l'alba del sesto sole

VENERE CLOACINA alias VENERE IN SCORPIONE RETROGRADA di Hilary di Acquafortis Astrology

| 0 commenti

Eccoci qui…

Venere in Scorpione oggi diventa retrograda.

Ora ha deciso di fare le cose in modo diverso. Moto retrogrado significa semplicemente questo: fare le cose in modo diverso, vedere diversi punti di vista, azzardare di andare contro il comune consenso della società o quello che normalmente è visto come politicamente corretto.

Con Venere nel segno che è il più distante da casa sua…fare le cose in modo diverso avrà ancora più impatto. A pensarci non può essere diversamente.

Immaginatevi di essere  in un paese dove  la sua cultura è lontana mille  miglia dalla cultura con la quale  siete cresciuti dentro. Come reagireste?

Se volete continuare a funzionare in quella società dovrete impararne la lingua, i costumi e le tradizioni che fanno da sottotitolo a tutto quello che vi viene detto e che succede intorno a voi.

Praticamente dovete accendere un traduttore simultaneo che traduce quello che  vorreste fare in un fare consono alla  vostra cultura
Lo stesso traduttore simultaneo deve tradurre quello che vi viene fatto in modo per voi comprensibile perché se no rischiate di “ammazzare” delle persone perché avete interpretato male.

E’ una tensione continua che lavora fra due  estremi lontani che fanno  a botte l’uno con l’altro ma che per sopravvivenza dovete farne il meglio che potete.

Lo stesso per Venere in Scorpione. Lei la Dea della Bellezza e del Piacere, in Scorpione si trova nella terra di Marte il Dio della Guerra e della Separazione.

Se vuole sopravvivere in quel mondo deve capire il linguaggio di Marte ed usarlo per lavorare con Marte. E questo causa una tensione interna estrema.

E Ora che Venere diventa anche retrograda sta facendo un cerchio nel cielo per vedere le cose in modo diverso.

La Dea della Bellezza e del Piacere scava nella tenebre e controlla l’ intensità dello Scorpione.

Questo vuole dire andare giù dentro le profonde paludi che hanno una odore pungente ed uno scenario che ci dà il volta stomaco.

Lei è diventata Venere Cloacina, La Dea Romana che presiedeva alla Cloaca Maxima di Roma, il grandissimo sistema fognario dell’ antica Roma che è ancora funzionante ai giorni d’oggi.

Venere Cloacina era chiamata la Dea del Sudiciume, della Purificazione e della Pulizia.

Lei è la Dea delle Ombre, della Sporcizia, Delle Feci e di tutto quello che diventa viscido, melmoso ed osceno.

Lei è la Dea che ci guiderà in questo periodo  in cui  siamo chiamati ad entrare nelle profondità (nel WC) delle nostre emozioni e di scavare ciò che le sta bloccando e allora vi invito a chiedere a Venere Cloacina di farci  da guida negli oscuri e melmosi misteri del nostro WC delle emozioni.

Buona Fortuna!

P.S. Io comunque farei ritornare in auge  questo culto a Venere Cloacina nella Roma Capitale. La metterei patrona dell’ AMA visto che l’immondizia non si raccoglie, ne le fognature e scarichi vengono puliti e le strade sono una discarica a cielo aperto pronte per diventare fiumi con le piogge.

P.S. 2 sono venuta a conoscenza di Venere Cloacina attraverso @astrologeraustincoppock / Austin Coppock su The Astrology Podcast

Fonte :https://www.facebook.com/Acquafortis

Venere - Acqua Vibrazionale
Seduzione, amore, attrazione, magnetismo – Le acque dei pianeti e delle stelle
€ 21.9

Loading…

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.