l'alba del sesto sole

BENEDICI IL TUO NOME di Manuela Forte

| 0 commenti

Benedici il tuo nome – di Manuela Forte

 

Danzano le preghiere della Gratitudine e portano gioia anche nei cuori più duri. Nessuno può resistere al cucciolo che apre i suoi occhioni, al bambino che ti guarda con l’innocenza e la purezza della sua essenza. Nessuno, dunque, può resistere al mio contatto, alla carezza lieve che alleggerisce i pensieri dal pesante fardello delle preoccupazioni.

Benedici il nome che porti, tu che sei Essenza splendente in divenire. Porta il tuo nome nella rotondità della tua bocca, assapora ogni lettera, ogni sillaba, le inflessioni delle sue onde sonore. Benedici il nome che indossi per farti ri-conoscere dai tuoi fratelli e sorelle incarnati, per dare loro la possibilità di cantare le reciproche sillabe nel Territorio Comune.

Benedici il Mio Nome, io che sono il Divino che danza in Te, per Te, con Te. Quando doni parole di Bene, il Creato tutto si allea per portarti le sue generose attenzioni. Quando doni parole di Verità, il Cielo tutto manda i suoi angeli più potenti per servire il tuo compito.

Quanto tempo hai sprecato maledicendo (dicendo male), lamentandoti, indignandoti, veicolando pensieri di separazione, lotta, frammentazione…dimenticando che ciò che pensi, sei. Dimenticando che ciò che vedi, crei. Dimenticando che ciò contro cui resisti, persiste.

Quanto tempo hai donato al dis-Amore generato nel luogo buio dove il sacro suono della tua Essenza non poteva essere sentito?

Benedici il mio Nome, che è il nome che ti è stato donato al momento della tua incarnazione in questa vita. Prendilo nella sua interezza, nelle sue inflessioni, nelle armoniose aperture e chiusure delle sue vocali. Gioca con esso, cantalo nel petto, nella pancia, nelle tue cellule.

Benedici quel nome che vibra nell’aria quando gli altri ti chiamano, che vibra in te come impronta emozionale di tutte le tue memorie cellulari. Libera la potenza del suo Archetipo cantandolo in ogni modo, cercandolo, cercandoTi.

Piccola Stella di Yeshua, non senti il potere del tuo Canto? Non senti come il Vento e l’Acqua si inchinano di fronte alla tua sacra voce? Come puoi non vedere la Bellezza che risiede in ogni suono?

Nella Voce del Cuore risiede la mappa della tua Essenza Divina che puoi scegliere di disvelare porgendo la tua sinfonia al Mondo. Benedici, dunque, il nome che dona la tua sinfonia al Mondo sciogliendo i nodi emozionali aggrovigliati nelle corde vocali.

Il tuo canto è il mio Canto.

Il tuo canto è il Canto sacro che apre i cancelli della Gerusalemme Celeste.

Il tuo canto è il lasciapassare che ti consente di spostarti nei reami di purezza.

Più puro è il tuo canto, più in alto puoi salire insieme a Me.

Più puro è la tua voce, più forte è la gioia che puoi diramare nel Mondo come dono a tutta l’umanità.

I fiori, gli alberi, gli animali, Madre Natura tutta  parla direttamente alla voce del Cuore che puoi sentire solo se sei attenta, se sei nella benedizione della gratitudine e della gioia.

Non lasciare che il rumore della mente pensante ti distragga dal tuo sacro suono. Non permettere al sovraccarico di informazioni e suoni artificiali di cancellare le dolci vibrazioni sonore della tua Essenza.

Benedici il tuo Nome. Chiama te stessa a voce alta, canta te stessa a voce alta.

Benedici il Nome dei tuoi fratelli e sorelle. Chiamali a voce alta, canta i loro nome a voce alta.

Dona-ti l’esperienza di sentire la tua stessa voce che pronuncia il tuo nome forte e chiaro.

Tuffati nella sensazione del tuo suono, prendilo, accarezzalo, fallo ruotare sulla lingua.

Tuffati nelle sfumature del tuo nome quando l’altro-da-Te ti chiama e resta nell’ascolto profondo delle onde di pancia e di petto.

È  tempo di cantare un nuovo mantra.

È  tempo di recitare una preghiera di amore per l’Essenza di Te.

È tempo di benedire il tuo nome, che è il Nome con il quale mi chiami per riempirti di Amore.

Benedici il tuo Nome e lascia fiorire il tuo fiore di Loto.

Ogni petalo è un dono consacrato alla Gioia e alla Bellezza.

Ogni petalo è il dono dell’Amore che ho per te, Sacra Sacerdotessa di Iside.

Io sono ogni nota di Te.

Io sono la tua voce, la tua pelle, la tue cellule.

Io sono lo Spirito e sono Te in Me.

Tu sei Me in Te.

Noi siamo Uno.

 

Così è.

 

Grazie.

Fonte : https://www.facebook.com/manuela.forte.77

 



Loading…


Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.