Uno dei transiti più attesi del decennio è Plutone in Acquario .

Plutone entra in Acquario il 23 marzo 2023, retrograda di nuovo in Capricorno l’11 giugno 2023 e poi di nuovo in Acquario il 21 gennaio 2024. Plutone lascia l’Acquario il 19 gennaio 2044.

Sì, avete letto bene: sono 20 anni di Plutone in Acquario! Alcuni di noi potrebbero persino pensare “20 anni! Sarò ancora vivo nel 2044?” . E per quanto cupo possa sembrare, questo è esattamente il tipo di domanda che di solito innesca il transito di Plutone.

Quando Plutone entra in un nuovo segno (e questo accade in media solo una volta ogni 20 anni), le nostre vite e la società nel suo insieme cambiano in modi senza precedenti .

Plutone è ancora in Capricorno per un po’, e qualcuno potrebbe dire che è troppo presto per parlare di Plutone in Acquario. Ma forse ora è il momento migliore per parlare di Plutone in Acquario.

Il recente transito di Saturno e Giove in Acquario (2020-2023), ci ha dato un buon assaggio dell’Acquario e dei temi che sono rilevanti nel mondo di oggi.

Plutone in Acquario – Noi, il Popolo

Plutone impiega 248 anni per girare intorno al Sole. L’ultima volta che Plutone è stato in Acquario è stato tra il 1778 e il 1798, un periodo di enormi cambiamenti in tutto il mondo.

La costituzione americana, ancora considerata l’apice della democrazia, fu scritta quando Plutone era in Acquario.

Le prime tre parole della Costituzione – We the People – sono forse la prima espressione moderna dell’“entità Acquario”. Questa entità non è un re, un sovrano, né il governo. Questo è esattamente ciò da cui i coloni europei stavano scappando.

“We the people” è il popolo – un’entità senza leader, un’entità che si autogoverna e si autoregola secondo gli interessi e il benessere di tutti.

In Acquario, è questa entità plurale che ha la priorità sull’individuo.

“We the People” ricorda anche che i rappresentanti delle persone – governanti, governatori, politici e decisori politici – sono qui per rappresentare e servire i loro cittadini (un principio importante su cui torneremo più avanti in questo articolo).

Plutone in Acquario

Per capire Plutone in Acquario, ricordiamoci cosa rappresentano Plutone e Acquario.

Plutone è l’ultimo pianeta del nostro sistema solare, l'”ultima frontiera” della realtà come la conosciamo. Plutone è forse il pianeta più misterioso, perché custodisce la chiave dell’ignoto, di ciò che è “dall’altra parte”.

Le parole chiave comuni associate a Plutone sono: potere, profondità, trasformazione, crisi, resa, resilienza, i grandi cicli naturali di nascita, morte e rinascita.

Plutone è l’ottava superiore di Marte. Marte è il pianeta della volontà personale; quando agiamo e ci affermiamo, quello è Marte. Quando vai a fare la spesa, agisci dal tuo Marte. Nessuno può dirti di non andare a fare la spesa. Ci vai quando vuoi.

Ma se il consiglio decide di chiudere il negozio di alimentari e costruire un magazzino per Amazon, non c’è molto che tu possa fare. Certo, puoi provare a combattere il consiglio o firmare petizioni, ma il consiglio è una forza più grande di te, è la somma degli interessi personali di più individui.

Allo stesso modo, Plutone è la dimensione collettiva di Marte, quindi è la somma di tutte le volontà di tutti gli individui , è la forza vitale stessa .

Plutone è il potere della natura. Quando la nostra volontà personale (Marte) è allineata con la volontà collettiva (Plutone) tutto va bene… ma quando non lo è, questa “volontà collettiva” semplicemente schiaccerà la nostra volontà personale.

In effetti, quando Plutone colpisce, spesso sentiamo di non avere voce in capitolo e di essere alla mercé di poteri più grandi di noi stessi.

Con Plutone, il segreto non è combattere più forte, poiché questa è una battaglia che non possiamo vincere, ma arrenderci e confidare nel funzionamento dell’universo.

