Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

6 SETTEMBRE 2016 …L’INIZIO DEL GRANDE RINNOVAMENTO

| 0 commenti

tumblr_nrwiv9Cglb1qftctco1_500

 

Uno sguardo al quadro astrologico di oggi 6 settembre 2016 e balza subito all’occhio la fatica di essere sulla Terra. La costruzione odierna della carta astrale alle ore 07.31 ci indica, chiaramente, il processo di profondo movimento a cui tutta la terra è sottoposta, siamo nel segno della vergine con ascendente vergine, la fine e l’inizio in un segno analitico capace di diventare anche fortemente polemico, ma anche profondamente legato alla trasformazione concreta che la terra richiede adesso. Una forte situazione di pesantezza che deve evolversi verso la propria rinascita ed una pulizia interiore forte, la situazione dei pianeti è forte e domina un senso di smarrimento e fuga molto forte, si vorrebbe uscire dal proprio corpo, lo si sente pensante, dolorante, non si vorrebbero vedere le miserie dell’animo umano, vivere sempre sopra le righe, ma la motricità planetaria ci sta riportando drasticamente tutti a terra, a scontrarci con quelle problematiche dalle quali siamo sempre fuggiti e dalle quali adesso non si può più andare oltre. O le si affronta o si rischia di esserne schiacciati. È necessario riequilibrare sé stessi in modo profondo e ri-centrarsi senza fuggire più dalle proprie responsabilità, dalle proprie ferite nascoste, limitazioni di noi stessi e della nostra vera anima, Giove entrerà nel segno della Bilancia a breve, occorre fare tesoro delle emozioni da sistemare per riportarci ad una zona di equilibrio preparatoria del nuovo che verrà, è una preparazione verso la fortuna anche lavorativa, concreta liberatoria dei blocchi da sistemare in un’ottica di grande rinnovamento, inizierà un’apertura sulle situazioni bloccate in modo da definirle in modo rapido e definitivo. Non c’è più tempo di aspettare, l’evoluzione anche se arrestata a volte dai pianeti lenti, continua in modo veloce, spesso silente, non l’avvertiamo a volte eppure è continua anche nella sua staticità. La vergine così perfetta deve comprendere ora che questo risveglio serve a smussare tutti quegli angoli profondi ed uscire da quella metodica di polemica del io sono l’analisi che può diventare dialogo sterile se non mitigato con la vicina Bilancia.

I portali del Grande Rinnovamento in questo settembre devono essere accolti come uno strumento di rimozione delle difficoltà karmiche personali e del nostro stesso pianeta. È inutile resistere e fare opposizione si sta compiendo un karma evolutivo enorme, non è possibile nemmeno comprenderne la totale vastità perchè  giunge dal profondo Cosmo fino a noi. Siamo chiamati tutti quanti a rispondere adesso di questa rivoluzione, molte sono le croci dei pianeti che via via si vanno a formare, la sofferenza che porta equilibrio ma anche riequilibrare noi stessi e il senso di sacrificio disequilibrato, è l’inizio della rottura del sistema di cose originato negli ultimi 2000 anni e portato allo stillicidio negli ultimi 40 anni. È questa la grande rottura ad opera della Spada di Michele, la rottura con il passato che il Cosmo Planetario ci sta indicando. Ancora forti saranno le resistenze dello Scorpione che non vuole mollare la sua preda, molto spesso identificata con sé stesso, nel continuo taglio e cuci, autopunizioni, e sensi di colpa, la fatica maggiore è uscire proprio dalle vecchie catene, uscire dalla tana del malessere interiore con fatica per ripulire le proprie origini, uscendo dal quel malessere di non potersi vivere al 100%, stiamo andando verso la separazione e il cambiamento dei vincoli familiari, fatto di obblighi e di legami sanguigni come ripetizione del modo di vivere dell’albero genealogico. Simbolicamente il lavoro processuale della Rivoluzione Planetaria è la pulizia della Matrice Divina dei nostri alberi genetici e genealogici, alberi stanchi e che distruggono l’energia dei loro componenti. È in atto un grande riequilibrio delle energie maschili e femminili, stiamo ritornando alla vera matrice, al Padre, tutto porta lì al ricongiungimento con la Matrix. Cercate di riposare, di attraversare questo momento con molta delicatezza verso voi stessi, perchè il cuore e tutto il nostro organismo è sottoposto a continui solleciti emozionali sia karmici che familiari, le scritture dicono che le famiglie si spezzeranno e cambierà l’ordine degli eventi. Non abbiate paura questo concetto significa che situazioni pesanti a livello familiare, situazioni che non vanno verso l’evoluzione della persona devono essere ripulite, vivere il karma altrui non ci fa bene e non fa evolvere l’anima dell’altro.

FONTE: https://accademiangelica.wordpress.com/

Pagina FB :https://www.facebook.com/accademiangelica/

SITO: http://www.accademiangelica.com/

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: