l'alba del sesto sole

2018 L’ANNO DEL DIVINO FEMMINILE di Emmanuel Dagher

| 0 commenti

Ciao amico,

Felice anno nuovo!

Il 2018 è l’Anno del Femminino Sacro e questo avrà un impatto su tutti noi in grande stile.

Un cambiamento decisivo in potenza

Nel 2017, abbiamo visto molti semi piantati in merito allo spostamento di potere in arrivo nel 2018.

Prima di immergerci ulteriormente in ciò che il 2018 ha in serbo per noi, è importante avere una visione  estesa di ciò che è accaduto nel complesso nell’ultimo decennio.

Dal 2007 al 2016, è avvenuto un salto quantico nella coscienza che ha colpito ogni area della vita, dalla scienza, innovazione e arte  fino al risveglio personale e globale.

È come se le tende fossero  state aperte, permettendoci di vedere finalmente oltre i veli dell’illusione.

Le persone di ogni ceto sociale hanno iniziato a notare la loro coscienza espandersi in nuovi modi di pensare, vivere e essere. Hanno anche notato che il tempo sta accelerando e che il mondo sta cambiando come mai prima d’ora.

Ecco alcuni esempi specifici dell’ “apertura delle tende ” che è emerso nel 2017:

La meditazione è diventata un “mainstream” e viene utilizzata come un potente strumento di guarigione e trasformazione. Non solo nella vita personale delle persone, ma sul posto di lavoro, nelle organizzazioni legate alla salute, nelle scuole e oltre.

Un decennio o più fa, se tu avessi detto a qualcuno che non aveva familiarità con la comunione di  mente / corpo / spirito che stavi meditando, beh, probabilmente avresti visto nei loro occhi uno sguardo bianco e vitreo, nel migliore dei casi.

La domanda di alimenti e prodotti biologici e non OGM è così alta che l’offerta può a malapena reggere il passo. I mercati dei nuovi agricoltori e i negozi e i ristoranti orientati alla salute si stanno aprendo ovunque, creando opzioni per le persone che si prendono cura di se stesse, dall’interno verso l’esterno.

Le persone si stanno rendendo conto che non possono più attribuire il loro potere a istituzioni e organizzazioni come la religione, il governo o una qualsiasi delle vecchie strutture che promuovono programmi soppressivi basati sulla paura.

Certamente, c’è ancora spazio per miglioramenti in quell’area, ma l’ultimo decennio ha visto un enorme cambiamento in una nuova direzione.

Prendersi cura dell’ambiente è diventato una priorità come mai prima d’ora, con le persone che iniziano a creare nuovi modi di vivere che sono più vantaggiosi per il nostro pianeta.

La coscienza dell’umanità nel suo insieme si è evoluta oltre i vecchi schemi di separazione tra noi stessi.

Le persone guardano al di là del colore della pelle, del genere, dell’orientamento sessuale o dello sfondo culturale, e si connettono attraverso la consapevolezza di essere molto più simili di quanto i nostri antenati possano aver creduto.

Di nuovo, c’è sempre spazio per miglioramenti. Eppure i grandi passi sono in corso, e i cambiamenti stanno accadendo ovunque.

Potresti aver notato che le persone stanno diventando più propense  all’idea che non siamo soli nell’universo .

Ogni pochi mesi, sentiamo parlare di un pianeta “simile alla Terra” che è stato scoperto in una galassia lontana che “potrebbe” essere la casa di altre civiltà.

Certamente, le nostre culture indigene e gli attuali Wayshower e Operatori di Luce sapevano già da  molto tempo che queste civiltà esistono. Ma è bello vedere  che l’idea prende posto  nella coscienza occidentale tradizionale.

Le pratiche mediche occidentali stanno sempre più che mai riconoscendo e integrandosi con approcci e metodi di guarigione naturali e olistici

C’è anche un grande successo nelle aree della tecnologia, delle arti creative e del benessere personale. Ma gli esempi sopra riportati offrono un quadro chiaro di quanto rapidamente ci stiamo evolvendo.

Due passi indietro, migliaia di passi avanti

Per molti, il 2017 sembrava un anno in cui molti dei progressi compiuti nell’ultimo decennio hanno preso una piega all’indietro nella direzione del vecchio paradigma basato sulla paura.

Di nuovo, da una veduta superiore e più allargata , c’è sempre una benedizione in ogni esperienza, anche se quell’esperienza sembra stimolante o non sembra avere alcun senso al momento.

Nel caso del 2017, l’intero anno è servito come pulsante “reset”.

Ecco una semplice analogia per descrivere cosa è successo:

Immagina di avere un computer abbastanza nuovo che funziona  giorno e notte.

Durante il tempo in cui lavori al computer, crei, leggi e memorizzi  molti contenuti utili, incoraggianti e in grado di aumentare la consapevolezza.

