l'alba del sesto sole

I GIORNI CHE CI SEPARANO DALLA LUNA NUOVA IN ARIETE di Francesca Spades

| 0 commenti

 

Stiamo liberando molta energia trattenuta in questa manciata di giorni che ci separa dalla Luna Nuova in Ariete. Ci sono inquietudini che normalmente incateniamo nelle retrovie dell’inconscio che sono salite alla luce proprio perchè ce ne liberassimo. La Luna transita infatti in Acquario e ci spinge a scaricare quello che si è accumulato nelle ultime settimane in termini di stress emotivo. Adesso è anche più facile trovare parole adeguate ad esprimere il nostro mondo interiore grazie a Mercurio che ha terminato il suo moto retrogrado.
Quello che abbiamo bisogno di comunicare con questa Luna potrà essere detto, quello che avevamo bisogno di sapere uscirà pian piano allo scoperto.
E’ un Cielo che ci parla di rivelazioni e liberazioni.


Rivelazioni di quello che per lungo tempo abbiamo cercato di capire su noi stessi, la nostra professione, la nostra missione, il nostro modo di amare, le nostre storie, financo i nostri problemi di salute con i loro significati allegorici. Liberazioni da quello che abbiamo passivamente accettato o ci siamo passivamente imposti.
Sono necessarie delle sintesi che possano collocarci in un punto più alto di noi stessi per essere coscienti di quello che occorre fare per ripartire.
In Astrologia Karmica il figli sono associati a Mercurio. Mercurio è infatti considerata l’energia neutra delle sintesi. L’adattabilità veloce e plastica. Il passaggio leggero fra due polarità per muoversi verso un nuovo polo.

Astrologia Archetipica
La Scienza dell’Anima

Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere

€ 27,00


Come madre (Yin) e padre (Yang) generano il figlio, che è la sintesi perfetta e vivente del loro amore e crea una terza polarità che dalla coppia genera un nucleo famigliare, così Mercurio è quel principio che ci consente di spostarci elasticamente dalle nostre convinzioni duali ed aprioristiche. Infatti è collegato all’Archetipo Gemelli, signore della Terza casa Astrologica. Il 3 come prodotto dell’Uno e del Due.
Nell’albero della vita della Cabala Mercurio è associato a Hod. Ottava sephiroth o emanazione divina, denominata: Splendore. Lo Splendore di Dio. La luce che arriva come illuminazione, intuizione, guizzo. il Soffio Divino che ci fa muovere.
Avendo attualmente ripreso il suo moto diretto, Mercurio torna allora a soffiarci addosso la sua energia di adattabilità e sintesi, come aveva mancato di fare nelle ultime settimane. Ci consente di capire che è necessario assecondare un movimento. Quello suggerito dal Cielo, che punta a portarci allo zero.
Uno zero emotivo.


Uno zero che è quella leggerezza interiore dell’aver dato, detto e fatto quello che era necessario.
Uno zero che non è apatia o rassegnazione, ma che sia semplicemente un punto interiore da cui ripartire. In cui quello che ci pesava addosso è stato scaricato. Un punto in cui sia possibile non entrare più in ipereattività rispetto a quello che viviamo ogni giorno. Lo zero della nostra resistenza nei confronti del piano che ci siamo scelti prima di nascere e che siamo chiamati ogni giorno a compiere con le nostre scelte. L’adattabilità mercuriale alle situazioni.
Questa Luna nell’archetipo dell’Acquario dunque immette nelle nostre Anime il desiderio di dire le cose come stanno, a noi stessi, agli altri. Impone una grande sincerità che sarà l’unico modo per svuotare di tensione il Cuore. Portarlo appunto a zero, perchè solo da zero si riparte. E venerdì sarà tracciata una grande linea di start quando Sole e Luna Nuova intercetteranno l’energia combattiva e propellente di Marte/Ariete.

Astrologia Evolutiva
Il viaggio dell’anima attraverso gli stati di coscienza

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 19,50

Il senso è che se non vuotiamo interamente il sacco non ci sarà possibile iniziare proprio un bel niente quando le energie planetarie saranno pronte e allineate per questo. E allora quelli che potrebbero essere nuovi inizi e punti di partenza si tramuteranno in scontri, tensioni e guerre. Seguendo la doppia faccia di Marte. Condottiero indomito e iniziatore, oppure divinità distruttiva e priva di cuore.
Vi auguro le rivelazioni che vengono dalle sintesi.
Vi auguro di muovervi dai vostri poli concettuali impolverati per guadagnare una posizione più alta e guardare le cose dall’alto. Perchè dall’alto le cose sono diverse.
Vi auguro di spostarvi in alto.
Così in alto che possiate tutti sentirvi angeli.
Love
Shanti

Francesca Spades

Fonte : https://www.facebook.com/AstrologiaKarmicaPerAnimeConfuse/

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.