Allo stesso tempo, a Plutone non piacciono gli imbranati. Quindi, se pensi che non fare nulla e “seguire il flusso” sia un buon modo per mantenere felice Plutone, ripensaci. Plutone vuole che tu diventi più forte e che combatti se necessario… ma Plutone vuole anche che tu sappia quando smettere.

Plutone è un Marte più strategico, pensa a lungo termine e capisce come funziona la società. Politici, uomini d’affari, strateghi, psicologi hanno spesso un forte Plutone nel loro tema, ed è esattamente la loro capacità di incanalare la forza grezza di Marte in progetti complessi a lungo termine che li rende di successo.

Il ruolo di Plutone è quello di mantenere in funzione il motore dell’universo , eliminando ciò che non può più sostenere la vita. Se qualcosa è marcio, Plutone lo eliminerà, per lasciare spazio a una crescita sana.

Sapere cosa è marcio è una buona cosa. Se il tuo dente marcisce, vai dal dentista e risolvi il problema… e salva gli altri denti. Se vuoi che il tuo albero cresca sano, taglia i rami secchi.

A livello personale, Plutone ti aiuta a eliminare ciò che non funziona più nella tua vita, aiutandoti a costruire la resilienza e il vero potere personale, un potere personale basato su una profonda comprensione di te stesso e del mondo che ti circonda.

A livello di società, Plutone eliminerà ciò che è corrotto e marcio, in modo che la società possa crescere più forte ed essere più attrezzata per resistere a condizioni difficili.

E l’Acquario?

L’Acquario è un segno d’Aria e sappiamo che i segni d’Aria riguardano la comunicazione e l’intelletto. Se Gemelli è la nostra comunicazione interna, la Bilancia è la  comunicazione uno a uno, – l’Acquario è un segno collettivo, quindi governa la comunicazione uno a molti e molti a molti. Ecco perché Internet e i social media sono governati dall’Acquario! L’Acquario vuole portare la luce della conoscenza a quante più persone possibile.

“Comunicazione” non è solo comunicazione verbale, ma in generale “distribuzione” di pensieri, parole, energie, persone, risorse. È interessante che nel corpo umano l’Acquario governi il sistema circolatorio. L’Acquario fa in modo che le informazioni, le risorse, l’energia vengano distribuite e condivise dove sono necessarie.

Sappiamo tutti che l’Acquario governa gli amici e i gruppi di persone. Ma non solo. Organizzazioni, comitati, infrastrutture e consigli sono tutti Acquario . Anche i mercati, dai piccoli mercati agricoli ad Amazon, la borsa – il più grande mercato del mondo – sono Acquario.

Poiché l’Acquario governa gruppi di persone e la società è un grande gruppo di persone, diciamo che l’ Acquario governa la società nel suo insieme . La società è una somma di tutti gli individui, più tutte le molteplici interazioni tra queste persone. La società è il sistema dell’Acquario più complesso là fuori.

L’Acquario ha due pianeti dominanti: Saturno (il governatore tradizionale) e Urano (il governatore moderno). Saturno dà all’Acquario un interesse per la definizione delle politiche e un focus sulla costruzione di solide basi per il futuro.

Se il segno cardinale del Capricorno, l’altro segno governato da Saturno, rappresenta il potere esecutivo – il presidente, il primo ministro o l’amministratore delegato – l’Acquario è il Congresso, i consigli di sorveglianza, i sindacati e tutte le altre entità in cui le persone vengono elette e rappresentano un ampio gruppo di persone che controllano la qualità del potere esecutivo.

L’Acquario è anche governato dal futuristico Urano, che dà all’Acquario la spinta a sfidare continuamente lo status quo, apportare cambiamenti e innovare. Urano è il pianeta del cielo, quindi l’Acquario è anche collegato ad argomenti legati al cielo come la banda larga, il trasporto aereo, l’astronomia, l’astrologia, l’elettricità, il reiki, la comunicazione intergalattica e l’intelligenza artificiale.

