Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

VITA … di JEFF FOSTER (per anime PRONTE a leggere )

| 2 commenti

isabella-faro

 

Talmente  VERA… FORTE E INTENSA questa descrizione…almeno per me… che mi ha commosso…Ho attraversato  dieci anni fa un percorso simile e so di aver vissuto passo…passo tutto quello che è qui scritto… solo dopo quei momenti di grande paura e solitudine ho visto una nuova me senza più certezze e punti di riferimento morta a se stessa e RINATA…Grande Jeff Foster…ha descritto con innata maestria …come morire a noi stessi…per rinascere nella luce della nostra essenza …(Cammina nel Sole)

VITA

Vita,

Lascia che si sfiniscano nel tentativo di capire fino a che non ci sia solo confusione, e al centro di quella confusione mostra loro la propria intrinseca chiarezza.

Rendili coraggiosi attraverso il portarli via tutte le loro speranze, e lasciali lì a singhiozzare fino a che farà loro male lo stomaco, fino a che le lacrime non si scioglieranno in una risata. Amali attraverso il distruggerli.

E quando sono più soli che mai, mostra loro una intimità che non riescono neppure ad immaginare.

Falli soffrire fino a che non saranno esausti di combatterTi, rendi il loro dolore grande abbastanza da ridurre tutti i loro concetti in cenere.

Non lasciare che sappiano mai ciò che stanno cercando, ma lascia che continuino a cercare, come se la loro vita dipendesse da questo.

Dagli il tempo di leggere i loro libri e di ascoltare i loro insegnanti, dagli il tempo di costruire montagne di conoscenza, dagli la certezza e l’orgoglio e un senso di sicurezza.

E poi lascia che i loro libri marciscano, e trasforma i loro insegnanti in ipocriti, e rendili dubbiosi così che si scordino tutto quello che hanno imparato. Ogni cosa.

E falli stare da soli, lì ad affrontarTi, nudi e senza protezione, e lasciali tremare, lascia che se la facciano addosso per la paura, lascia che tutte le loro facciate cadano.

E poi dona loro il grande segreto, che sono amati oltre ogni immaginazione, nella loro nudità, nel loro fallimento, nella loro ignoranza, in ogni cosa da cui stanno scappando via. Che loro sono te.

Che il tuo volto è il loro volto.

Che nulla è in realtà mai accaduto.

JEFF FOSTER

2 commenti

  1. grazie, solo questo…

  2. sembra di leggere ciò che vivo continuamente da qualche tempo .
    ora sono talmente stanca…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: