l'alba del sesto sole

DERMORIFLESSOLOGIA: ARRIVARE ALL’ANIMA ATTRAVERSO LA PELLE

| 0 commenti

La Dermoriflessologia® è una tecnica riflessologica che utilizza la superficie cutanea come specchio della sfera psichica e somatica. Emozioni e pensieri producono risposte a livello somatico e, reciprocamente, le condizioni fisiche influenzano pensieri ed emozioni.

Questa relazione si riflette sul tessuto cutaneo, dove è possibile ed individuare e riconoscere i flussi dell’energia e le memorie cristalllizate nel corpo e nei sistemi energetici. E sempre attraverso la pelle, è possibile inviare segnali al corpo e alla psiche per indurre risposte di autoguarigione o stimolare sentimenti positivi o, addirittura, facoltà superiori.

Per effetto della Triplice Corrispondenza, Corpo-Psiche-Pelle, possiamo agire in tre direzioni:

  • direttamente su un organo;
  • attraverso un lavoro psicologico;
  • per mezzo di una stimolazione cutanea.

 

 

Il principio base della dermoriflessologia:

La Dermoriflessologia® parte dalla pelle per conoscere lo stato di benessere o di malessere dell’individuo, e sempre dalla pelle agisce per irradiare le giuste informazioni che lo aiutino a mettere in atto i propri meccanismi di auto-guarigione; questo processo avviene tramite la Legge degli Antagonismi o Legge della Complementarietà.

Detto in poche parole questo è il principio base della Dermoriflessologia®, ma questa disciplina va ben oltre ed è in grado anche di risvegliare sentimenti specifici per mettere l’individuo nelle condizioni necessarie ad affrontare tutte le varie sfide dell’esistenza. Ad esempio, se in un determinato periodo della vita, dovrebbe servire  una dose maggiore di coraggio, possiamo stimolare l’area cutanea connessa a questo sentimento e beneficiare di un surplus di grinta.  Oppure è un periodo che siamo tristi, abbattuti, sconsolati? Possiamo beneficiare di alcuni punti cutanei, che se stimolati, risvegliano l’allegria, l’ottimismo, l’entusiasmo.

Questa metodologia è valida ed estendibile in tutti gli ambiti della vita: dalle relazioni sociali alla crescita personale. Possiamo incrementare la socievolezza come l’analisi critica, possiamo lavorare per liberarci dai traumi emotivi del passato come promuovere l’elevazione spirituale e molte facoltà superiori, come la chiaroveggenza, la capacità di prevedere il clima, la telepatia, ecc.

 

Le origini della Dermoriflessologia®

 

 

Questa tecnica straordinaria ha avuto origine grazie agli studi di Giuseppe Calligaris: un grande pioniere italiano nel campo della neuropsichiatria. Medico neurologo, specializzato in psichiatria e docente all’Università di Roma, fu attratto dalle corrispondenze psicosomatche e dai fenomeni metapsichici al punto da dedicare l’intera vita alla ricerca in questi settori.

La sua opera si concentrò in modo pressochè assoluto nel campo della riflessologia cutanea, raggiungendo vette inimmaginabili. Dalla prima metà del 1900 indagò incessantemente la pelle dell’uomo alla ricerca dei suoi segreti e scoprì, inizialmente, prodigiose corrispondenze tra organi fisicipsiche e superficie cutanea e, poi, innumerevoli riflessi cutanei di altrettante facoltà metapsichiche. Creò, così, una mappatura composta da migliaia di linee, punti, placche e aree riflesse.

 

 

In quali casi può essere utilizzata

La dermoriflessologia® si è dimostrata straordinariamente efficace in tutti i disturbi di origine psico-somatica. Essa è compatibile, per esempio, con la Medicina Tradizionale Cinese, la Naturopatia, la medicina di Hamer e altre tecniche olistiche. In aggiunta può essere utilizzata una tecnica particolare di regressione (Dinamica del Ricordo) attraverso la crono riflessologia, metodo che permette all’individuo di allontanare dalla mente episodi stressanti, dolorosi e traumatici.

Inoltre, tramite l’utilizzo di alcune Placche cutanee che stimolano il Soprasensibile si possono incrementare le facoltà superiori che sono presenti in ciascuno di noi allo stato latente.

Il Potere dei Sogni – come conseguenza dei trattamenti dermoriflessologici – consente di polarizzare l’attività onirica per trasformare i sogni in potenti Alleati e utilizzare il linguaggio dell’inconscio a proprio favore; infine si può promuovere la crescita spirituale dell’individuo attraverso la Quinta Via (un percorso di dermoriflessologiaprestabilito).

 

 

Benefici e risultati

Grazie alla Dermoriflessologia® è possibile ottenere risultati sorprendenti tra cui: il recupero dell’equilibrio psico-fisico, un maggiore stabilità a livello interiore e organico, in aggiunta questo Metodo permette di prendere coscienza ed elaborare blocchiabitudini e convinzioni auto-limitanti per stare meglio con se stessi e vivere una vita più armoniosasoddisfacentee nella gioia. Tutto ciò può essere conseguito in tempi brevi, senza particolari sforzi e tanto meno a costo di enormi sacrifici.

 

 

La Dermoriflessologia® nella pratica

Sulla pelle di tutto il corpo umano troviamo delle linee longitudinali e trasversali (quello mostrato in figura è il quadrato fondamentale che riporta sulla mano, come un frattale, l’intero reticolo energetico)tali linee, sono dei veri e propri flussi di energia che danno la possibilità di accedere a memorie che si sono cristallizzate nell’inconscio e nel corpo.

 

 

 

Ad ogni linea corrisponde un preciso sentimento e un organo fisico, e tutte le linee si possono trattare con un lieve massaggio cutaneo per riarmonizzare corpo, mente e spirito, ma la straordinaria macchina di cui disponiamo offre molto di più: essa replica l’intero insieme in frattali minori, rendendo possibile il lavoro su aree più ridotte.

L’indagine e la stimolazione delle Linee avvengono attraverso il quadrato fondamentale riportato sulle mani, avendo una polarità differente (la destra trasmittente ovvero il polo positivo e la sinistra ricevente polo negativo), consentono di effettuare un controllo approfondito (sulla mano trasmittente) e un trattamento valido e più efficace (sulla mano ricevente).

Sulle mani riscontriamo dieci Linee Primarie che corrispondono a dieci organi e ai rispettivi dieci sentimenti. Ecco l’elenco delle linee:

  • Prima (Sistema nervoso cerebro-spinale, radici e nervi/Dissociazione mentale, estroversione);
  • Seconda (Intestino e Amore);
  • Terza (Stomaco e apparato digerente / Oblio, memoria inconscia);
  • Quarta (Vescica e apparato uro-genitale / Memoria, ricordi consci);
  • Quinta (Fegato / Odio, aggressività);
  • Sesta (Reni, sistema neurovegetativo, app. muscolo-scheletrico / Associazione mentale, introversione);
  • Settima (Milza / Dolore, capacità di resistenza);
  • Ottava (Pancreas / Piacere, capacità di apprezzamento);
  • Nona (Polmoni e apparato respiratorio / Calma, sonno, riposo);
  • Decima (Cuore e sistema circolatorio / Emozione, attività, veglia).

Inoltre, per ciascuna Linea, abbiamo a disposizione un’equivalente Placca cutanea.

Attraverso la Dermoriflessologia® si dialoga e si interagisce con questo affascinante sistema, che ha la sua centralina di comando nella coscienza e nell’inconscio di ogni individuo. A livello pratico poi le operazioni da effettuare per il riequilibrio energetico sono molto semplici: si testano le zone cutanee per scoprire se ci sono disturbi, debolezze, problemi di tipo fisico o psichico e, una volta che si è ottenuta una valutazione complessiva dell’individuo, si opera il riequilibrio attraverso la stimolazione di Linee o Placche Complementari.

Grazie alla Legge della Complementarietà si interviene sempre in modalità di bilanciamento, ciò significa che migliorando le condizioni psicofisiche non si rischia mai di eccedere e causare un innalzamento del disagio iniziale.

 

La stimolazione delle linee primarie

Giusto per dare una breve spiegazione, voglio accennare che le Linee Primarie (o anche le Placche Complementari) vengono stimolate attraverso degli impulsi elettrici oppure tramite delle spiraline (solitamente di rame o argento), dove in base al senso di rotazione della spirale andrà in carica se in senso orario oppure inscarica se in senso antiorario.

 

 

 

 

A chi si rivolge

Questa tecnica è adatta a tutti gli Operatori della Salute e del Benessere, che possono seguire il percorso completo e iniziare a sperimentare e lavorare già dopo il primo incontro; ai Pellegrini sulla strada della Crescita Interiore e Spirituale possono apprendere strumenti capaci di far compiere un vero salto di qualità; a chi soffre e “ha provato a smettere” può essere finalmente aiutato a relegare nel passato i propri disturbi.

 

 

Dove si apprende questa tecnica

Attualmente le scuole di formazione accreditate sono due: presso la sede operativa dell’A.C.S.D. Vega a Boffalora d’Adda (LO) in via Pietro Nenni 28/4 e presso Fit&Well in via degli Alpini 18 a Merate (LC).

Altre strutture amiche ospitano corsi e conferenze in tutta Italia.

I fondatori della tecnica sono Flavio Gandini e Samantha Fumagalli.

 

 

 

Dove provare un trattamento di Dermoriflessologia

Ovviamente è possibile sperimentare di persona questa tecnica o addirittura iniziare un percorso spirituale a Boffalora d’Adda da Flavio Samatha, oppure presso Fit & Well a Merate (LC) da Graziano Castelli (operatore e istruttore qualificato).

Esistono tuttavia molti altri operatori qualificati che prestano la loro opera in tutta Italia!

 

 

Link di riferimento:

http://www.vega2000.it

http://www.dermoriflessologia.it

https://www.fitandwell-merate.it

Nota di Cammina nel Sole : il sito da cui è tratto questo articolo è davvero molto particolare unisce un messaggio di benessere corpo -mente- anima semplice …profondo e consapevole ad un impronta spirituale molto forte  ed è alla portata di tutti ve ne consiglio la visione 🙂 qui sotto   i link di riferimento

Fonte : https://direzionebenessere.com/dermoriflessologia-anima/

Pagina Fb : https://www.facebook.com/viadelbenessere2/

 

 

 

Dermoriflessologia
Dialogare con l’inconscio attraverso la pelle

Voto medio su 2 recensioni: Buono

€ 13.5

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.