Tuttavia, ad un certo punto si nota che il computer sta elaborando un po ‘più lentamente del solito, perché non è stato spento per un po’.

Quindi, decidi di spegnerlo per farlo riposare.

Il giorno dopo, riaccendi il computer. Funziona ora come quando l’hai preso per la prima volta, e … hai ancora tutti gli ottimi contenuti salvati in precedenza.

Ora che il computer funziona di nuovo più velocemente, puoi creare, conoscere e salvare contenuti ancora più utili, edificanti e che aumentano la consapevolezza.

Il 2017 è stato così. Ci ha dato un reset necessario, un tempo per mettere in prospettiva ciò che desideriamo veramente creare o arricchire le nostre vite con ora – e ciò che siamo pronti a rilasciare completamente.

È stato un anno che ha aperto gli  occhi e ha mandato fuori di testa alcuni eppure ha illuminato  molti degli aspetti ombra dell’umanità che avevano ancora bisogno di essere curati.

Per questo, per quanto impegnativo, siamo grati.

Perché quello che ha fatto è stato spianare la strada a qualcosa di molto più grande che deve emergere.

Le richieste per il ritorno in grande del  Divino Femminino  erano forti, ed ecco che il suo destino è  tornare proprio  nell’anno 2018, un anno  “2” .

(Numerologicamente, 2018 è 2 + 0 + 1 + 8 = 11. Abbattendo l’11 in 1 + 1, l’anno si riduce a 2.)

Ha ascoltato le nostre chiamate e ruggisce come la sacra leonessa che è per tutti noi.

Il  Divino Femminile  si sta preparando a portarci fino al nostro nuovo paradigma sulle sue ali energetiche, e nulla può trattenerla più!

Il 2017 ci ha fatto fare  due passi indietro, ma il 2018 ci porterà migliaia di passi avanti.

L’anno del Divino Femminile

Nel 2018, i semi del Femminino Divino  che  sono stati piantati nell’estate del 2017 fioriranno completamente e attireranno la nostra attenzione.

Il potere che viene fornito con questo Anno legato al Femminino  sarà come nessun altro nella nostra storia recente. Il momento piu simile nel quale questa energia femminile è arrivata è stato  alla fine degli anni ’50. Ciò che seguì fu tutto il progresso che ebbe luogo negli anni ’60.

Questo è l’anno in cui il Femminile Divino fa sentire la sua presenza più che mai nel cuore, nella mente e nell’esperienza di ogni essere.

Nel 2018,il  Femminile Divino farà in modo che ogni essere vivente sul pianeta sia guidato a imparare pienamente  come abbracciare, onorare e rispettare il Femminile in se stesso, negli altri e nel mondo che li circonda.

Per coloro che resistono o decidono intenzionalmente di non abbracciare, onorare e rispettare il Femminino Divino, il 2018 sarà un anno stimolante che continuerà a trascinarli avanti, finché non saranno in grado di abbracciare, onorare e rispettare l’energia Femminile.

Il Femminino Divino è spesso associato a un’energia dolce e gentile, sebbene questo sia solo un piccolo aspetto delle qualità che lo rappresentano. Le energie femminili che si fanno strada nella nostra coscienza quest’anno saranno più audaci, più forti e più potenti che mai, e richiedono giustizia, equità e libertà in tutti gli ambiti della vita.

L’idea che la mente umana possa meglio associare le energie del 2018 è il concetto di “Basta ora è  abbastanza!”

Questa è l’energia di questo nuovo anno: Basta!!!, e ora si farà finalmente qualcosa al riguardo.

Il 2018 sembrerà più l’inizio della nuova era

I venti hanno spostato la direzione, e le fondamenta  su cui il nostro mondo ha operato  e sono state ridisegnate per rendere  il femminino Divino il fulcro  di ogni cosa, come lei era originariamente pensata per essere.

Il “reset” che abbiamo sperimentato di recente è stato parte integrante del nostro viaggio e ha reso assolutamente chiaro ciò che deve essere cambiato.

E il 2018 è l’anno in cui verrà cambiato.

Non importa se sei una donna o un uomo. Datti il ​​pieno permesso di abbracciare, onorare e rispettare il Femminino Divino dentro te stesso e gli altri, e si rifletterà in  te molte volte.

