l'alba del sesto sole

ARMONIZZARSI CON LE FASI LUNARI di Renza Bellini

| 0 commenti

 

La luna influenza fortemente le nostre acque interne, come quelle dei mari.
Dovremmo imparare a scandire il nostro tempo con quello della luna, i contadini lo facevano già molto tempo fa.


Molte tribù lo fanno e anche i nostri decreti, le nostre terapie fisiche, i nostri orti, i
nostri giardini dovrebbero seguire questo ritmo circolare.
I decreti per i nuovi progetti, per la crescita di una attività per la realizzazione di
un nostro sogno, andrebbero eseguiti in luna nuova.
Quelli di compimenti, pienezza, abbondanza in luna piena.
Ogni singola luna ha il suo specifico servizio.Seguire il movimento di questa luce
lunare, che ci lega alla “Luce del PADRE, durante l’ombra della notte”, ci
permette di organizzare le nostre azioni in base ai movimenti dell’energia
cosmica.

Durante le lune nuove potete pulire lo spazio in cui vivete, sia fisicamente, che
sui piani sottili, soprattutto la sera precedente alla luna nuova.
Nell’eseguire questa operazione decretate “ fuori ,via i problemi, i nodi non
risolti, le difficoltà”,accendete un incenso e una candela, portate la luce della
candela ad illuminare lo spazio esteriore e guardatela, poi chiudete gli occhi
e portate quella luce in voi, nella vostra mente, nelle vostre cellule, nel vostro
spazio interiore, accendendolo e illuminandolo.
È una pratica semplice, ma potente, ne noterete subito i benefici.

Esistono molti riti legati alla luna piena, alcuni li ho conosciuti in Messico.
Il più semplice è, prima dei decreti, farsi una doccia e mettersi sulla pelle del
miele, come a portare dolcezza e bellezza nel nostro campo energetico, nella
nostra vita.Poi si decreta che l’energia luminosa di quella luna piena trasformi la
tua vita, le dia forma e chiarezza.
E per tre volte ripeti.”Dolcezza, serenità, armonia”.
Vi ricordo le caratteristiche delle lune, cosi che vi possano ispirare nei vostri
decreti.
LA LUNA DEL SEME, ricorda la rinascita di ogni primavera, avviene  in
marzo(equinozio di primavera).
Con questa luna possiamo lavorare sul nostro risveglio e la nostra rinascita.
LA LUNA DEL NUOVO INZIO, o delle uova, in aprile.
Con questa luna possiamo attivare la nostra energia interiore, dando inizio a nuovi
progetti, concretizzando gli intenti.
LA LUNA DEI FIORI, offre lo spettacolo della fioritura di maggio.
Con questa luna tagliamo i nostri legami con la paura, con quello che ci tiene
incatenati al passato…lasciamo andare.

LA LUNA ALLEGRA ,in giugno.
Con questa luna lavoriamo sul femminile , sull’ascolto delle nostre potenzialità
LA LUNA DEL FIENO, in luglio.
Con questa luna lavoriamo sulla responsabilità, verso la natura, verso chi amiamo,
verso il cosmo.
LA LUNA DEL GRANO, nella stagione estiva.
Qui si onora il seme e il ciclo della vita.
LA LUNA DELL’UVA, che ci porta verso l’autunno.
Periodo di equilibrio tra luce ombra, lasciamo il sopravvento allo spirito.
LA LUNA DELL’EQUILIBRIO, in ottobre.
Ci porta alla ricerca dell’equilibrio sopra ogni cosa, ci  fa comprendere che
l’equilibrio lo realizziamo con le nostre mani, giorno dopo giorno.
LA LUNA DELLA NEBBIA, ci fa entrare nell’inverno, nella trasformazione.
Tempo di sogno e di riposo, alimentiamo la nostra visione interiore.
LA LUNA DELLA NEVE, a dicembre(solstizio d’inverno).
Ci fa lavorare sulle parti più profonde di noi.
LA LUNA DEL LUPO a gennaio
Una luna che ci porta a lavorare sulla nostra autorealizzazione.

LA LUNA IMMACOLATA, a febbraio, che ci ricorda che l’inverno sta per finire.
qui possiamo ridefinirci e ridefinire i nostri futuri progetti.
Lavorate in armonia con i cicli lunari, siate speculari al lavoro che i cicli
compiono nella natura e presto vi sentirete in armonia con la creazione.

Renza Bellini

Per gli esempi dei decreti finalizzati e armonizzati alle fasi lunari li troverete nell’ e book formato Kindle di Renza che potrete acquistare su Amazon

Pagina FB : https://www.facebook.com/percorsidiluce/

Bacheca FB : https://www.facebook.com/renza.bellini.5

 

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.