di Emmanuel Dagher

Ciao amico mio,

Siamo entrati in una nuova stagione, piena di vibrante energia che sta incoraggiando la nostra indipendenza, passione e felicità.

Aprile inizia con potenti correnti di energia cosmica che ci apriranno molte nuove porte quando si tratta di creare la vita che desideriamo.

Questo è il momento di abbracciare la nostra natura di spirito libero e indipendente, soprattutto quando si tratta di perseguire i nostri obiettivi.

Il nostro leader interiore desidera essere attivo in questo momento, quindi questo non è il momento di stare seduti in disparte, aspettando che la vita avvenga!

Il nuovo inizio personale e collettivo in cui stiamo entrando ora ci offre la forza di allinearci con le esperienze, le idee e le situazioni che ci illuminano a livello dell’Anima.

Le intenzioni e i passi proattivi che intraprendiamo ora sosterranno lo sbocciare dei nostri obiettivi e visioni desiderati nei prossimi mesi.

Ora è il momento di essere audaci, forti, appassionati e responsabili!

Ecco alcuni modi in cui possiamo allinearci con le potenti e infuocate energie cosmiche a nostra disposizione ora:

Abbraccia la nostra leadership

Questo è il nostro momento per aprire la strada e far nascere qualcosa di nuovo nel mondo!

Noi come Operatori di Luce, empatici e apripista siamo chiamati a tracciare nuovi sentieri che sosterranno e riuniranno l’umanità.

Intraprendi un’azione ispirata

Nell’ultimo anno, molti dei nostri sogni, visioni e progetti potrebbero aver avuto l’impressione che si stessero muovendo lentamente. Per molti, potrebbe essere sembrato come se nulla stesse accadendo.

Se questo è stato il tuo caso, le cose stanno per cambiare.

È importante essere aperti e disponibili a intraprendere azioni ispirate ogni volta che sentiamo la guida interiore per farlo.

Questo è quando le pratiche di meditazione, il respiro, lo yoga e altre pratiche consapevoli possono aiutarci a creare più calma e tranquillità interiore. Quando creiamo abbastanza spazio tra i nostri pensieri, è più facile ascoltare e onorare la guida che il nostro Spirito sta condividendo con noi.

Risplendi e riconosci la tua magnificenza

Questo non è il momento di nascondersi o giocare in piccolo!


È tempo di accettare pienamente la tua magnificenza . È ora di lasciar andare le storie obsolete e gli schemi di pensiero con cui la tua mente si è identificata per sentirsi al sicuro.

Sei un dono della Sorgente ed è tempo di allinearti con tutto ciò che ti supporta nell’espansione della tua Luce.

Ciò può includere prendere lezioni, provare qualcosa di nuovo, fare nuove amicizie, rilasciare vecchie abitudini che ti impediscono di brillare e perfezionare i tuoi doni e offerte in modo da poterli condividere pienamente e con gioia.

Registra le tue ispirazioni

Questo è un momento di nuove idee, intuizioni e ispirazioni.

Man mano che queste ispirazioni ti vengono in mente, è fantastico scriverle, in modo da poterle tornare in qualsiasi momento e attingere ai modi per integrare quelle idee, intuizioni e ispirazioni nella tua vita.

Questo ti porterà anche a ricevere una guida interiore sulle migliori azioni da intraprendere per portare alcune di queste ispirazioni nella realtà. Annotare le tue idee e intenzioni aiuta a mantenerle chiare e organizzate.

  • Sii flessibile

Essere flessibili mentalmente, emotivamente e fisicamente ci aiuterà ad abbracciare i grandi cambiamenti man mano che arrivano.

Se per qualsiasi motivo ti ritrovi a procrastinare o a sentirti demotivato durante questo periodo, sii gentile con te stesso.

La mente usa schemi di procrastinazione e mancanza di motivazione come meccanismi per far fronte a un nuovo inizio.

Tuttavia, questi schemi non hanno assolutamente nulla a che fare con chi sei.

Uno dei motivi principali per cui la mente sceglie di procrastinare e sentirsi demotivata, è perché di solito preferisce che le cose rimangano esattamente come sono.

Di conseguenza, la mente creerà storie del tipo: “Non posso . . . altri sono davanti a me. . . non è il momento giusto. . .” ecc., per assicurarsi che tutto rimanga lo stesso.

Una volta che ci rendiamo conto che questa è solo una delle difese della mente, diventa più facile avere compassione per la mente.

Sta solo facendo del suo meglio con le informazioni che ha, per tenersi al sicuro.