Plutone in Acquario esporrà ciò che è marcio (Plutone) nella nostra società (Acquario) in modo che possiamo costruire una struttura e un’infrastruttura migliori per tutti qui sulla Terra.

Plutone in Acquario inizialmente esporrà ciò che non funziona più nella nostra società, perché è così che opera Plutone: elimina ciò che è tossico e non è più necessario.

Come con qualsiasi transito di Plutone, all’inizio non sarà carino.

Ma questo processo di revisione completa del tessuto stesso della società è assolutamente necessario – e varrà totalmente il lavoro intrusivo della trasformazione plutonica. Il risultato? Una società più resiliente, autonoma, in grado di autoregolarsi e adattarsi rapidamente alle circostanze.

Plutone in Capricorno – Plutone In Acquario

Plutone è in Capricorno dal 2008. Il 2008 è stato quando abbiamo avuto la grande crisi economica, quindi abbiamo avuto un’esperienza di Plutone in Capricorno praticamente subito.

Spesso, l’ingresso di Plutone in un nuovo segno viene a correggere i difetti del transito precedente. Il transito di Plutone nel vasto Sagittario ha coinciso con la bolla immobiliare ed economica, l’aumento dell’inflazione e dei tassi di interesse, l’esternalizzazione della produzione e l’eccessiva dipendenza dal commercio estero.

Plutone in Capricorno ha risolto i problemi dei tassi di interesse, ma ovviamente ha creato diversi tipi di problemi, come un eccessivo consolidamento del potere al vertice.

Quando Plutone entrerà in Acquario nel 2023, molto probabilmente correggerà alcuni degli eccessi di Plutone in Capricorno.

La Torre di Babele del Capricorno, il castello di carte del Capricorno, molto probabilmente crollerà, consentendo una riorganizzazione e una riprogrammazione dei centri di potere, dal basso verso l’alto, piuttosto che dall’alto verso il basso.

Se un paese o un’impresa è governata da un re o da un proprietario, tutte le decisioni e tutto ciò che accade è praticamente una direzione. Da cima a fondo. L’Acquario non è solo dall’alto in basso, ma è anche dal basso verso l’alto, da sinistra a destra, da destra a sinistra e tutto il resto.

Plutone è il pianeta del potere. Con Plutone in Capricorno, lo stato/il governo/le grandi istituzioni erano “incaricati” e avevano tutto il potere. Plutone in Capricorno è quel Grande Padre che dà direttive, ma si prende cura anche dei figli.

Con Plutone in Acquario non c’è più il Grande Padre. Con Plutone in Acquario, dovremo (per scelta, o per forza) smettere di fare affidamento sul Capricorno, sui sistemi top-down o sulle figure genitoriali.

In Acquario, noi persone abbiamo il potere, con le opportunità e gli obblighi che ne derivano.

Plutone in Acquario – Società, Sistemi, Infrastrutture

L’Acquario governa tutti i sistemi, i percorsi e le reti e le infrastrutture multiple e complesse.

Dal momento che siamo in procinto di migrare nell’Era dell’Acquario, abbiamo già notato che l’archetipo dell’Acquario si incorpora in tutti gli aspetti della nostra vita.

Le nostre decisioni sono guidate sempre di più dal basso verso l’alto. Non vengono più venduti pacchetti vacanza. Ora controlliamo Tripadvisor per conoscere le esperienze di altre persone. Selezioniamo la nostra sistemazione in base al feedback di Airbnb e ai sistemi di feedback utilizzati da aziende come Airbnb e Uber scoraggiano le frodi e incoraggiano il “buon comportamento”.

Queste piattaforme non sono perfette, ma hanno sicuramente risolto alcuni dei problemi dei sistemi precedenti e ora la maggior parte di noi non può immaginare la propria vita senza di loro.

Tutte le grandi aziende che hanno avuto successo negli ultimi decenni hanno le qualità dell’Acquario. Amazon, Google, Facebook, Airbnb e Uber, sono tutte piattaforme che facilitano lo scambio di beni e informazioni, che mettono insieme domanda e offerta.

