Cammina Nel Sole

l'alba del sesto sole

L’eclissi lunare del 28 settembre…un ‘interpretazione di astrologia esoterica

| 1 commento

luna di sangue tetrade eclissi lunare

 

Eclissi lunare in Bilancia

di Maria Grazia Barbieri

Il 28 settembre 2015 alle h. 4.50 sarà l’ora puntuale del plenilunio della Bilancia ma quest’anno, nelle ore precedenti, esattamente dalle h. 1.07 alle h. 4.27, potremo anche assistere ad una eclisse lunare totale, visibile in tutta Italia. Oltre allo spettacolo straordinario che ci offrirà il cielo in quella notte, tanti ed importanti sono gli influssi e gli effetti di questa eclisse sulla coscienza umana, sia collettiva che personale.

Tecnicamente, il momento di massima oscurità sarà alle h. 2.47 durante la notte di lunedì 28 settembre, ma molto più ampio sarà l’oscuramento che tenterà di offuscare la nostra mente, esaltando i nostri desideri più densi e personali. La materia tenterà di esercitare la sua massima attrazione, tenterà di portarci a lei, nelle sue pieghe più recondite, dove la luce fatica ad arrivare.

Questa eclisse lunare è l’ultima delle quattro eclissi che formano la tetrade iniziata con l’eclisse del 15 aprile 2014, ma è la più lunga e potente, e cosa da non sottovalutare, la prima visibile dall’Italia. La Terra frapponendosi fra il Sole e la Luna in perfetto allineamento, colorerà la Luna di rosso, a causa di un effetto di rifrazione della luce, e ci regalerà una meravigliosa eclisse di Luna rossa.

La Luna sarà al perigeo, il punto più vicino alla Terra, quindi apparirà più grande del solito nel cielo, e sarà di un colore rossastro, sanguigno, come per sottolineare la carnalità dell’evento. Lo Spirito che discende nella carne, lo spirito che vuole ardentemente manifestarsi, ora, nella materia.

Osservando il cielo che ospiterà questa eclisse, subito la mia attenzione è andata ai segni cardinali coinvolti in questo plenilunio, e ho visto, come un’apparizione, un ritorno del Climax di Capricorno, attivo dal 2011 e di cui tanto vi ho parlato, ed eccolo che si ripresenta all’improvviso, potente più che mai, pronto a sferzare il suo ultimo colpo di coda.

Il Sole e Mercurio congiunti in Bilancia si oppongono alla Luna e Urano congiunti in Ariete e come magneti opposti attivano la legge di attrazione e repulsione che tutto muove nell’universo. Il terzo aspetto, la materia, accoglie il principio attivo e creatore del primo aspetto. Il Fuoco penetra nella materia, forgia la forma e attraverso l’esperienza purifica ed eleva la coscienza.

Oltre ad Ariete e Bilancia, un terzo segno della croce cardinale entra in gioco durante questo plenilunio ed è il Capricorno, le cui energie sono attivate dal transito di Plutone, che si pone in aspetto di doppia quadratura. Plutone in Capricorno esalta il lato più denso della creazione, ma al tempo stesso esprime la luce più intensa dello Spirito.

Prepariamoci, quindi, a resistere al canto ammaliatore delle sirene, saldi come rocce resistiamo alla tempesta. L’energia prorompente di questa eclisse ci sferzerà la pelle, ci getterà nel bel mezzo di un conflitto interiore, dove saremo sospinti ora da una parte ora dall’altra dalle onde delle nostre emozioni, che ci sommergeranno facendoci perdere il respiro.

La fatica sarà quella di restare a galla e di non mollare il timone della nostra vita, per non perdere la retta via. Dovremo cercare di attuare il distacco dalla materia proprio quando essa è al massimo della sua potenza attrattiva.

Inoltre il Sole e Mercurio essendo in Bilancia, ci trasmettono l’energia di 3° raggio, il quale nel suo terzo aspetto, si manifesta come energia concreta del denaro. Denaro che ora soddisfa l’avidità e la sete di potere di pochi sui molti, ma che in futuro, proprio attraverso il potere equilibrante della Bilancia, verrà ridistribuito per creare uguaglianza nel mondo. Questa trasformazione deve avvenire anche in ognuno di noi, affinché possa eliminare le piccole meschinità che il nostro egoismo mette in atto nella quotidianità di tutti i giorni.

Poi la Luna e Urano in Ariete apportano il valore dell’elemento Fuoco, una forza creativa esplosiva, un impulso vitale che attraverso Urano distruggerà le vecchie forme, che la Luna tenta di proteggere, e ne costruirà di nuove per esprimere i nuovi ideali di unione e di fratellanza.

Le eclissi annunciano spesso eventi potenti e danno inizio a cicli vitali, che attraverso conflitti e sofferenza, ci conducono alla disillusione e ci portano verso un risveglio della coscienza. La straordinarietà di questo momento è rappresentata da questa tetrade lunare, poiché in questo secolo ce ne saranno ben otto, evento che non si era più verificato dal lontano 9° secolo.

In astrologia il 4 è un numero simbolico che riguarda la natura e la Luna: 4 fasi lunari, 4 come il raggio che emette la Luna, 4 le eclissi che compongono le tetradi lunari. Poi i 4 elementi, le 4 stagioni, i 4 punti cardinali, i 4 venti dei navigatori, e 4 sono anche i cavalieri dell’Apocalisse.

Nell’apocalisse di Giovanni, si riporta che il cavaliere del cavallo nero aveva una bilancia in mano e al suo arrivo una voce enunciava: “Una misura di frumento per un denaro e tre misure d’orzo per un denaro.”

Questa eclissi, non a caso, avverrà nel segno della Bilancia, quindi misura e denaro sono le parole chiave per comprenderne l’insegnamento. Dobbiamo imparare ad usare le risorse della terra con giudizio e smettere di distruggere la vita. Dobbiamo comprendere che ogni azione produce delle conseguenze e che dobbiamo rispettare le leggi della natura e ritornare ad essa, se vogliamo lasciare un pianeta migliore ai nostri meravigliosi bambini.

Ora siamo chiamati a presentarci al cospetto del cavaliere dal cavallo nero e a confrontarci con le energie dalla croce cardinale. Non c’è più tempo per dubbi e ripensamenti, ora dobbiamo metterci in gioco per concludere un ciclo, l’Era dei Pesci, ed aprirne uno nuovo, l’Era di Acquario.

Il Fuoco discende su di noi come mai prima. Spetta solo a noi rispondere, accogliendolo nel nostro cuore, perché se qualcuno ancora non se ne fosse accorto, noi siamo pronti per cogliere quest’opportunità ed entrare in contatto con il Fuoco dello Spirito.

Siamo pronti per compiere il grande balzo, verso un’evoluzione di coscienza collettiva che ci farà entrare di diritto nella Nuova era. La nuova Gerusalemme è pronta a scendere dal cielo per dimorare sulla terra, sii pronto anche tu, bussa alla sua porta e sarai accolto nella gloria dei cieli.

Fonte :http://www.yogavitaesalute.it/2015/09/25/eclisse-lunare-in-bilancia-20850.html

Astrologia Esoterica

Un commento

  1. Ricontrollate la posizione dello zodiaco rispetto ai pianeti, a me risulta differente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: