dott. Schavi M. Alì

Molte persone sono consapevoli che ci sono reti energetiche in tutto il nostro pianeta che si collegano tra loro attraverso quelle che sono conosciute come “Ley lines”.

I centri di queste “Leylines” collegate sono luoghi considerati sacri da migliaia di anni perché lì sono stati condotti rituali di preghiera e meditazione, e questi luoghi conservano ancora una potente energia che è sentita da coloro che viaggiano in questi siti nel nostro tempo.
Alcuni di questi luoghi includono le Tre Grandi Piramidi d’Egitto (l’antica Kemet), il Monte Kailash nell’Himalaya, l’Isola di Pasqua, Macchu Picchu, il Monte Shasta e molti altri luoghi sulla Terra/Gaia.

Le guarigioni sono avvenute in questi luoghi semplicemente collegandosi alle vecchie frequenze vibrazionali ivi presenti.

Quando le persone non possono viaggiare in questi siti, avere una foto di uno e meditare su di essa porta consapevolezza al sito e possono verificarsi rivelazioni mentre il Sé Superiore impianta la consapevolezza.

Vari tipi di “guaritori energetici” possono meditare su uno di questi siti prima di lavorare con un cliente e ricevere informazioni sui bisogni terapeutici del cliente.

Tuttavia, una meravigliosa realizzazione è che il nostro pianeta fa parte di una “griglia galattica” totale.

Gli angoli tra i pianeti del nostro sistema solare sono “Ley Lines Galattiche” e ogni pianeta è un punto sacro nell’intera “Griglia”.

L’intera galassia, di cui la Terra/Gaia fa parte, sta sorgendo ed è avvolta da LUCE ad alta frequenza, e l’intera galassia sta ruotando su un asse collettivo, poiché ogni pianeta ha il proprio asse.
Proprio come ogni aspetto del nostro tempio del corpo è parte dell’intero vascello fisico, così ogni pianeta è parte dell’intera “Griglia Cosmica” che si estende ben oltre ciò che conosce qualsiasi entità planetaria, perché solo la FONTE conosce tutta la verità della creazione.

Quello che ci è stato permesso di sapere, tuttavia, è enorme.

Se la maggior parte del collettivo umano liberasse la propria attenzione su esperienze caotiche “3d” come conflitti politici, filosofici, sociologici, medici e religiosi, allora la comprensione delle LEGGI SUPERIORI della FONTE sarebbe più facile e più profonda in connessione con la coscienza planetaria.

Ci sono altri esseri “galattici” che stanno lavorando per assistere il nostro pianeta nella sua marcia più alta e veloce attraverso il cosmo e nella sua ricezione di frequenze di LUCE più forti.

Sono esseri dalle capacità sbalorditive la cui conoscenza è così avanzata che anche gli scienziati della Terra più istruiti sono solo all’inizio della scuola materna, metaforicamente!

Ci sono, tuttavia, alcuni scienziati che hanno raggiunto almeno la parte metaforica del sapere “liceo” e poche persone rare che hanno raggiunto la parte metaforica del “settore universitario”.

Questo è il motivo per cui l’ego deve essere messo da parte.

Se il nostro pianeta fosse composto da un’umanità collettiva già così avanzata, non avrebbe bisogno di passare attraverso il processo di pulizia e purificazione che fornisce la LUCE. Avrebbe già completato la sua purificazione e purificazione e avrebbe assistito altri regni nei loro sforzi per raggiungere le vette della FREQUENZA DELLA SORGENTE.


Al contrario, la nostra preziosa Terra/Gaia ha bisogno dell’aiuto che riceve.

Per coloro che sono pronti a lasciar andare la dipendenza dalle prospettive “3D” e sono pronti a esplorare davvero la “fondazione galattica”, suggerisco di ottenere un’immagine della nostra “Galassia Via Lattea” e di concentrarsi su di essa finché non si può immaginare con gli occhi chiusi.

Quindi, in uno dei momenti più propizi dell’alba, mezzogiorno o tramonto, pensa alla galassia e invia, dal terzo occhio, LUCE brillante e sentimenti d’amore al Sole del nostro sistema solare, che invierà questa LUCE amorevole per tutto la galassia.

L’accumulo di energia collettiva inviata al nostro Sole che “alimenta” tutti i pianeti della galassia, sarà come un messaggio collettivo di apprezzamento per tutto ciò che il nostro Sole, nutrito dal Grande Sole Centrale, fa per noi.

Questo ci radica nella “Griglia Cosmica”, poiché ogni galassia che fa parte di un universo specifico fa parte del tutto – il “Collettivo Cosmico” – le “Leyline cosmiche”.

I sistemi nervosi possono essere “alimentati” con una LUCE più nutriente che si muove attraverso il vaso fisico.

Come insegna la BHAGAVAD GITA: “Un sistema nervoso sano equivale a una forza vitale più profonda, e questo si traduce in un potere illimitato che diventa poi la realizzazione dell’ESSERE ETERNO mentre è ancora nel corpo materiale, e quando il sistema nervoso è puro, l’ESSERE è riflessa di più e lo SPIRITO è più potente”.

Continuare a credere che la Terra/Gaia sia l’unico pianeta con vita in questo sistema solare o che la Terra/Gaia sia il “Leader” di una confederazione di pianeti significa essere ingenui.

Mentre mi piacciono le repliche televisive di “Star Trek”, è interessante notare che l’accademia “Flotta Stellare” è sulla Terra, gli alti funzionari della “Federazione dei Pianeti” sono tutti terrestri e che gli altri esseri galattici che si sono uniti alla” Federation” sono per lo più di rango di servizio inferiore.

Inoltre, con l’eccezione di un replay (“Star Trek Deep Space Nine”), tutti i capitani delle navi stellari sono quelli che tendiamo a chiamare “gente bianca”. Wow !

Quindi la lotta per l’uguaglianza razziale esiste ancora, anche nello spazio? Questo non è il caso in realtà.

Hollywood è un sistema di intrattenimento interessante, anche se crea fantasie.

Va affrontato da questo punto di vista, quello della fantasia.
Ci sono pochi programmi che trattano temi realistici, e anche lì c’è la politica del “politicamente corretto”.

Questo non vuol dire che gli altri regni planetari siano privi di sfide.

Tuttavia, molti hanno raggiunto un tipo di pace, salute, amore, abbondanza e apprezzamento collettivo che il nostro pianeta deve ancora sperimentare.

LE CHIAVI DI ENOCH affermano che “Gli esseri più avanzati, che sono più evoluti degli esseri terrestri, vivono di LUCE sintetizzata per il loro approvvigionamento energetico. La maggior parte di loro crede che la Terra sia solo un esperimento ai livelli inferiori della creazione”.


Si dice anche che “certi esseri avanzati cercano di aiutare la Terra”.

Per essere degni di ricevere aiuto da esseri avanzati, dobbiamo lasciare andare l’ego planetario e connetterci alla GRIGLIA GALATTICA. Dovremmo anche inviare quotidianamente le nostre preghiere alla Sorgente e cercare guida nella meditazione.

In altre parole, è bene avere un ego sano ed essere grati per tutti i talenti che la Sorgente ci ha fornito individualmente e collettivamente; tuttavia, è sciocco pensare che tutto sia stato realizzato e che ognuno di noi debba essere posto su un piedistallo.

Capita spesso che quelli con le capacità più avanzate siano i più umili.

Fonte : https://pressegalactique.com/2022/03/10/ancrage-galactique/

Traduzione a cura di Cammina nel Sole

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Lascia un commento