l'alba del sesto sole

2019 ASTROLOGIA MONDIALE, INDICAZIONI GENERALI PER IL NUOVO ANNO

| 0 commenti

 

 

ANALISI 2019 SUL PIANO COLLETTIVO
politica, finanza, territorio e natura

 

Oltre alle analisi individuali (qui segno per segno il tuo 2019), vorrei riflettere sui transiti principali del nuovo anno in una visione più dilatata, quindi come i transiti si relazioneranno su questioni sociali, politiche e naturali relative al nostro pianeta. Analizzare gli eventi nel mondo è un compito veramente difficile, ma non impossibile. Basterebbe avere del tempo – che non ho – analizzando le varie nazioni in base ai loro segni zodiacali di rappresentazione e alle carte di nascita relative ai capi dei vari stati attualmente in carica. Fare una cosa del genere è per me impossibile, e mi limiterò ad osservazioni generali per comprendere quanto potremmo aspettarci dal nuovo anno su un piano più collettivo che individuale.

Nel 2019 saremo caratterizzati da queste simbologie transitorie.

PLUTONE NEL SEGNO DEL CAPRICORNO transiterà tra i 20 e i 22° di fatto entrando ufficialmente nel Terzo Decano del Capricorno governato dal Sole.

NETTUNO NEL SEGNO DEI PESCI transiterà tra 14 e 18°, ovvero nel Secondo Decano dei Pesci governato da Giove.
allowfullscreen=”allowfullscreen” data-mce-fragment=”1″>

URANO NEL SEGNO DEL TORO dal 6 marzo 2019 transiterà tra 0 e 2°, ovvero nel Primo Decano del Toro governato da Mercurio.

SATURNO NEL SEGNO DEL CAPRICORNO transiterà tra 11 e 21°, coinvolgendo il Secondo decano e parte del Terzo decano del Capricorno, governati rispettivamente da Marte e Sole.

GIOVE NEL SEGNO DEL SAGITTARIO caratterizzerà gran parte del nuovo anno coinvolgendo il secondo e il terzo decano del Sagittario governati da Saturno. Solo da Dicembre 2019 lascerà il Sagittario e farà il suo ingresso nel segno del CAPRICORNO interessando il primo decano del segno governato da Giove.

 

POLITICA E SOCIETA’
Complice Urano nel segno del Toro, una spinta populista non è da escludere nel nuovo anno 2019. Le forze politiche demagogiche, populiste, specialmente con orientamento liberalista e di destra, potrebbero emergere in maniera più intensa, ma probabilmente sarà solo un “fuoco di paglia” poiché il nuovo anno vede in questi eventi una sorta di “ritorno al passato”, una nostalgia che in alcuni casi potrebbe risultare indifferente ad una memoria storica che toccò in modo particolare l’Europa. Tuttavia è difficile – per logica – immaginare ad un ritorno di quelle dittature, almeno in Europa, che portarono agli eventi noti della Seconda Guerra Mondiale. Ma un sentimento strisciante di certi valori che credevamo superati, non è da escludere. In linea generale le forze populiste potrebbero avere la meglio, oltre a quelle nazionaliste e radicate negli interessi “personali e privati”, a discapito in un certo senso del progetto comunitario Europeo. Tutto ciò creerà una inevitabile lotta di potere tra forze contrastanti: alcune cercheranno di imporre una politica e un rigore conservatore, altre si opporranno a queste forze percepite come oppressive. Le elezioni europee del 2019 potrebbero segnare un momento di rivoluzione degli assetti politici a livello comunitario, con l’ingresso di una maggiore forza rivoluzionaria e reazionaria nei confronti di certi registri di austerità politica e fiscale. Giove in Sagittario attiva il tema dello straniero e dell’immigrazione in genere, ma anche il concetto di “esplorazione” di altri mondi e altre culture: poiché risulterà in quadratura a Nettuno, questa visione esplorativa potrebbe risultare distorta. Più che darci una spinta all’accoglienza e alla condivisione, potrebbe generare un effetto contrario, di inclusione, introversione, non escludo un maggiore egoismo nazionale, una maggiore ribellione alle leggi comunitarie per valorizzare di più l’interesse nazionale. Nulla di grave, anche perché la quadratura di Giove con Nettuno non è così nefasta, ma certamente ci spingerà a relazionarci con ciò che siamo rispetto agli altri. Quindi il tema dell’immigrazione continuerà ad essere sensibile e importante, ma ci spingerà anche a riconoscere delle incongruenze etiche e sociali sul valore dell’accoglienza, che dovrebbe essere una virtù di un continente sviluppato e moderno.

SISTEMA FINANZIARIO, ECONOMIA IN GENERE

Saturno Urano Plutone a vario titolo andranno a determinare ulteriori cambiamenti nei confronti dell’economia mondiale. Rimanendo nel continente Europeo, l’Euro è simboleggiato dal Capricorno di seconda decade, ed è molto probabile che il 2019 segna una “capitolazione” dell’Euro, che non significa necessariamente una sua fine – che a rigor di logica risulterebbe improbabile – ma probabilmente ad una sua riformulazione collettiva e comunitaria, che si renderà necessaria per possibili crolli finanziari con particolare riferimento ai sistemi bancari. Una probabile insufficiente capacità della politica economica europea nel riconoscere o comprendere i problemi o le richieste delle singole realtà nazionali, potrebbe spingere alla nascita di un movimento di protesta collettivo, che interesserà tutta l’Europa, rappresentato inizialmente da “vocazioni che partono dal popolo” e che alcune forze populiste sapranno raccogliere e portare a proprio vantaggio, al fine di arrivare ai vertici della politica comunitaria, imponendo certi cambiamenti a livello istituzionale e politico.

