Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

FIAMME GEMELLE…LA PERFEZIONE DELL’UNO

| 2 commenti

 

anime-gemelle

 

«Quando di due farete uno […] e farete una cosa sola del maschio e della femmina […]  allora troverete l’entrata del Regno» (Tommaso 22) .
«Io vi sceglierò uno fra mille e due fra diecimila e questi si troveranno ad essere un individuo solo» (Tommaso 23).

Cosa avrà mai voluto dire il Maestro della Via-Veritas-Vita con queste sue parole? chi le avrebbe potute comprendere nella sua totalità e quando?
Se la  verità non fosse stata occultata per secoli la chiarezza sarebbe giunta molto prima e l’umanità non avrebbe perso la propria consapevolezza. Così non è stato, ma ora però è arrivato il tempo in cui i misteri vengono svelati senza intermediari, direttamente dal divino che ci sovrasta, per cui grazie alla rinascita voluta dalla Coscienza Universale tutto sta rischiarandosi e la comprensione sta avvenendo da sé. Ecco allora che le parole di Cristo “fare di due uno” risultano concrete e con certezza ci portano ad affermare che fare di due un individuo solo è possibile! È una delle vie che porta alla verità della vera vita, al Regno.

Una folgore improvvisa risveglia la coscienza e matura la consapevolezza di essere una parte di un’unica essenza creata all’origine del Tutto a cui si vuole dar modo di ritornare attraverso il ricongiungimento con l’altra parte originaria con cui si crea un’entità extra-ordinaria. Due individui ma un unico cuore, un unico campo d’energia che annulla lo spazio e il tempo, un’unica coscienza che evolve a stadi superiori e che permetterà il percorso d’Ascensione. La forza che li ricongiunge è inspiegabile. In modo indescrivibile li attira come un magnete di una potenza mai conosciuta e persevera  fino al completamento dell’unione. L’energia prodotta dall’uno ricreatosi è tra le più sorprendenti che esistano e nell’immediato sopperisce a quei vuoti che creano disequilibrio nella nostra dimensione.
La perfezione di questo rapporto è tangibile! Nessuna cosa, nessun luogo, nessun’altra persona può suscitare altrettante emozioni o sensazioni: l’armonia creata porta alla constatazione che l’altro sia “casa”, sia te.
Capacità di sentirsi e viversi nonostante le enormi distanze, travaso di stati d’animo, telepatia, chiaroveggenza, lo stato ideale di beatitudine cui ogni essere umano aspira, lo stadio più alto di evoluzione che consente la comprensione, questo e altro ancora è dato dalla riconnessione dell’uno.
La parola Amore è riduttiva perché tutto questo è molto di più e non esiste termine che possa esprimerlo tanto è profondo e divino.
È  la riunione delle Fiamme Gemelle che consente alla carne di ritornare spirito come Gesù stesso ha detto «Se la carne si forma dallo Spirito è una meraviglia ma se lo Spirito nasce dalla carne è la meraviglia delle meraviglie» (Tommaso 29). Ed è verso queste meraviglie che l’umanità protende! E allora se diremo alla montagna spostati, la montagna si sposterà!

FONTE: http://viaveritasvita.net/via/amore-spiritualita/la-perfezione-dell-uno-fiamme-gemelle/

 


2 commenti

  1. Molto bello, grazie 🙂
    Condivido questo spazio di informazione sulle Fiamme Gemelle…
    Un abbraccio!
    http://gabrielabalaj.blogspot.it/2014/02/lunione-delle-fiamme-gemelle.html

    • Gabriela Balaj non sa. La nostra vera ed unica anima o fiamma gemella che dir si voglia è la nostra versione nel genere sessuale opposto al nostro. :-/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: