l'alba del sesto sole

LE EMOZIONI DAGLI ABISSI -DAL 4 AL 10 NOVEMBRE di Stefania Ricceri

| 0 commenti

Il soffio sacro ti avvolge e ti fa sentire.

Dal 4 al 10 Novembre le emozioni dagli abissi ti chiamano smuovendo parti di te inascoltate, represse, inespresse.

Quali siano queste emozioni è assolutamente individuale.

Può trattarsi di rabbia, rancore, frustrazione.

Oppure di dolcezza, tenerezza.

Oppure entrambe le cose in alternanza.

Certo è che nella settimana le emozioni si faranno sentire e tu potrai solo ascoltare, saranno particolarmente insistenti.

Sono quelle emozioni che da sempre cerchi di domare, di tenere, quelle che ti procurano una roba strana dentro che ti fa trasalire.

Quelle emozioni che hai messo li in fondo per evitare di sentirle e lasciarle libere di essere, di esprimersi.

Per un verso o per l’altro.

Esse, dagli abissi nei quali sei, verranno a farti visita e tu non potrai fuggire da nessuna parte.

Agenda Astrologica 2020
Astrologia Archetipica

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 23,50

Dal 4 al 10 Novembre le emozioni dagli abissi

Quelle emozioni sono una parte di te che hai lungamente soffocato e messo a tacere.

Quelle che hai sempre buttato fuori in parte, con impeti, perdendo per un attimo il senso delle cose.

Quella perdita del senso delle cose però hai poi subito cercato di controllarla rientrando, a fatica, in quello che mostri fuori e che rifiuti dentro.

Che non ti permetti dentro.

Dagli abissi di te le emozioni ti inondano come un’alta marea che ti spinge sul fondo e ti fa perdere il respiro per poi restituirtelo libero da ogni fardello reprimente.

Ti troverai a fare i conti con la tua rabbia, forse.

Oppure con una parte emotiva sentimentale che hai sempre celato, forse.

O ancora con una tenerezza che hai sempre mascherato, forse.

Ti riscoprirai a pensare cose che ti muovono quel non so che dentro che hai sempre rifiutato, ma che in verità ti piace tanto, forse.

Questa è la tua storia e tu solo puoi sapere quale o quali emozioni dagli abissi ti avvolgeranno.

Perchè tu sai bene cosa costantemente di te controlli, o tenti di controllare.

Dal 4 al 10 Novembre le emozioni dagli abissi ti liberano

Ciò che posso consigliarti, per esperienza, per percezione e per visione del profondo di ciò che sei, è di farti inondare, consentire che accada.

Non opporre resistenza.

Fosse anche rabbia, lasciala salire e andare.

Fosse trasporto tenero e coccoloso, lascialo salire e andare.

Se si trattasse di un dolore lungamente trattenuto, lascialo salire e andare.

Consenti al tuo essere di sentire senza reprimere.

Consenti la perdita di controllo.

Molla le redini e senti.

Senti dal profondo fino in fondo.

Sii però cosciente e consapevole, respira quella emozione, guarda che colore ha, che sapore ha, che suono è, cosa ti fa sentire al tatto.

Stai con lei.

Lasciati inondare dal senso di perdizione consapevole.

Vivi questo come un atto liberatorio e risolutivo, in te e per te.

Potrei scriverti che questa settimana succederanno cose che ti toglieranno il fiato e ti scombussoleranno…

Scriverti che c’è qualcosa o qualcuno che adesso tocca le tue corde interiori che incitano quelle emozioni a ribellarsi e travolgerti…

Oppure potrei scriverti che questa settimana accadrà qualcosa che sarà per te come una doccia fredda, o calda, che accenderà tutto ciò che reprimi…

O magari scriverti che c’è una situazione che sta riaccendendo quel qualcosa che da laggiù scalpita per toccarti e investirti di tutta la sua essenza che è la tua…

Riflessi dell'Anima - Agenda 2020

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 13,90

Dal 4 al 10 Novembre le emozioni dagli abissi

Non importa il contorno, in quanto ogni cosa, adesso, è un atto risolutivo di qualcosa che è iniziato per te tre anni fa.

Se vuoi approfondire questo argomento, qualche giorno fa ho pubblicato un articolo dove la domanda era proprio questa:

Cosa stava accadendo tre anni fa in questo periodo nella tua vita?

Qualcosa che oggi sicuramente guardi con occhi diversi se hai consapevolizzato e che vuole solo salire e andare.

Qualora invece quel qualcosa tu non lo abbia consapevolizzato e non lo guardassi con occhi diversi, non temere.

La vita, come una madre amorevole ha infinita pazienza

Sarà sempre pronta a raccoglierti da terra e soffiare sulle tue ginocchia sbucciate fino a che non avrai imparato a camminare bene.

Imparato a respirare il soffio Sacro dell’esistere.

Nella misura in cui sei libero di sentire pienamente, di consentire pienamente e di essere, tutto è possibile.

Tutto fluisce in te e tu fluisci nel tutto.

Come una danza Sacra, senza fine.

Perpetua e armoniosa.

E il viaggio continua…

Buona settimana a tutti!

Se vuoi ricevere informazioni per la tua consulenza individuale con i Tarocchi online in video chiamata mi trovi qui.

Se vuoi raggiungermi su Facebook, possiamo restare in contatto.

Inoltre, puoi iscriverti al gruppo Facebook dove ogni domenica alle 11 mi troverai in diretta con i Tarocchi online e nel quale potrà succedere che estragga un Arcano per te.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Fonte : https://www.fiammadivina.com/spiritualita/dal-4-al-10-novembre-le-emozioni-dagli-abissi/

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.