l'alba del sesto sole

IL POTERE DELLE “SASSATE” di Sabrina Capanna

| 0 commenti

Grazie a Dio è iniziata la scuola. Ora posso finalmente godermi qualche ora di silenzio e pace.
E magari scrivere.
Oggi mi vengono in mente le sassate, chissà perché. Sarà perché con i sassi puoi fare di tutto: chi ci si siede per riposarsi, chi li usa per costruire e chi come mio padre un giorno li tirò sul muso del suo gregge. Ha usato i sassi per impedire alle pecore di finire annegate nel fiume in piena. Era giovane, bello e forte. Lui e il suo amico riuscirono a salvare tutti i capi e a riportarli a casa seppur con qualche naso sanguinante. Le pecore d’altronde son pecore, animale sciocco per antonomasia. Non puoi dire ad una pecora “fermati altrimenti se entri nel fiume la piena ti uccide”.
Semplicemente non puoi.
Una segue l’altra e se non fermi la prima le perdi tutte.
Torniamo alle sassate. Fanno male. Servono comunque per fermare. Per osservare e prendere coscienza.
Io ne ho prese tante, e mi hanno fatto bene. Ora toccherà ad altri, ad un bel gregge inconsapevole.
Poi vi racconterò tutto, con calma.
Molta calma.
Anche queste sono radici….

Sabrina Capanna

Fonte : https://www.facebook.com/sabrina.capanna.18

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

 

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.