Nessuna di queste aziende produce qualcosa di tangibile, eppure creano valore offrendo un’infrastruttura per rendere più trasparente lo scambio di informazioni e servizi, creando valore nel processo.

Naturalmente, molte di queste aziende sono ora note anche per pratiche commerciali losche, e questo è qualcosa che Plutone in Acquario probabilmente correggerà. Tuttavia, questi sono buoni esempi per illustrare come la società ha e continuerà a modellarsi sotto il nuovo modello operativo dell’Acquario.

Plutone In Acquario – Il Cerchio Senza Il Punto

La buona notizia è che Plutone dovrebbe sentirsi abbastanza bene in Acquario.

A Plutone è stato assegnato il governo dello Scorpione e non ci sono molte ricerche su come Plutone “si comporta” in altri segni.

Dato che Plutone, il Re degli Inferi, è praticamente l’antitesi del Sole, il datore di luce, possiamo aspettarci che Plutone si esprima in modo più dignitoso quando è in segni in cui il Sole NON è dignitoso: cioè Bilancia (perché il Sole è in autunno in Bilancia) e Acquario (perché il Sole è in svantaggio in Acquario).

Il ruolo di Plutone è quello di uccidere l’ego (il Sole) in modo che possa trovare un potere che vada oltre le preoccupazioni superficiali dell’Ego, per arrivare al fondo della coscienza stessa. Lo Scorpione, con la sua naturale connessione con l’ottava casa e il pianeta Marte, ha naturalmente una naturale affinità con il processo di trasformazione plutonico.

Ma anche la Bilancia e l’Acquario. Possiamo aspettarci che Plutone si senta abbastanza bene in un segno in cui il Sole non lo fa. Questo non significa che non affronteremo le prove e le tribolazioni a cui Plutone ci espone sempre.

Plutone in Acquario sarà impegnativo e trasformativo come qualsiasi altro transito di Plutone. È solo che Plutone si comporta in modo più naturale nel segno dell’Acquario e combatterà meno di quanto farebbe Plutone in Leone o Plutone in Cancro.

Plutone In Acquario – Potere al Popolo

 

Quando hai letto il titolo di questo paragrafo, ” Plutone – Potere al popolo “, forse ti sei rallegrato, pensando qualcosa sulla falsariga di: “Grande! niente più potere al governo, politici corrotti o affari avidi… finalmente potere a ME”.

E il titolo è un po’ ironico quando lo pensiamo in questo modo, perché “potere al popolo” non significa potere per te, o per me, o per qualsiasi altro individuo. Non significa che possiamo fare quello che vogliamo.

Vuol dire proprio questo: “potere al popolo”, a quell’entità autonoma dove decide la maggioranza. Ciò significa che in media, la metà delle volte, questo non è ciò che TU vuoi – è ciò che vuole la maggioranza.

Questo concetto è molto difficile da comprendere, perché anche leggendo questo, la maggior parte di noi pensa ancora “sì, certo, e quello che voglio è quello che vogliono le persone”. “Voglio l’uguaglianza, la pace, la giustizia ecc., e ovviamente questo è ciò che vogliono anche le persone”.

Il pensiero che il potere al popolo non è necessariamente una buona cosa per te , come individuo può essere quasi impossibile da afferrare. Ma è qualcosa da tenere a mente, poiché l’Acquarificazione Plutoniana inizia a svolgersi.

Acquario e la paura di parlare in pubblico

Secondo la ricerca, molte persone temono di parlare in pubblico più di quanto temono la morte.

Ricercatori e storici hanno cercato di spiegare perché questo accade. In passato, se facevi qualcosa di sbagliato, venivi trascinato davanti alla tribù/villaggio/piccola comunità, perché la comunità decidesse cosa fare di te.

In molti casi, la comunità deciderebbe di eliminarti, escludendoti da essa, il che significava praticamente la morte uccidendoti subito.

La lapidazione è un buon esempio di “punizione” dell’Acquario. Non è stato un individuo a ucciderti, quindi l’individuo era esente da responsabilità personale. Era il potere del popolo, le persone che si univano, che uccidevano gli ‘emarginati’.

