l'alba del sesto sole

23.11-12.12.2015.. SOLE E SATURNO CONGIUNTI IN SAGITTARIO …LA RESPONSABILITA’ DI MANIFESTARE I NOSTRI TALENTI

| 0 commenti

1442565630_saturn-sagittarius2014
Oggi lascio la parola alla mia amica  Stefania Marinelli  https://www.facebook.com/Stefania-Marinelli-127930147406031/?fref=ts …un grande  punto di riferimento per noi che amiamo l’astrologia…qui troverete il suo meraviglioso blog  http://www.ashtalan.blogspot.it/
Saturno è uno dei punti di riferimento più importanti all’interno della nostra mappa astrale, uno dei pianeti che ci indica la Via verso Casa. Il suo transito in un segno dura 2 anni e mezzo circa e un giro completo, da quando nasciamo fino a raggiungere di nuovo la stessa posizione, dura 29 anni, e corrisponde all’età della maturità, della presa di responsabilità. Il suo simbolo racchiude i ricordi delle vite passate, dei talenti che abbiamo sviluppato in diverse esistenze. Queste memorie risorgono spontaneamente alla coscienza perché esse emanano dall’inconscio e ci portano piano piano verso il compimento di quello che è il nostro compito su questa Terra. Ci sono particolari movimenti stellari che enfatizzano il flusso di queste energie e la congiunzione di Saturno con il Sole, centro del nostro sistema e simbolo della Coscienza illuminata, è uno di questi. Ciò avverrà dal 23 novembre al 12 dicembre prossimi.
Dal 18 settembre 2015 Saturno ha iniziato il suo transito definitivo in Sagittario, dopo esserci velocemente passato attraverso già dal 24.12.2014 al 14.06.2015, facendoci assaggiare uno sprint vitale di Fuoco. La sua presenza di Maestro della direzione di Vita in questo segno legato alla Missione spirituale durerà fino alla fine del 2017 e segnerà un  biennio molto importante rispetto alla scoperta dello scopo che ci ha riportato qui sulla Terra. Ognuno di noi sarà messo a confronto con questo argomento. che ne siamo consapevoli o meno.
In questi prossimi giorni il Sole entra in Sagittario e porterà la sua Luce sul lontano Saturno, illuminando la sua maestria nella nostra vita. Dovunque nella nostra mappa astrale si trova il Sagittario, lì potremo raggiungere grandi traguardi rispetto ai nostri talenti antichi. Detto in parole più semplici, vivremo la passione (intesa come fuoco di vita applicato a qualcosa in cui crediamo profondamente, una professione, un’occupazione, un progetto, un viaggio) e verremo sfidati a dare il meglio di noi per mettere in atto quello che in quel campo sappiamo fare con agio, prendendoci la responsabilità di tirare fuori la testa ed essere visti, senza timore né paure. Le emozioni di esitazione vengono spazzate via dal piacere di fare qualcosa, dalla sensazione di essere fuori dal tempo mentre la facciamo. Ci muoviamo spontaneamente dentro quella data attività, come se la conoscessimo da sempre. Quello è il talento dell’Anima.
Il Fuoco del Sagittario ci darà la spinta per abbattere le barriere della timidezza e del senso di inadeguatezza, aiutandoci ad uscire nel mondo a mostrare quale sia il nostro contributo imprescindibile. Senza quell’apporto speciale il mondo non sarebbe lo stesso. Ci siamo incarnati proprio per questo e Saturno ci aiuta a ricordarcelo.
Ricevere una promozione, iniziare una nuova attività, raggiungere maggiore visibilità, chiarirsi le idee rispetto ad una direzione futura saranno tutte tematiche che probabilmente si manifesteranno nel breve periodo. Ricordiamoci che dove siamo arrivati finora è la posizione dove il nostro inconscio ci ha condotto, alimentato dai ricordi della nostra Anima, che ha voluto farci sperimentare tutta la nostra Maestria. Ora è arrivato il momento di diventarne consapevoli, prendendosi la responsabilità di essere felici.
Stefania Gyan Salila
Astrologia Evolutiva
Astrologia Evolutiva

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Grazie...

Condividi

Lascia un commento