Davvero, come potremmo essere arrabbiati con la mente per il solo desiderio di proteggersi?

La maggior parte delle persone che scelgono di procrastinare sono lì solo perché si giudicano per non andare avanti.

Eppure c’è sempre un’altra opzione.

Quando esprimiamo compassione per la mente invece di esserne sconvolti, questo aiuta la mente a sentirsi vista, ascoltata, onorata e riconosciuta.

In un breve periodo di tempo, quell’atto di compassione consente alla mente di abbassare la guardia e i suoi meccanismi di coping, in modo che lo spazio possa aprirsi per riconoscere i benefici di altri modi di essere.

Onorare la nostra mente attraverso la compassione crea anche spazio tra le storie orientate alla paura che la mente crea per proteggersi e la nostra vecchia abitudine di aver bisogno di credere a quelle storie.


Da lì, è più facile rientrare e abbracciare la nostra Energia Vitale Universale, che ci permette di sentirci motivati, di intraprendere un’azione ispirata nella direzione della più grande visione che abbiamo per la nostra vita.

Le energie di questo mese ci stanno supportando per trattare la nostra mente e noi stessi in un modo nuovo.

Tutto ciò che ci viene chiesto è di essere disposti a fare la nostra parte creando una pratica quotidiana di essere più compassionevoli e amorevoli con la nostra mente e noi stessi.

Le energie di questo mese sono disponibili per aiutarci a muoverci nella direzione di trattarci in un modo più compassionevole e amorevole.

Questo ci supporta nell’integrare una pratica quotidiana di compassione e amore per noi stessi, che ci aiuterà a muoverci più facilmente attraverso i tempi che sembrano più difficili.

Un momento propizio per manifestarsi

Poiché le energie di aprile sono così orientate al movimento, questo mese abbiamo l’opportunità di affinare le nostre capacità di manifestazione.

Questo ci supporta nel creare esperienze che riflettano ciò che vogliamo di più, invece di ciò che non vogliamo.

Uno dei modi in cui possiamo affinare le nostre capacità di manifestazione è capire la differenza tra la manifestazione intenzionale e il lancio del futuro.

La principale differenza tra loro è che uno facilita il verificarsi degli eventi nel tempo presente e l’altro proietta gli eventi in un futuro che potrebbe non arrivare mai.

Il casting futuro si verifica quando qualcuno vede le proprie intenzioni desiderate come una situazione o un evento futuro , piuttosto che sentire già le qualità che quella situazione porterà loro.

Se ti ritrovi mentalmente coinvolto nella storia e nei dettagli di come le tue intenzioni desiderate “dovrebbero” apparire nella tua vita, stai proiettando il futuro, piuttosto che creare manifestando intenzionalmente.

Quando scegliamo il futuro, manteniamo le nostre intenzioni desiderate appena fuori dalla portata, in modo che non siano mai pienamente realizzate nella nostra esperienza presente.

Il casting del futuro è un meccanismo di coping che la mente usa per proteggersi e per continuare a sentirsi strutturata e organizzata. È spesso misto a dubbio, preoccupazione e paura.

Quando ci rendiamo conto che questo è ciò che sta accadendo ogni volta che scriviamo al futuro, diventa più facile avere compassione e amore per le parti della nostra mente che scelgono di affrontare in questo modo.

La manifestazione intenzionale ci richiede di entrare prima nel momento presente. Per essere completamente qui ora .

È nel presente che operiamo al nostro massimo e siamo in grado di creare la vita più gioiosa e appagante.

Ecco alcuni modi in cui possiamo allinearci al presente:

  • Riconoscere ed essere pienamente presenti e consapevoli, utilizzando attivamente tutti e cinque i sensi
  • Onorare tutti i nostri sentimenti ed emozioni
  • Essere intenzionali con ciò che diciamo e come agiamo
  • Esprimere spesso gratitudine
  • Meditando
  • Mettere spesso i piedi sull’erba/terra e trascorrere del tempo nella natura
  • Compiere atti di servizio senza aspettarsi nulla in cambio
  • Mangiare cibi naturali che nutrono e sostengono il nostro corpo
  • Muovere il corpo attraverso la danza, l’esercizio e le passeggiate intenzionali
  • Lavorare con le affermazioni
  • Prendendo da 10 a 15 minuti di luce solare non di punta ogni giorno (Nota di Cammina nel Sole : per  la vitamina  D invece sono importanti proprio le ore di punta)
  • Ricezione di massaggio/terapia del tocco
  • Utilizzo di oli essenziali
  • Autosviluppo, autoindagine, pratiche di autoguarigione

L’aggiunta di uno qualsiasi di questi nella nostra routine quotidiana ci aiuterà a tornare al presente con maggiore facilità, dove siamo in grado di manifestare intenzionalmente e creare più della nostra realtà desiderata.

