l'alba del sesto sole

L’AMORE HA BISOGNO DI RESPIRARE di Sara Cabella

| 0 commenti

L’amore è quello di cui parliamo nella maggior parte del tempo.
L’amore è il nostro cruccio, il nostro dolore.
Niente è più destabilizzante dell’amore e nulla ci fa soffrire come l’amore.
Nulla fa crollare tutte le certezze che abbiamo su di noi e sulla vita come il crollo di un amore.
Tutti i giorni parlo con donne che soffrono per amore, che hanno dubbi e pensieri sull’amore e le domande sono sempre le stesse:” Ma lui cosa prova?”, “Tornerà? Non tornerà?”.
Da secoli, dall’inizio dei tempi, sempre le stesse domande, le stesse tensioni.
L’amore ci fa soffrire – o meglio …. quella persona che per noi ora incarna l’amore ci fa soffrire – e i pensieri sono sempre quelli.

C’è una cosa però che non fate mai e che ogni volta mi stupisco non chiediate.
La domanda di svolta “Troverò un altro? Dopo questo amore ancora in corso o terminato o appeso, c’è un altro amore? Una persona che sia migliore, che sia davvero giusta per me?”
Perchè se è vero che nulla profuma di predestinazione e di unicità come l’amore, pur vero è anche che se questo amore sta lontano da noi, ci fa sentire poco importanti, ci tradisce …. forse amore proprio non è … forse è stato solo un lampo nell’oscurità. O forse proprio solo un abbaglio.

Innamorati di Te
Guida all’autorealizzazione

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

€ 7,90

E l’Amore, quello Vero, ha bisogno di spazio per manifestarsi.
Ha bisogno che rialziate la testa e che permettiate al vostro sguardo di allargarsi fino a respirare su nuovi confini.
Ha bisogno che smettiate di guardare il dito dolorante su cui è caduto il sasso e allunghiate gli occhi su chi di fronte a voi sta osservandovi senza potersi avvicinare.
L’Amore ha bisogno di una possibilità, ha bisogno di respirare.
L’Amore, da a-mores, senza confini.
L’Amore spacca i nostri confini, sgretola i paletti messi nella descrizione di noi stessi, dell’idea che abbiamo di noi stessi e della vita.
Distrugge tutte le illusione, ci apre, ci plasma, ci connette.
Permetteteglielo!

Occorre lasciare che questa dissoluzione abbatta le idee distorte, il pessimismo, le ferite dell’infanzia e per farlo occorre lasciare il giusto spazio all’amore, occorre lasciarlo respirare.
Occorre correre il rischio che l’Amore ci faccia rinascere, che ci cambi la vita, che risolva il passato in un futuro migliore.
Che sia nel futuro quella persona per cui proveremo qualcosa che non abbiamo mai sentito prima.
La felicità.
Perchè nulla al mondo ci fa sentire forti come l’Amore ( quello vero! ).
Nulla ci fa sentire più felici.
Nulla ci regala l’immortalità, nulla ci fa sentire invincibili come l’Amore.

L'Amore è la Medicina più Potente
Come trasformare il cervello nel più efficiente produttore di farmaci che esista

Voto medio su 25 recensioni: Da non perdere

€ 12,90

Fatevela quella domanda.
Non auto-segregatevi, non auto-maledicetevi, non precludetevi.
Perchè l’Amore ha bisogno di respirare.
Fatevela quella domanda: “Quando arriverà un altro Amore? Quello vero. Quello che mi farà sentire che più nulla è impossibile. Quello per cui proverò qualcosa che non ho mai provato prima.”

– Ancora questo lunedì e martedì a CUQUELLO e questo venerdì a GENOVA resto disponibile per condividere il mio Riequilibrio energetico con i cristalli e le Benedizioni personali del Grembo secondo il metodo di Miranda Gray.
Ancora per questa settimana sono attiva con il Channeling anche via mail e per la lettura dei Tarocchi anche per telefono.
Gli incontri e i consulti riprenderanno lunedì 26 agosto.
Scrivetemi tramite chat su FB https://www.facebook.com/sara.cabella
e su mail a saracabella@gmail.com

Riproduzione consentita con citazione della fonte
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.