Ecco alcune qualità che possiamo attivare  per aiutarci a connetterci e allinearci con l’energia femminile divina:

  • Integrità
  • Rispetto per tutto
  • Trasparenza
  • Gentilezza
  • Compassione
  • Amore incondizionato (per sé e per tutta la vita)
  • Una meraviglia infantile
  • giustizia
  • Equità
  • Consapevolezza del karma
  • creatività
  • Libertà (liberià dall’ aderenza alle vecchie strutture e condizioni, e ai sentimenti di colpa e vergogna)
  • La geometria sacra in natura, noi stessi inclusi
  • Spiritualità (senza programmazione o strutture basate sulla paura)
  • Umiltà
  • Forza ultraterrena
  • Bellezza centrata sull’anima
  • Comunità
  • Amicizia
  • Intimità
  • Vulnerabilità
  • Guarigione olistica e benessere
  • Ricettività (l’ingrediente chiave per manifestare dall’invisibile al reame visibile)
  • Intuizione
  • espansività
  • Modificare
  • Permettere (piuttosto che controllare)
  • alleviare
  • Flusso
  • Dolcezza
  • Essere (piuttosto facendo)
  • Astratto (piuttosto che concreto)

Abbracciando la compassione e l’unità

Nel 2018, vedremo molte più donne e uomini che stanno pienamente abbracciando, onorando e rispettando il femminile Divino in ruoli e piattaforme che li vedono  come leader. Questo può essere nelle comunità locali, nelle aziende e fino alla fase globale.

Molte voci in tutto il mondo faranno luce sull’importanza dell’unità, della compassione e della guarigione.

Voci come questa, che una volta erano state messe a tacere, continueranno ad essere al centro della scena e aiuteranno ad inaugurare un mondo più centrato sul cuore che avvantaggia tutti, piuttosto che pochi eletti.

L’egoismo, il controllo, l’ignoranza e l’avidità nel collettivo troveranno molto difficile sopravvivere nel 2018 e oltre. Il Femminile Divino pulirà queste qualità dal cuore e dalla mente dell’umanità. Più amore e gentilezza scegliamo di incarnare, più facile sarà questo processo.

Quest’anno ci dà l’opportunità di onorare le nostre emozioni in modo amorevole e di permettere che vengano pienamente espresse in modo che possano venire e  guarire allo scoperto, piuttosto che tenerle sepolte nel profondo. 

Una volta che le nostre emozioni sono state espresse in modo produttivo e curativo, possono essere rilasciate dal nostro corpo, dove possiamo essere a nostro agio con noi stessi.

Il disagio si manifesta quando qualcuno non è a suo agio, a causa dello stress del proprio corpo. Il modo di stare a nostro agio è di camminare con noi  stessi, non correre sempre tutto il tempo e ascoltare la nostra intuizione e il nostro corpo.

Questo è anche l’anno in cui ci verrà data la capacità di imparare come liberarci dalla necessità di attaccarci alle apparenze globali che stanno promuovendo la paura e la separazione.

Questo sarà importante , perché ci permetterà di non essere distratti o trattenuti dal vivere la nostra vita migliore nel  momento presente.

Una cosa che aiuterà enormemente è ridurre il tempo che ci tiene legati ai nostri  media (telefono, TV, notizie, internet) a favore dello  stare nella natura, cercare l’arricchimento spirituale e passare il tempo con le persone che amiamo.

Il 2018  è anche un ottimo momento per abbracciare grandi cambiamenti come avere un bambino, prendersi cura di un nuovo animale domestico, trasferirsi in una nuova casa, viaggiare, riaccendere una relazione o avviarne una nuova e iniziare una nuova impresa.

Quest’anno ci fornisce anche il dono di migliorare l’esperienza umana per tutti. Quindi la gentilezza sarà un grande tema, insieme a tutto ciò che  promuove il miglioramento dell’esperienza umana per tutti.

Il nostro sistema educativo, i nostri valori e comportamenti, il nostro rapporto con la Natura, la nostra salute e il nostro benessere, e come ci stiamo trattando, sono tutte cose su cui ci concentreremo e miglioreremo quest’anno.

Mentre continuiamo a connetterci con il Femminile Divino durante questo nuovo anno, scopriremo e consentiremo aspetti di noi stessi che stanno diventando sempre più autorevoli e liberi. 

Questi nuovi punti di forza possono includere una maggiore gentilezza verso noi stessi e gli altri, più creatività e forze spirituali, come la capacità di perdonare ciò che potremmo avere subito  in passato.

Possono includere il desiderio di fluire facilmente con gli eventi del giorno, di vivere di più nel momento presente e di vedere la gioia della vita, e  non solo le  relative responsabilità

Se hai desiderato una vita fluente, gioiosa e appagante che ti permetta di essere più pienamente quello che sei, il 2018 sarà per te un anno che ti cambierà la vita!

Il Femminile Divino ci sta chiamando in pienezza, leggerezza, conoscenza interiore e attraverso  un sentimento di connessione a tutta la Vita che non abbiamo mai saputo fosse possibile.

Fino alla prossima volta!

Miracolosamente tuo,

Emmanuel

Fonte : https://spiritlibrary.com/emmanuel-dagher/year-of-the-feminine-january-2018

Rivisto e tradotto da  http://camminanelsole.com



LE CATEGORIE DELLE SEGUENTI PUBBLICITA’ SONO STATE FILTRATE

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.