Quindi, mentre operiamo nel presente e scegliamo di creare intenzionalmente dall’Adesso, possiamo espanderci fuori dalle “specifiche” delle nostre manifestazioni desiderate, che tendono a limitarci e trattenerci.

Possiamo quindi concentrarci maggiormente sulle qualità che riteniamo che queste manifestazioni porterebbero nelle nostre vite.

Ad esempio, un desiderio molto specifico potrebbe essere qualcosa del tipo: “Desidero manifestare la mia anima gemella in modo da poter creare una famiglia con loro e avere due o tre figli”.

Per determinare le qualità che sentiamo porterebbe questa esperienza, possiamo chiederci: qual è lo scopo di questo desiderio?

Mettendo in discussione i dettagli, possiamo vedere che c’è qualcosa di molto più ampio sotto quella visione originale.

In questo caso, quando chiediamo “Qual è lo scopo del mio manifestare la mia anima gemella, in modo da poter creare una famiglia e avere figli?” potremmo ricevere idee come: “Desidero provare amore, comprensione, gioia, romanticismo, amore, ecc.”

Questo ci rivela che queste sono qualità che desideriamo creare di più nella nostra vita.

Possiamo quindi porci domande del tipo: “Dove nella mia vita sono già emerse alcune di queste qualità ?

“Cosa accadrebbe se rilasciassi le pressioni specifiche che ho esercitato sulla mia anima gemella desiderata, per fornirmi queste qualità?

“Oh! Sarei in grado di dare a me stesso le cose che volevo che gli altri mi dessero ?

“Sarei quindi più libero, più felice e più autorizzato? Potrei essere in grado di creare e manifestare più esperienze in linea con il mio più grande bene?” E così via.

È potente, non è vero, quello che succede quando ci liberiamo da tutte le pressioni e gli intrecci delle specificità che la mente usa, semplicemente per proteggersi!

Concediti il ​​permesso questo mese di onorare le parti di te che hanno scelto il futuro.

E quando sei pronto, concediti il ​​permesso di scegliere di fare qualcosa di diverso, perché ora è un momento meraviglioso per manifestare intenzionalmente.

Un Rinascimento Divino

Intorno alla seconda settimana di aprile, si verificherà un importante allineamento celeste quando Giove, il pianeta dell’abbondanza e dell’espansione, si unisce a Nettuno, il pianeta dell’immaginazione, della compassione e della spiritualità, nel regno dei Pesci.

Questo allineamento specifico non ha avuto luogo per 160 anni, quindi questo segnala che un enorme cambiamento è proprio dietro l’angolo.

Questo allineamento servirà come uno dei catalizzatori più importanti di questo tempo in cui ci troviamo, aiutando a ispirare una nuova rinascita in molte aree della nostra vita e nel mondo.

Alcune di queste aree includono:

  • Come ci relazioniamo e ci connettiamo con gli altri
  • Come ci relazioniamo e ci connettiamo con Madre Terra
  • Come affrontiamo la nostra salute e il nostro benessere
  • Come creiamo la pace dentro di noi e nel mondo
  • Come creiamo la tecnologia che supporta tutta la vita
  • Come possiamo tutti prosperare cambiando i modelli arcaici del lavoro e dei sistemi monetari
  • Come forniamo informazioni attraverso i media (film, televisione, arte, musica, libri, ecc.)
  • E altro ancora!

La prossima rinascita porterà in particolare una maggiore attenzione allo sviluppo spirituale e personale, rendendo questi una priorità molto più alta di quanto non lo siano attualmente nella collettività.

A quel punto, le cose che supportano la guarigione personale e collettiva in modo espansivo, liberatorio e potenziante, diventeranno molto più accessibili.

Che si tratti del nostro corpo fisico, della mente o tutto il resto, stiamo entrando in un momento in cui affrontare la causa principale dei disturbi alla fine diventerà l’approccio comune alla guarigione.

Stiamo per varcare una soglia significativa quando si tratta del prossimo salto della coscienza umana, e sono così grato che siamo in questo viaggio evolutivo insieme!

Fino alla prossima volta,

Miracolosamente tuo,
Emanuele

Fonte : https://emmanueldagher.com/energy-forecast/

Traduzione a cura di Cammina nel Sole

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

 

 

Lascia un commento