrambi tantissimo. Ho scelto di trasmettere a mia volta ciò che ho ricevuto, ogni settimana, individualmente (nel mio sito spiego un po come funziona ma è possibile chiamarmi o incontrarmi ovviamente). Talvolta faccio anche seminari, il prossimo e’ il 28 febbraio, per conoscere nuove persone, per continuare a diffondere un sapere che poi va approfondito individualmente, messo in pratica grazie all’aiuto di chi ci e’ gia’ passato.. Ci tengo a specificare che non mi ritengo un maestro, ma il livello della mia maestra e’ tale, come la mia forza di volonta’, da rendermi una valida guida <3 … esercitando onestamente la professione di counsellor (l.4/2013), e non di santona o guru 😉 , nella città di Roma (e via skype).
    Un abbraccio luminoso!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: