l'alba del sesto sole

CAMMINA A TESTA ALTA di Manuela Forte

| 0 commenti

camminare-1200x630

Cammina a Testa Alta. Cammina senza indugiare nella lamentela, nella mancanza di Grazia. Cammina come un albero che protende i suoi splendidi rami al Cielo. Donati ad ogni passo, saltella e sii nella spontaneità del gioco-bambino. La Vita non è un dovere. La Vita è la splendida esperienza di Te nel Grande Gioco della Creazione. Cammina con lo sguardo aldilà dell’orizzonte. Non fermarti al primo ostacolo che trovi. Interromperesti il tuo Viaggio ai piedi della Montagna anche se non conosci (ancora) i possibili percorsi da seguire ? Non interrompere il viaggio verso Te credendo di non conoscere la Strada o di trovarti di fronte ad ostacoli insormontabili. Cammina a Testa Alta e fidati del tuo Sacro Intuito…il Cuore conosce già chi sei, cosa sei, come servi nel Grande Gioco della Creazione. Cosi’ è. Grazie.

 

La paura gioca brutti scherzi. Ti inganna, ti allontana da Te creando l’illusione della sfiducia. Cammina a Testa Alta. Osserva come posizioni la testa nell’atto della deambulazione. Quali sono i tuoi pensieri mentre le tue gambe vanno. Osserva-ti nella postura, nel come ti poni di fronte all’Altro. Ti piace cio’ che sei adesso ? Ti piace come guardi al Cielo ?

Cammina senza indugiare nella lamentela, nella mancanza di Grazia. Tutto, nel Creato, è pervaso dalla Divina Grazia dell’Energia-che-tutto-Crea. Come puoi pensare di non essere – anche tu – Creatura colma dell’energia della Sorgente ? La bugia piu’ grande che puoi raccontarti è quella di pensare che sei separato dalla Fonte della Vita. La lamentela consolida il velo illusorio della tua « piccolezza », della tua « impotenza », della tua « inutilità » di fronte all’immensità degli eventi quotidiani. La lamentela, la mancanza di gratitudine, consolidano la tua idea di « separazione ».

Cammina come un albero che protende i suoi splendidi rami al Cielo e che si sente Uno con la Natura. Alza la testa, respira a pieni polmoni, fidati di quella voce che dice : « la vita è ora, è qui, sei tu Adesso ». Donati ad ogni passo e sii nella spontaneità del gioco-bambino. Dai il permesso al bambino innocente che vive in te di esprimersi giocando nella Natura, camminando sull’erba, abbracciando un albero. Dai spazio all’energia vitale che è in te di fluire con gesti spontanei e graziosi. Piccoli, intensi, ricchi di piacere.

La Vita non è un dovere. La Vita è una splendida esperienza di Te nel Grande Gioco della Creazione. E’ l’esperienza di te condivisa con tante altre Anime. C’è chi cammina insieme a Te con Grazia, non sempre con facilità, ma con Grazia. C’è chi si è separato dalla Grazia e dal Flusso Divino che-tutto-crea (Dio) e pretende la tua Presenza, il tuo affanno, la tua lamentela.

Cammina con lo sguardo aldilà dell’Orizzonte. Aldilà di quelle persone che trattengono la tua vera natura di Amore Incondizionato. Ne hai il diritto, ne hai la responsabilità di fronte a te stesso. Non fermarti al primo ostacolo che trovi. Non scoraggiarti se non sai come giocare, come essere spontaneo. L’Altro è solo un riflesso-di-te…ti rimanda cio’ che pensi di te.

Interromperesti il tuo Viaggio ai piedi della Montagna, anche se non conosci (ancora) i possibili percorsi da seguire ? Puoi scegliere di fermarti, ascoltare, osservare. Puoi scegliere di lasciarti ispirare, di permettere alla tua Intuizione Sacra di suggerirti i tempi, i modi. Niente (e nessuno se non te) ti obbliga a forzare cio’ che sei, a continuare a rivestire quella maschera che cosi’ tanto ti chiede per essere mantenuta.

Non interrompere il viaggio-verso-Te credendo di non conoscere la Strada o di trovarti di fronte ad ostacoli insormontabili. La Mente Inferiore ti fa credere che non è giusto giocare mentre il mondo soffre, ha paura, vive nella mancanza. Crederesti ancora al mago di quartiere quando hai scoperto che usa trucchi per farti credere alla magia ? Non interrompere il viaggio-verso-Te adesso…hai scoperto i trucchi della Mente Inferiore e tu SAI che esiste una vera Magia, oltre il suo orizzonte.

Cammina a testa alta e fidati del tuo Sacro Intuito.

Il Cuore conosce già chi sei, cosa sei, come servi nel Grande Gioco della Creazione.

Fermati. Poniti in Silenzio. Raccogliti nel tuo spazio di Respiro Profondo. Il Sacro Cuore ti chiede di ricordarti CHI SEI e di decretare la tua Sovranità :

IO SONO DIVINA PRESENZA. IO SO CHI SONO, IO SO COSA SONO, IO SO COME SERVO NEL GRANDE PIANO DELLA CREAZIONE. COSI’ SIA. Grazie.

 

 Manuela Forte

 #sceglibenelatuaVita

Bacheca FB : https://www.facebook.com/manuela.forte.77?fref=ts

 



Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.