Questa potrebbe essere stata una pratica che serviva al suo scopo in passato, ma possiamo vedere come il “potere per le persone” può facilmente tradursi in “mentalità del gregge”, e non qualcosa che non vorremmo aspettare ora.

Questi esempi possono sembrare orribili e, naturalmente, non c’è tutto l’oscurità e il destino, ma qui stiamo parlando di Plutone, quindi tutti abbiamo bisogno di indurirci un po’ per il nostro bene. Plutone alla fine ti darà potere, ma all’inizio ucciderà il tuo ego.

Il processo di Acquarificazione può essere molto umiliante, specialmente quando Plutone transita in Acquario. L’Acquario è il segno opposto del Leone, quindi è tutto ciò che il Leone non è. Se il  Leone parla di “Me”, l’Acquario parla di “Noi”.

Il Leone ci incoraggia ad esprimere la nostra individualità, mentre l’Acquario ci chiede di conformarci al gruppo. Questo è un altro paradosso dell’Acquario. Sappiamo tutti che l’Acquario è governato da Urano, e Urano è tutto incentrato sull’essere originale, eccentrico e geniale. Quindi cosa ha a che fare questo con il conformarsi?

Plutone in Acquario – “Normal” è il nuovo cool

Le persone con l’energia dell’Acquario sono davvero originali e uniche… ma forse una parola migliore per descrivere l’energia dell’Acquario è “libertà”.

Nel contenitore Acquario, sicuro e inclusivo, le persone trovano la libertà di essere se stesse. Non è la stessa cosa che cercare di attirare l’attenzione della gente vestendosi in modo strano, per esempio. A Plutone non piacciono gli aspiranti, o le persone che cercano di essere cool (particolari), perché quando copiamo qualcun altro ci allontaniamo da chi siamo veramente.

Se qualcuno si veste come Liberace  https://www.ilpost.it/2016/06/27/liberace-chi-era/ per fare una dichiarazione, probabilmente non è cool per gli standard di Plutone. Liberace era, ovviamente, genuinamente figo – perché era se stesso – ed era sinceramente desideroso di mostrarlo a tutti (aveva Plutone in congiunzione con Venere fuori limite sul Discendente).

Se vuoi davvero indossare un cappello giallo di 1 metro, allora sei decisamente cool, perché questo è quello che sei. È probabile che non molti di noi indosseranno cappelli gialli quando Plutone è in Acquario.

Forse al vero te piacciono le magliette bianche e i jeans. Quando Plutone è in Acquario, “normale è il nuovo figo”. Normale non nel senso di noioso, ma nel senso di consapevole di sé, autentico, sbarazzino e rilassato. Va bene essere te, chiunque tu sia.

Plutone In Acquario – La Luce Alla Fine Del Tunnel

“La luce in fondo al tunnel” è una frase così comune, che ha perso il suo significato. Eppure, descrive magnificamente il lato positivo di un transito di Plutone.

 

È solo negli inferi di Plutone che possiamo trovare la sacra luce della pura coscienza, spogliata dell’ego.

Mentre Plutone ci chiede sempre di lasciar andare qualcosa di cui troviamo incredibilmente difficile vivere senza,  Plutone potrebbe voler rompere il nostro ego, Plutone non vuole mai rompere il nostro spirito. Anzi.

Plutone in Acquario ti aiuterà a trovare il tuo vero potere. Non un potere che cerca di controllare, sfruttare e vincere; ma un potere che cerca di esprimere la propria verità in un modo che serva i migliori interessi dell’umanità in generale.

La “rivoluzione” dell’Acquario alla fine democratizzerà la nostra società. Plutone in Acquario è quella libertà che possiamo trovare solo quando ci assumiamo la responsabilità della nostra vita e diventiamo completamente autonomi.

Fonte : https://astrobutterfly.com/2021/06/30/pluto-in-aquarius-2023-2044-power-to-the-people/

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Lascia un commento