 

AMBIENTE, ALIMENTAZIONE E INDUSTRIA ALIMENTARE

Dal 2019 l’argomento dell’alimentazione mondiale ci coinvolgerà per molti anni, questo perché Urano in Toro avrà un ruolo fondamentale nell’industria alimentare, e un aumento del sentimento ambientalista potrebbe spingere la collettività ad una maggiore cura dell’ambiente. Nell’industria alimentare potremmo assistere a politiche più severe sul confezionamento, la conservazione del cibo e lo smaltimento dello scatolame alimentare, o una maggiore attenzione nella produzione di alimenti con l’eliminazione o la drastica diminuzione di plastica, o comunque una produzione più attenta al rispetto dell’ambiente. La fame nel mondo potrebbe essere un argomento intercettato da Urano in Toro con politiche più coinvolte ad affrontare il problema. In genere, il sentimento ambientalista che è già stimolato da diverso tempo può subire nel 2019 una sua maggiore valorizzazione e un ascolto più attento da parte della politica mondiale nel riconoscere alcune normative necessarie a tutela dell’ecosistema.

 

PIANETA TERRA ED EVENTI NATURALI

Urano in Toro insieme anche a Saturno e Plutone, parlano a vario titolo di vulcani. Durante il transito di Urano in Toro, che ci caratterizzerà fino al 2026, le attività vulcaniche potrebbero essere molto sollecitate. Stabilire un momento preciso è difficile, ma ritengo che molti dei vulcani attivi potrebbero essere interessati da eventi importanti, e anche l’Italia dovrà interessarsi del suo territorio proprio in relazione a questi fenomeni. Urano in Toro evoca anche il Lapis degli alchimisti, la pietra filosofale che per certi versi può essere vista anche come “pietra del cosmo” pronta a sovvertire gli ordini conosciuti e noti. Eventi legati a meteore, bolidi, comete, pietre dello spazio in genere, possono interessare in modo più intenso la Terra. Questo non significa che registreremo un aumento dei meteoriti verso le orbite e le traiettorie terrestri, ma potremmo essere testimoni anche di eventi isolati e unici nel loro genere che ci relazioneranno di più con questi fenomeni. Non intendo prevedere una eventuale collisione, anche perché non è possibile farlo astrologicamente, ma potremmo avere a che fare con fenomeni dello spazio che ci coinvolgeranno in modo più intenso, questo sempre durante la lunga attività di Urano in Toro, un passaggio che ci caratterizzerà per sei anni. Le foreste e i boschi potrebbero essere soggetti ad eventi di interesse collettivo, stessa cosa vale per gli animali utili agli uomini, anche quelli destinati all’alimentazione umana, potranno essere soggetti ad eventi di interesse collettivo.

TECNOLOGIA

Urano in Toro, in sintonia alla simbologia capricornica sollecitata nel 2019, come tecnologia ci offre diverse osservazioni. La prima è quella del ricordo: la tecnologia del ricordo e della rievocazione della memoria storica può portarci a nuove creazioni che ci spingeranno ad esplorare il mondo antico e certi eventi della storia con sofisticati strumenti esplorativi; più sul piano individuale, avremo spinte inconsce nel ricordare il nostro passato. Scoperte relative all’esplorazione di “mondi ultraterreni” sono possibili nella simbologia uraniana toro/scorpione: per aldilà intendo anche lo spazio esterno all’atmosfera terrestre, quindi scoperte di ingegneria spaziale che possono spingerci ad esplorare l’universo in modo diverso da come lo abbiamo fatto sino ad ora, oppure le attuali missioni spaziali potrebbero inviarci scoperte sensazionali relative ai mondi che si stanno esplorando, con particolare riferimento a Marte ma anche a quelle sonde che da poco tempo stanno esplorando lo spazio più profondo. Sul piano spirituale, Urano nella simbologia toro scorpione può portarci anche a scoprire attraverso tecnologie sofisticate cose profonde e sottili della psiche umana, e sulla morte o su ciò che si cela dopo la morte. Tutto ciò ripeto avrà senso non solo nel 2019 ma durante l’intero transito di Urano in Toro, fino al 2026.

Astro✰Blogger Francesco

Francesco Faraoni – classe 1979 nato sotto il segno dei Gemelli, con Sole in Nona Casa congiunto a Mercurio, ascendente Bilancia. Con una formazione scientifica, conseguita con una laurea breve in tecnico biomedico, ha avuto da sempre un profondo interesse per il simbolo, il mito, l’alchimia, l’esoterismo, le regligioni e lo studio delle immagini sacre. L’astrologia è per lui un sistema di decodificazione di un linguaggio simbolico che l’umanità proietta nel cielo attraverso il mytos, verso cui esplora sé stesso nella realizzazione di un logos. Interessato in modo particolare all’astropsicologia, alla psicologia junghiana e all’astrologia con approccio filosofico e teosofico, nonché a tutte quelle materie e discipline che esplorano il mondo dei simboli e degli archetipi.

Astrologia Archetipica
La Scienza dell’Anima

Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere

€ 27,00

Astrologia Attiva
Come interagire con il proprio oroscopo per utilizzare i periodi positivi e neutralizzare quelli negativi
€ 16,50

Loading…

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.